Geekissimo

Tutti i motori di ricerca del Web in un unica pagina con SpotStart

 
Romolo Ganzerli (Seroban)
7 febbraio 2008
0 commenti
Accanto al colosso della ricerca Google sono nati moltissimi altri servizi web specializzati in un determinato campo di ricerca nel grande mare di Internet, oggi voglio parlarvi di un servizio che ha come compito quello di “raggruppare” i migliori servizi di ricerca Web esistenti e di rendere qualsiasi ricerca più veloce e al tempo stesso efficiente che mai.

SpotStart nasce inizialmente con l’intento di essere un servizio indirizzato principalmente ai fruitori di Internet da dispositivi mobili, dove sappiamo bene che ottimizzare il tempo è una delle esigenze fondamentali, ma il suo utilizzo può rivelarsi davvero pratico per chiunque navighi.
L’idea di base è semplice, ovvero fornire in un unica pagina tutti gli strumenti necessari per svolgere una ricerca su internet, offrendo una vasta gamma di valide alternative accanto ai più blasonati motori di ricerca.


Tutti i motori disponibili sono divisi in ben 40 categorie tra le quali spiccano le più classiche “Web” “Video” “Download” e “Immagini” ma anche categorie fuori dal comune come “Persone” “Leggi” “Programmazione” “Traduzioni” o addirittura “Interessi maschili”, e per ognuna di queste viene fornito un elenco dei più conosciuti e validi search engine della rete.

Sono supportati ovviamente i motori di ricerca tradizionali come
  • Google
  • Yahoo
  • YouTube
  • Download.com
  • FilePlanet
  • Fool.com
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • eBay
  • Amazon
Ma la ricerca può essere effettuata anche tra gli archivi di blog e riviste online del calibro di LifeHacker, Gizmodo ed Engadget, oppure tra le frequenze delle radio online Pandora e Last.Fm o tra le migliaia di Immagini di DeviantArt e Flickr.
Insomma si ha davvero l’imbarazzo della scelta ed è impossibile non trovare il motore di ricerca più adatto alle nostre esigenze.

Ma le possibilità non finiscono qui, con SpotStart la ricerca può essere effettuata anche all’interno della propria posta, se utilizzate servizi web come Gmail, Hotmail, Yahoo Mail e Aol.
Oltre che essere una manna dal cielo per gli utenti del Mobile Web, vi consiglio di tenerlo dai preferiti, a mio parere è uno dei srvizi più completi nel suo genere.

Via | MoMb
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Dimenticate PowerPoint, e’ arrivato Sliderocket

Dimenticate PowerPoint, e’ arrivato Sliderocket

Di servizi web ne ho recensiti fin’ora molti, ma devo dire che questo è probabilmente il migliore che io abbia mai visto. Già da qualche giorno volevo parlarne, ma solo […]

Youtube mobile con tutte le funzioni

Youtube mobile con tutte le funzioni

Youtube, un servizio che non ha bisogno di tante presentazioni, mi limito a dire, per chi in questi due anni è stato incantato dalle veline, che è la piattaforma di […]

Telefonini, ma è giusto chiamarli cosi?

Telefonini, ma è giusto chiamarli cosi?

Perché definirli telefonini? In fin dei conti oramai fanno di tutto e sopratutto nel caso dei ragazzi la funzione meno usata è proprio quella di telefonare. Sono nati moltissimi servizi […]

Recordalo: nuovo reminder via email

Recordalo: nuovo reminder via email

Quante volte per navigare in Internet, controllare gli RSS, accettare i vari inviti su Facebook, “twittare” e vedere gli ultimi video inseriti su Youtube ci siamo dimenticati di far qualcosa, […]

Social Network per Iphone/IpodTouch

Social Network per Iphone/IpodTouch

Con le ultime notizie giunte dal Macworld 2008 abbiamo appreso che l’Iphone ha venduto circa 20,000 unitaun milione di unita, ed è quindi normale che i siti web si adattino […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento