Geekissimo

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

 
Andrea Guida (@naqern)
27 gennaio 2008
4 commenti
gparted.jpg

Che si sia geek o meno, quasi tutti, almeno una volta nella loro vita informatica, hanno avuto la sventura di avere a che fare con l’impossibilità di accedere al sistema operativo e/o di accedere al disco fisso contenente tutti i dati più preziosi.

Proprio per questo, oggi vogliamo presentarvi una lista con i migliori software gratuiti per recuperare i dati, alcuni dei quali non nati principalmente per tale scopo, ma comunque utili a portare in salvo i dati che altrimenti andrebbero perduti. Da sottolineare che è tutto da prendere in considerazione solo nel caso in cui non vi sia alcun danneggiamento fisico dell’hard disk. Buona lettura a tutti!

GParted Live CD: distribuzione live di Linux che permette di gestire tutte le partizioni del disco fisso. Particolarmente utile nel caso in cui si voglia tentare un recupero dei dati a rischio installando una nuova copia di Windows.

KNOPPIX: una delle più complete distribuzioni live di Linux. Contiene programmi utili a qualsiasi tipo di necessità, anche la masterizzazione: opzione da prendere in considerazione per salvare i dati a rischio, nel caso in cui KNOPPIX riuscisse a rilevare l’unità che li contiene.


System Information for Windows: software no-install che fornisce un rapporto dettagliato (salvabile in CSV, HTML, TXT o XML) sullo stato del sistema. Utile per scoprire l’eventuale problema che affligge l’hard disk.

The Ultimate Boot CD: live CD contenente una raccolta di strumenti per la diagnostica.

Undelete Plus: utility per Windows utile al recupero di file erroneamente cancellati.

The Magical Jelly Bean Key Finder: permette di recuperare i propri codici seriali relativi a prodotti quali Windows 95, 98, ME, NT4, 2000, XP, Server 2003, Windows Vista, Office 97, Office XP ed Office 2003.

Ghost for Linux: alternativa gratuita al celeberrimo Norton Ghost, permette di “clonare” intere partizioni del disco fisso. Da sottolineare il supporto FTP.

USB PC Repair Kit: raccolta di utility avviabili da penna USB.

TestDisk: ottimo software per recuperare i dati e riparare partizioni.

FSBackup: script per la shell che permette di eseguire backup semplici in formato tar.

Corruption Corrector: ripara file corrotti.

MyRescue: permette di recuperare, quando possibile, i dati da hard disk parzialmente danneggiati.

SystemRescueCD: versione live di Linux che permette di recuperare dati e riparare partizioni.

Relax and Recover: pensato per sistemi Unix, permette di risolvere la maggior parte dei disastri informatici.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Come essere sicuri quando si utilizzano PC e connessioni Wi-Fi pubbliche

Come essere sicuri quando si utilizzano PC e connessioni Wi-Fi pubbliche

Quasi ogni geek, almeno una volta nella vita, ha a che fare con dei computer pubblici che molte volte si appoggiano su reti Wi-Fi pubbliche. Una situazione del genere può […]

Windows, perché bisogna riavviare il PC dopo l’installazione/disinstallazione di un software? Scopritelo con questo programma gratuito!

Windows, perché bisogna riavviare il PC dopo l’installazione/disinstallazione di un software? Scopritelo con questo programma gratuito!

Nella nostra vita da geek ed utenti Windows, chissà quante volte ci è capitato di ritrovarci di fronte alla fatidica schermata, comparsa dopo l’installazione o la disinstallazione di un software, […]

I migliori 10 download manager per ogni esigenza

I migliori 10 download manager per ogni esigenza

Senza dei download manager di fiducia, la vita di ogni geek, degno di tale definizione, non sarebbe più la stessa. Sì, ma cosa fare se non si ha ancora una […]

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Ormai anche chi non è un vero geek incallito conosce (almeno per sentito dire) Linux ed il mondo del software libero. Il passare degli anni e la sempre più larga […]

I 10 migliori software free per virtualizzare sistemi operativi

I 10 migliori software free per virtualizzare sistemi operativi

La virtualizzazione, consiste nella riproduzione virtuale di una risorsa normalmente fornita fisicamente e, nel mondo dei computer è un qualcosa di applicabile sia al software che all’hardware. Oggi vediamo insieme […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1Fabrizio

    Voto “Ultimate Boot CD”: almeno un paio di volte mi ha salvato la vita 🙂

    27 Gen 2008, 12:17 pm Rispondi|Quota
  • #2My B Side

    Consiglio dd_rescue

    http://www.garloff.de/kurt/linux/ddrescue/

    E' un dd che non tronca i file in caso d'errore, parte con un bs molto alto e in caso d'errore abbassa il bs e fa il retry finchè proprio pure lui non deve alzare bandiera bianca.

    Veloce, e funzionale. Ho recuperato un disco da 300Gb che non si riusciva a montare (reiserfs) perdendo solo 80k.

    Ovviamente lavora su rawdevice quindi indipendente dal filesystem.

    28 Gen 2008, 2:09 pm Rispondi|Quota
  • #3adria

    Hey guys! You know what I think? I think that all written here is bullshit, real lie. They are making us believe it’s true, they are trying to express it like it was in reality. Don’t believe it if you are not insane! There’s nothing special in this site, they just express regular news with unusual words. They can make something shocking out of anything! Don’t trust them!

    11 Apr 2008, 7:36 am Rispondi|Quota
  • #4GIACOMO

    aiutatemi……….cosa vuol dire sms corrotti?? vi prego

    2 Mag 2008, 6:44 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. I migliori software gratuiti per recuperare i dati « TecnoDaikil
  2. Links della settimana (27) at Paolo Gatti’s web corner