leonardo.it
Ultimi Articoli

WebPconv, convertire facilmente le immagini in formato WebP

20 aprile 2014 di @Bugeisha (Martina Oliva)
0 commenti
WebPconv, convertire facilmente le immagini in formato WebP

Il WebP è un formato aperto di compressione per le immagini che viene utilizzato in maniera specifica per il web e che è stato sviluppato da Google a partire dal codec video VP8. Si tratta di un formato creato ad hoc per ottimizzare il caricamento delle immagini sulle pagine web evitando la perdita di qualità. Possono quindi essere svariate le circostanze in cui può risultare tanto utile quanto indispensabile convertire immagini nel formato WebP. Per poter eseguire quest’operazione in modo estremamente semplice è possibile ricorrere all’utilizzo di WebP. Si tratta di un software totalmente gratuito ed utilizzabile senza alcun tipo di problema su tutti i sistemi operativi Windows (sia a 32-bit sia a 64-bit) che, una volta in uso, premette di convertire le immagini JPG o PNG in formato WebP in modo molto semplice.Continua a leggere

Il futuro di Facebook tra app e business, parla Zuckerberg

20 aprile 2014 di @naqern (Andrea Guida)
0 commenti
Il futuro di Facebook tra app e business, parla Zuckerberg

Il co-fondatore e CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha rilasciato una lunga intervista al New York Times nel corso della quale ha parlato del suo social network e di come vede il futuro, soprattutto in ambito mobile. L’imperativo dell’ex-matricola di Harvard è differenziare l’esperienza utente su smartphone e tablet “spacchettando” la app principale di Facebook e fornendo diversi modi per interagire con i suoi contenuti. […]Continua a leggere

MuzicGenie: ascoltare video musicali di Youtube e creare veloci playlist

19 aprile 2014 di Desiree Catani
0 commenti
MuzicGenie: ascoltare video musicali di Youtube e creare veloci playlist

Youtube non è solo un sito usato per vedere video musicali, molti lo utilizzano come se fosse un fidato servizio per ascoltare semplicemente buona musica, senza visualizzare anche i filmati che accompagnano il brano. In molti hanno deciso di continuare a sfruttare il portale di proprietà di Google senza passare a servizi come ad esempio Spotify. Come sicuramente saprete, Youtube permette anche di creare delle […]Continua a leggere

OpenOffice, oltre 100 milioni di download in meno di due anni

19 aprile 2014 di @Bugeisha (Martina Oliva)
0 commenti
OpenOffice, oltre 100 milioni di download in meno di due anni

Nel corso delle ultime ore Apache Software Foundation ha ufficialmente annunciato che OpenOffice ha raggiunto e superato i 100 milioni di download. Si tratta di un traguardo molto importante e che è stato raggiunto in poco meno di due anni ovvero da quando OpenOffice è diventato uno dei principali progetti della fondazione. “Sono molto contento di aver raggiunto questo importante traguardo in meno di due anni. Questo rappresenta un testamento per la nostra comunità di volontari, le centinaia di persone che scrivono il codice, cercano i bug, traducono l’interfaccia utente, scrivono la documentazione, rispondono alle domande degli utenti e gestiscono i nostri server. Continueremo ad offrire la migliore combinazione di affidabilità e innovazione che molti utenti apprezzano.” ha dichiarato Andrea Pascetti, il Vice Presidente di Apache OpenOffice.Continua a leggere

I Google Glass saranno utilizzati in sala operatoria anche in Italia

19 aprile 2014 di @Bugeisha (Martina Oliva)
0 commenti
I Google Glass saranno utilizzati in sala operatoria anche in Italia

In più occasioni si è parlato dell’aiuto concreto che i Google Glass possono offrire qualora impigati a scopo professionale. Esempio emblematico di ciò sono senza alcun dubbio l’utilizzo che la polizia di New York, le hostess della Virigin Atlantic ed i Vigili del Fuoco ne hanno fatto. Gli occhiali per la realtà aumentata del colosso delle ricerche in rete sono però stati sfruttati anche in ambito ospedaliero. Oltreoceano, infatti, dopo il loro primo ingresso in sala operatoria avvenuto a giungo del 2013 i Google Glass sono stati sfruttati anche quest’anno per un intervento chirurgico. Il medesimo percorso è stato recentemente intrapreso anche in Italia, per la prima volta in assoluto. Nei giorni scorsi, infatti, è stato diramato l’annuncio che l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, in provincia di Milano, sarà il primo centro ospedaliero in Italia a fare uso dei Google Glass.Continua a leggere

Mobile Wallpapers #2: sfondi gratis per smartphone e tablet

19 aprile 2014 di @naqern (Andrea Guida)
0 commenti
Mobile Wallpapers #2: sfondi gratis per smartphone e tablet

Dopo esserci occupati degli utenti desktop per due settimane di fila, è tornato il momento di dedicare la nostra rubrica settimanale sui wallpaper a smartphone e tablet. Eccovi dunque una raccolta random con oltre 10 wallpaper per tutti i gusti. Alcuni non sono ottimizzati al 100% per il formato mobile ma possono essere adattati senza problemi a qualsiasi device. Buon download! Continua a leggere

Heartbleed, i siti Web più visitati al mondo hanno corretto la falla

18 aprile 2014 di @naqern (Andrea Guida)
0 commenti
Heartbleed, i siti Web più visitati al mondo hanno corretto la falla

Si continua a parlare di Heartbleed, l’ormai famigerato bug di OpenSSL che ha messo a rischio le informazioni personali e i dati di login di tutti noi. Questa volta però sembrano esserci buone notizie all’orizzonte. Secondo un report pubblicato dall’azienda di sicurezza informatica Sucuri, i 1.000 siti Web più visitati al mondo secondo il rating di Alexa hanno corretto la falla e quindi non sono più soggetti al rischio di furto dei dati (almeno non per colpa di HeartBleed). Ampliando lo sguardo, appena 53 siti su 10.000 sono risultati vulnerabili e 1595 su 100.000.Continua a leggere

Nokia Lumia 2520: vendite sospese in Europa, il caricatore è difettoso

18 aprile 2014 di @Bugeisha (Martina Oliva)
0 commenti
Nokia Lumia 2520: vendite sospese in Europa, il caricatore è difettoso

Pessimo periodo, quello attualmente in corso, per le batterie e per i caricatori di laptop e tablet. Dopo i problemi riguardanti la batteria del Sony Vaio Fit 11A è infatti stata diffusa in rete la notizia che ad essere difettoso è anche il caricabatterie del tablet Nokia Lumia 2520. Dopo aver scoperto che il caricatore del Nokia Lumia 2520 è difettoso nonché rischioso per gli utenti Nokia ha infatti deciso di sospendere le vendite del dispositivo in alcuni paesi europei, quali Regno Unito, Austria, Danimarca, Finlandia, Germania, Svizzera e Russia. Il caricabatterie incriminato è il modello AC-300, quello disponibile nella confezione base del tablet e quello che viene venduto negli Stati Uniti come accessorio da viaggio. Gli utenti in possesso di tale caricatore dovrebbero smettere immediatamente di usarlo.Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...2.419
Software
Altri Articoli
Social Network
Altri Articoli
Hardware
Altri Articoli
Applicazioni Web
Altri Articoli