leonardo.it
Ultimi Articoli

5 fantastici regali per Nerd e appassionati di Serie TV

20 dicembre 2014 di Desiree Catani
0 commenti
5 fantastici regali per Nerd e appassionati di Serie TV

Natale è ormai dietro l’angolo, ma se desiderate ancora fare qualche regalo o qualche acquisto per voi, non possiamo non consigliarvi alcuni incredibili oggetti che faranno impazzire i nerd e gli appassionati di telefilm. Una lista di soli cinque oggetti che sicuramente saranno perfetti per voi o per un vostro amico fan del genere. L’orsetto rosa di Breaking Bad Impossibile non ricordarsi di questo peluche che […]Continua a leggere

Amazon lancia Prime Now, consegne ultra rapide in 60 minuti

20 dicembre 2014 di Martina Oliva
0 commenti
Amazon lancia Prime Now, consegne ultra rapide in 60 minuti

Amazon sembra proprio non darsi tregua in fatto di nuovi servizi per la consegna dei prodotti acquistati. Infatti, dopo il servizio di consegna rapida tramite taxi, quello che consente di ritirare i pacchi alle Poste e quello delle consegne in bicicletta il colosso dell’e-commerce ha lanciato Prime Now. Trattasi di una nuova soluzione che così come suggerisce lo stesso nome permette a tutti gli abbonati ad Amazon Prime di ricevere entro un’ora dall’ordine decine di migliaia di prodotti di prima necessità come ad esempio asciugamani di carta, libri, giocattoli, shampoo e molto altro ancora. Tutte le consegne che vengono effettuate in due ore sono gratuite mentre per quelle in 60 minuti è necessario sborsare una cifra extra pari a 7,99 dollari.Continua a leggere

5 campagne fallite su Kickstarter

19 dicembre 2014 di Desiree Catani
0 commenti
5 campagne fallite su Kickstarter

Hai in mente un’idea strepitosa che potrebbe sfondare? A questo punto non devi far altro che lanciare una campagna su Kickstarter per diventare milionario. In realtà, non è proprio così. Il noto portale di crowdfunding fa parlare di sé quasi sempre per trovate innovative e vincenti, ma ospita tante altre campagne che non riescono a raggiungere il famoso “goal”. Dopo aver parlato di stravaganti idee di […]Continua a leggere

Microsoft, l’era del ballot screen è finita

19 dicembre 2014 di Martina Oliva
0 commenti
Microsoft, l’era del ballot screen è finita

Microsoft ha da poco fatto sapere che d’ora in avanti gli utenti non vedranno più il famoso e tanto chiacchierato ballot screen, la schermata per la scelta del browser da utilizzare in alternativa a Internet Explorer che ha fatto tanto parlare di sé. L’obbligo di mostrare un box con l’elenco dei browser web concorrenti imposto nel 2009 dalla Commissione Europa è infatti scaduto e dunque il ballot screen non sarà più visualizzato. Per chi non lo sapesse o non ricorda bene la vicenda in seguito ad un’indagine avviata oltre cinque anni fa Microsoft era stata accusata di abusare della sua posizione dominante nel mercato dei sistemi operativi al fine di ottenere il medesimo risultato anche nel mercato dei browser offrendo Internet Explorer già preinstallato in Windows. L’accusa era dunque quella che il domino tra i sistemi operativi venisse trasferito da Microsoft sul mercato dei browser dando vita ad una spinosa situazione anticoncorrenziale.Continua a leggere

Mamba, altoparlante wireless a vibrazione

18 dicembre 2014 di Redazione
0 commenti
Mamba, altoparlante wireless a vibrazione

Mamba è il più potente diffusore audio a vibrazione interamente concepito, disegnato e ingegnerizzato in Italia. Grazie alla tecnologia brevettata Vibration Resonance, i segnali elettrici sono convertiti in vibrazioni meccaniche che si propagano e si ampliano tramite il materiale su cui poggia: un tavolo di legno, una sedia, un piano in metallo o in vetro, un lavatrice o il cofano di un’auto possono diventare così […]Continua a leggere

Sony vuole trasformare qualsiasi occhiale in anti-Google Glass

18 dicembre 2014 di Martina Oliva
0 commenti
Sony vuole trasformare qualsiasi occhiale in anti-Google Glass

Nel corso delle ultime cchialire Sony ha annunciato un peculiare modulo che può essere agganciato a qualsiasi tipo di occhiale, da vista, da sole o quel che sia, trasformandoli in degli SmartGlass, un prodotto molto simile ai Google Glass. Trattasi di Single-Lens Display Module ovvero un modulo che risulta costituito da una scheda comprensiva di un processore ARM Cortex-A7 oltre che da sensori Wi-Fi e Bluetooth. Non manca poi un micodisplay OLED in grado di fare da schermo con risoluzione 640 x 400 pixel. Avendo il modulo un peso inferiore ai 2 grammi sarà particolarmente facile da attaccare e da rimuovere agli occhiali ragion per cui l’utente potrà decidere di servirsene oppure no ogni qual volta lo desidera in modo estremamente semplice ed immediato. Per quanto riguarda la quesitone fotocamera al momento non è ancora chiaro se il modulo ne sarà comprensivo oppure no.Continua a leggere

Smartphone, tablet e prodotti elettronici a prezzi strepitosi: scopri dove

18 dicembre 2014 di Francesca Spano
1 commento
Smartphone, tablet e prodotti elettronici a prezzi strepitosi: scopri dove

Si avvicina Natale e il sogno di regalare e regalarsi qualche moderno e sofisticato dispositivo elettronico, diventa un desiderio irresistibile. Non è poi tanto diverso negli altri periodi dell’anno, tuttavia di solito in queste settimane diventa più facile trovare delle offerte (vere o presunte), a patto di avere la fortuna di battere sul tempo l’esercito di amanti della tecnologia pronti a fare il medesimo acquisto. Oggi, però, la soluzione definitiva si chiama Stocktel.eu ed è il portale online da tenere d’occhio per trovare e comprare l’oggetto dei propri sogni. Navigando tra le pagine è possibile trovare cellulari, tablet, fotocamere e televisori a prezzi ribassati.Continua a leggere

Facebook ha rimosso Bing come motore di ricerca

17 dicembre 2014 di Martina Oliva
0 commenti
Facebook ha rimosso Bing come motore di ricerca

Forse non tutti ci hanno già fatto caso ma nel corso degli ultimi giorni Facebook ha rimosso silenziosamente Bing come motore di ricerca principale sostituendolo con una propria e probabilmente ben più congeniale soluzione, un sistema che consente agli utenti di trovare vecchi post ed informazioni degli amici all’interno della piattaforma e che è stato da poco reso disponibile per gli utenti USA. Facebook ha utilizzato Bing come motore di ricerca per molto tempo. Il motore di ricerca di Microsoft ha infatti rappresentato un’ulteriore opportunità per Mark Zuckerberg ed il suo team di evitare che Google potesse prender piede all’interno del social network.Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...2.478
Software
Altri Articoli
Social Network
Altri Articoli
Hardware
Altri Articoli
Applicazioni Web
Altri Articoli