Geekissimo

5 modi per bloccare le pubblicità in Firefox

 
Andrea Guida (@naqern)
30 ottobre 2008
8 commenti

Su questo argomento ci sarebbero da fare moltissimi dibattiti e doverosi distinguo, ma la realtà del web dei nostri giorni quasi esige la possibilità che gli utenti possano, a proprio piacimento, bloccare le pubblicità troppo invasive, così come gli elementi genericamente poco desiderabili (che spesso rallentano anche la velocità di navigazione).

E quale strumento, se non il browser open source più amato dai geek di tutto il mondo, poteva mettere a nostra disposizione la bellezza di 5 modi per bloccare le pubblicità? Nessuno, quindi “armiamoci” di Firefox ed andiamo ad analizzarli uno ad uno:

Opzioni integrate

Certo, non sono proprio il massimo della vita per quanto concerne la personalizzazione, ma le opzioni integrate nativamente in Firefox (ovvero quelle accessibili dal menu Strumenti > Opzioni > Contenuti) consentono di abilitare/disabilitare la visualizzazione delle immagini, dei pop-up, e l’esecuzione di Java/Javascript, cioè i maggiori veicoli della pubblicità sul web (ma non solo quella, quindi diciamo che non è molto consigliato seguire questa drastica strada!).


Flashblock

Volendo anche tralasciare il discorso pubblicità, ci sono diversi siti web (specie quelli “aziendali”) che fanno un uso sfrenato della tecnologia Flash, e risultano quindi pieni zeppi di elementi belli a vedersi, quanto inutili e devastanti per la velocità di caricamento. Questa estensione per il browser di casa Mozilla serve proprio a bloccare tutti quegli elementi in Flash indesiderati.

Adblock Plus

Un nome, una garanzia. Questo ottimo componente aggiuntivo per Mozilla Firefox permette infatti di bloccare qualsiasi tipo di elemento non desiderato dalle pagine web, il che comprende anche la possibilità di far scomparire, con un solo click, le pubblicità troppo invasive. Da sottolineare è poi la possibilità di iscriversi a delle comode liste pre-confezionate di filtri.

YesScript

Al contrario della celeberrima estensione NoScript, questo componente aggiuntivo per Firefox non blocca preventivamente tutti gli Javascript, ma solo quelli inseriti in un’apposita blacklist dall’utente. Un modo semplice ed efficace per liberarsi solo degli elementi che danno realmente fastidio e/o rallentano la velocità di navigazione (come dovrebbe sempre avvenire, del resto).

Add-Art

Lavorando insieme ad Adblock Plus, questa estensione trasforma ogni pubblicità bloccata in un’opera d’arte. Un modo simpatico ed innovativo per eliminare dalle pagine web gli elementi troppo invasivi, ottenendo in cambio un qualcosa di decisamente piacevole da vedere (ma non aspettatevi cose zozze, eh!).

Via | MakeUseOf

Foto | Flickr
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Firefox: 9 estensioni per aumentare la propria privacy

Firefox: 9 estensioni per aumentare la propria privacy

Nel mondo informatico i pericoli non si chiamano solo virus, cracker, phishing o spyware. Esistono “minacce” ben più grandi di quelle appena elencate, in grado di intaccare la nostra incolumità […]

FoxTab, navigare in maniera spettacolare tra le schede di Firefox

FoxTab, navigare in maniera spettacolare tra le schede di Firefox

Navigare tra decine e decine di pagine web ogni giorno può essere davvero stressante, quasi quanto ascoltare una canzone dei Lost. Ecco quindi la necessità di alleggerire un po’ il […]

Firefox, come integrare le migliori funzioni di Google Chrome

Firefox, come integrare le migliori funzioni di Google Chrome

Ammettiamolo: allo stato attuale, il nuovo browser Google Chrome, ha potenzialità estremamente ridotte rispetto ad un concorrente “navigato” ed agguerrito come Mozilla Firefox, per il quale – al contrario del […]

Internet Explorer 8 beta 2, tutte le nuove funzionalità già presenti in Firefox!

Internet Explorer 8 beta 2, tutte le nuove funzionalità già presenti in Firefox!

Come ormai tutti ben saprete, Microsoft ha recentemente reso disponibile al pubblico la versione beta 2 dell’ottava versione del browser Internet Explorer. Le novità che l’azienda di Redmond ha introdotto […]

Google Calendar nella sidebar di Firefox

Google Calendar nella sidebar di Firefox

Esistono innumerevoli script che integrano ogni qualsivoglia gadget di Google nelle parti più impensate (Spero di aver reso l’idea). Oggi vi voglio descrivere un metodo facile facile per integrare nella […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1vitzbank

    Molto interessante, grazie 😉
    Mi chiedevo però, quando inventeranno un filtro simile in tv??? (la risposta è giammai!)
    Perché in tal caso potrei evitare di vedere fiction, reality, pippo baudo, la carrà ecc e stravaccarmi sul divano ad inebetirmi di spot!!!
    Peccato che in tv non siano coinvolgenti e stupefacenti come nel web.

    Ad ogni modo, i follow you 😉
    Buona giornata

    30 Ott 2008, 10:31 am Rispondi|Quota
  • #2PaceyIV

    hum.. qualcosa c’è. Ricordo di aver letto da qualche parte che all’estero, era possibile videoregistrarsi sul pc direttamente le trasmissioni con tagliata la pubblicità, perchè durante questa inviano uno speciale segnala, e il registratore lo riconosce e taglia. Poichè le schede di ricezione per PC consentono anche il timeshift penso sia perfettamente possibile tagliare tutta la pubblicità, iniziando a vedere il film o il programma televisivo con una buona mezzora di ritardo, in modo da arrivare al segnale in diretta al termine del film.

    30 Ott 2008, 12:31 pm Rispondi|Quota
  • #3Massimo Falcone

    Articolo interessante, anche perchè stranamente nesuno ne parla… forse qualcuno ha paura del cambiamento o del potere degli utenti?

    Siamo verso una svolta della pubblicità on line?
    Già l Doritos ha realizzato uno spot che pubblicizza un’applicazione simile ad Add-Art anche se non funziona forse è solo l’inizio di una rivoluzione.

    Ho anche scritto un post a proposito nel mio blog
    http://massimofalcone.blogspot.com/2008/10/la-pubblicita-on-line-cresce-ma-forse.html

    Buon lavoro Geek

    30 Ott 2008, 1:37 pm Rispondi|Quota
  • #4Nexso

    Grazie per i consigli.

    30 Ott 2008, 1:49 pm Rispondi|Quota
  • #5vitzbank

    @ PaceyIV:
    Sagaci!
    Anche se il mio problema sarebbe ottenere l’effetto contrario!

    PS: vedo che ci si lamenta della pubblicità in tv, ma quando si parla di pubblicizzare il proprio blog o sito nel web, nessuno si ricorda di avvisare che è spam 🙂

    Ciao geek, alla prossima

    30 Ott 2008, 3:50 pm Rispondi|Quota
  • #6Andrea Guida (Naqern)

    Grazie a voi, ragazzi. 😉

    ciao

    30 Ott 2008, 6:33 pm Rispondi|Quota
  • #7scareface

    il migliore e piu’ flessibile rimane sempre adblock plus, non c’e’ trippa per gatti, ormai non mi ricordo neanche quasi piu’ come e’ fatta la pubblicita’ su internet… 😀

    1 Nov 2008, 12:28 am Rispondi|Quota
  • #8fede

    grazie e fanculo alla pubblicità con l'audio addirittura

    12 Ago 2010, 7:16 pm Rispondi|Quota