Geekissimo

Vuoi salvare l’ambiente? Paga le tue bollette sul web

 
Daniele Semeraro ([email protected])
30 marzo 2008
10 commenti
NeroGoogle

Ieri si è “festeggiata” l’ora della terra, evento mondiale attraverso il quale in 380 città si sono spente le luci che illuminano monumenti, uffici ed edifici. Oggi allora parliamo di un nuovo modo, semplice e immediato, per risparmiare energia. Secondo uno studio statunitense ogni famiglia può risparmiare circa 7 metri quadri di foresta ogni anno pagando le bollette online e abbandonando, così, la carta.

Secondo lo studio, in media ogni famiglia riceve circa 19 bollette e comunicati bancari cartacei e fa circa 7 pagamenti con l’utilizzo di carta ogni mese; se si passasse, invece, a bollette o pagamenti elettronici, si risparmierebbero circa tre chili di carta all’anno, salvando 0,08 alberi ed evitando, soprattutto, la produzione di gas serra equivalenti alle emissioni di 250 chilometri percorsi con un’auto.


Non è tutto, perché è stato anche dimostrato che le bollette elettroniche farebbero risparmiare 280 litri d’acqua di scarico immessa nell’ambiente e 20 litri di carburanti usati per il trasporto della posta. “Le persone che pensano di non avere nessuna rilevanza sull’impatto ambientale dovrebbero rivedere la propria posizione. Ogni piccolo contributo può avere un impatto a livello aggregato“, ha detto Craig Vaream, un membro di PayItGreen Alliance e JPMorgan Chase.

Interessante, dunque, e anche molto più comodo per noi utenti. In attesa che tutte le società fornitrici di servizi ci diano la possibilità di pagare le nostre bollette online, mi chiedo: voi in quanta parte utilizzate la Rete per risparmiare energia? Io, ad esempio, ho il conto online, cerco di pagare i biglietti dei treni e degli aerei così come la bolletta del telefono fisso e le ricariche del cellulare. Voi fino a dove vi spingete?

Via | Reuters
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Lavori di gruppo? Meglio utilizzare TeamBox!

Lavori di gruppo? Meglio utilizzare TeamBox!

Coordinare nei minimi particolari una squadra di lavoro, si sa, non è una dei lavori più semplici che ci può capitare visto e considerato che, a prescindere dai campi, unire […]

TidyRead: come leggere online senza troppe distrazioni!

TidyRead: come leggere online senza troppe distrazioni!

Sarà anche che i libri sono antiquati, ma molti, tra i quali il sottoscritto, preferiscono per determinate materie sempre e solo utilizzare la carta anzichè il computer per leggere o […]

“Dal prossimo anno pagelle solo online”. Ci sembra un po’ azzardato… e tra l’altro in Italia già si fa

“Dal prossimo anno pagelle solo online”. Ci sembra un po’ azzardato… e tra l’altro in Italia già si fa

Sta facendo molto parlare di sé, in questi ultimi giorni, l’annuncio del neo-ministro della Funziona pubblica, Renato Brunetta, secondo cui entro un anno, un anno e mezzo anche le pagelle […]

Risparmia energia con Local Cooling

Risparmia energia con Local Cooling

LocalCooling è un software per Windows di Uniblue Group che permette attraverso una lista di tutto l’hardware installato sul computer di sapere più o meno quanti watt spende ogni singolo […]

La tavola periodica online più completa che si possa desiderare

La tavola periodica online più completa che si possa desiderare

Tra le mille risorse che il web ci propone, ce ne sono molto riguardanti l’educazione e la diffusione del sapere. Oggi voglio proporvi un nuovo servizio, se così si può […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1Nicola

    Io ho già iniziato con le bollette di Sky…

    30 Mar 2008, 11:24 am Rispondi|Quota
  • #2g3cko

    sono molto favorevole alla cosa, anche perché si risparmia la fila alla posta, pago con la mia postepay, però per ricaricarla devi cmq scrivere su un pezzo di carta, e per avere una ricevuta del pagamento devi cmq stampare il tutto su un pezzo di carta, quindi siamo punto e accapo

    30 Mar 2008, 12:18 pm Rispondi|Quota
  • #3Luca M

    Però non c’è onestà da parte delle ditte che predicano tanto bene: secondo me sarebbe il caso di “incentivare” la cosa, infondo le spese di stampa e spedizione le paghiamo noi, quindi mi sembra giusto dire a tutti quelli che aderiscono che avranno lo sconto pari al costo di stampa ed invio della fattura.

    Sono pochi euro a testa ma se lo si fa per tutti gli abbonati…

    Non vorrei, anzi, non voglio proprio dare altri soldi a queste persone che parlano di ecologia pensando alla loro economia!

    Saluti

    30 Mar 2008, 1:43 pm Rispondi|Quota
  • #4Mistya

    Non mi trovo affatto daccordo con il post!
    Chi paga online consuma comunque tantissima energia elettrica. Non solo quella del proprio pc ma in particolar modo quella degli hub, dei router,dei firewall e dei numerosi server che interpella!
    Pensate che per ogni ricerca su google in media si consuma abbastanza corrente per mantenere accesa una lampadina per un’ora!

    30 Mar 2008, 2:51 pm Rispondi|Quota
  • #6Stefano

    @Mistya: esiste http://goo1le.it/ le ricerche sono uguali a google ma si risparmia corrente 😀

    30 Mar 2008, 4:56 pm Rispondi|Quota
  • #7Stefano

    scusa, goog1e.it

    30 Mar 2008, 4:56 pm Rispondi|Quota
  • #8Stefan

    scusa, goog1e.it

    30 Mar 2008, 4:57 pm Rispondi|Quota
  • #9Mistya

    Stefano lo spreco è da lato server non client.

    30 Mar 2008, 10:12 pm Rispondi|Quota
  • #10simone

    goog1e è un trucchetto per guadagnare sui creduloni

    31 Mar 2008, 1:11 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Vuoi salvare l’ambiente? Paga le tue bollette sul web