Geekissimo

In Firefox veritas?

 
Ivan Trapasso
22 dicembre 2008
26 commenti

Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po’… l’anno vecchio è finito ormai ma qualcosa ancora qui non va.
In effetti, è facilmente adattabile il testo della celebre opera di Lucio Dalla alla situazione che si profila su tutti i PC del mondo.

L’anno vecchio, il 2008, volge al termine. E’ giunto il momento di tirare le somme ed oggi vorremmo provare a fare, insieme a tutti voi, un bilancio su un territorio da sempre oggetto di discussioni, contestazioni e scambi di opinioni. Oggi si parla di browsers.

Quella che suolsi chiamare “guerra dei browsers“, ormai, sembra aver distinto e contrassegnato due (se non più) categorie di utenti.


Come sicuramente piacerà ai bravi geek che stanno leggendo, ripercorriamo brevemente la storia della categoria di software che, dopo i sistemi operativi, è riuscita a spaccare letteralmente l’opinione pubblica. Siamo nei primi anni degli anni Novanta e Tim Berners-Lee, padre del WWW, progetta l’omonimo navigatore (WorldWideWeb), il primo nella storia. Poi venne la volta di Netscape che ben presto divenne padrone incontrastato della navigazione. Il suo successo non fu eguagliato da altri browsers, finché da Redomond non giunse l’applicazione di fama arcinota, “il browser” per definizione (fino a non troppo tempo fa): Internet Explorer, Microsoft.

Il monopolio che ne conseguì descrisse una rapida ed imponente ribellione, confluita nello scisma tra utenti IE e non-IE. I secondi furono in seguito supportati da Netscape che, per contrastare il dominio ormai assoluto di MS anche sulla navigazione, rilasciò al mondo il proprio browser sotto licenza open source, in modo da rendere il codice liberamente modificabile. Il progetto di modifica ed evoluzione più interessante, gestito da Mozilla, ha dato vita al browser alternativo per eccellenza: Firefox.

Oggi Firefox sembra aver scosso dal trono IE, ricevendo ottimi consensi dall’utenza mondiale, tecnica e non. L’anno scorso, secondo il W3C, di questi tempi, IE deteneva il 55,9% del mercato, contro il 37,7% di Firefox. Non dimentichiamo, però, pezzi da novanta come Opera, l’eccellente sistema di navigazione che sta rubando utenti sia da IE che da FF. Come dimenticare, poi, Safari, detentore di uno dei migliori risultati (se non il migliore) all’Acid3 Test?

Quest’anno, poi, abbiamo assistito alla “discesa in campo” (scusate l’espressione…) di Google, la società di Mountain View, che ha schierato l’ottimo Google Chrome. Tanto per segnalare uno dei dati a suo favore, è stata registrata una percentuale di download pari al 6,23% dell’utenza mondiale.

In definitiva, come ripeto da sempre, la navigazione è un’esperienza soggettiva. Ognuno di noi ha le proprie preferenze, com’è giusto che sia. De gustibus non disputandum est, dicevano (a ragione) gli antichi romani.

Qualche lettore geek o webmaster, però, dovrebbe sapere che oltre al fattore di soggettività, per quanto riguarda i browsers è necessario anche avere a che fare con dati oggettivi. Con numeri, insomma. Davanti ai numeri, com’è noto, non si può mentire. I numeri più interessanti, nella fattispecie, sono quelli registrati dal test più comune effettuato sui browser, che ne descrive l’aderenza ai canoni della sviluppo web: l’Acid3 Test. Per il momento, i risultati migliori (che spaziano dal 71/100 di FF 3.0.3 al 100/100 delle versioni in elaborazione di Safari e Opera) favoriscono di certo il mondo dell’open source, ribaltando la posizione di Internet Explorer, che non supera i 25/100 in nessuna versione, disponibile o in sviluppo.

Nonostante la situazione sia ben definita, ancora qualcosa non va. Su Repubblica.it, ad esempio, Alessandro Longo segnalava di una pericolosissima falla di IE che avrebbe agevolato la dispersione di dati personali. A Redmond, immediatamente, hanno sistemato un aggiornamento straordinario, già distribuito agli utenti. Anche Mozilla, però, ha dovuto rilasciare con una certa rapidità le versioni 3.0.5 e 2.0.0.19 di FF, per porre rimedio ad alcuni problemi di sicurezza. Come avevamo avvisato, inoltre, qualche giorno fa, gli aggiornamenti per FF 2.0 sono stati definitivamente soppressi.

Anche Opera, però, ha provveduto ad erogare la versione 9.63, per meglio gestire alcune problematiche sempre inerenti la sicurezza.

Signori, a questo punto la domanda è una sola: qual è il browser del 2008? Quale è riuscito a conquistare gli utenti nell’arco di un anno? Quale ha strappato più utenti agli avversari? Insomma: nel 2008, in questo momento, chi conduce la browsers war? Come dice il titolo di questo “report”, in fin dei conti, rifacendoci ad un adagio latino: in Firefox veritas? Oltre a rispondere al sondaggio che trovate in appresso, non lesinate coi commenti: la guerra dei browsers è questo, lo scambio di opinioni (nel rispetto della buona educazione, come il bravo geek comanda).

[]

I più sinceri auguri di una buona navigazione (in tutti i sensi) 😀 A presto!

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Ci libereremo mai di Internet Explorer 6?

Ci libereremo mai di Internet Explorer 6?

Microsoft Internet Explorer 6 è attualmente considerato uno dei peggiori problemi che affliggono il mondo web. Non è un mistero che IE6 sia un prodotto ampiamente insicuro non in grado […]

Qual’è il miglior browser? Scopriamolo insieme e partecipate al sondaggio!

Qual’è il miglior browser? Scopriamolo insieme e partecipate al sondaggio!

Ogni volta che una software house rilascia un browser lo dichiara il più veloce del mondo, ovviamente c’è qualcosa che non va. Poi sopratutto in questo periodo particolarmente caldo, tra […]

Come è andata la guerra dei browser ad Aprile?

Come è andata la guerra dei browser ad Aprile?

Aprile si è oramai concluso, è arrivato il momento di tirare le somme per quanto riguarda la “guerra dei browser”, chi avrà guadagnato utenti? Chi ne avrà persi? C’è qualche […]

Vista, come scaricare Firefox ed Opera senza passare per Internet Explorer o altri browser

Vista, come scaricare Firefox ed Opera senza passare per Internet Explorer o altri browser

Gli esperti di tutto il mondo si stanno scervellando per capire l’origine di una strana patologia che sta affliggendo sempre più geek. Si tratta di uno strano “morbo” che mostra […]

I (primi) dieci anni di Mozilla

I (primi) dieci anni di Mozilla

Tanti auguri a Mozilla (l’azienda statunitense che produce il sempre più famoso browser Firefox) che proprio in questi giorni sta compiendo i suoi primi dieci anni di vita. Una storia […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1anonymous

    IRON. mod di chrome sviluppata dai tedeschi. 100/100 acid3 test

    22 Dic 2008, 1:32 pm Rispondi|Quota
  • #2DoDo

    quest’anno avendo il pc vuoto vuoto e bello eloce mi sono permesso di installare ben 3 browser….il primo il classico il mitico ke ho sempre avuto è FIREFOX ke devo dire nn mi ha dato mai problemi ma riguardo alla vlocità forse è stato superato….poi ho SAFARI bello moderno grafica eccezzionale da mac….velocità abbastanza buona se nn fosse ke dopo una mezzora di navigazione o se lo lasci senza muovere il mouse devi perforza kiuderlo e riaprirlo eprke si blocca tutto…infine ho GOOGLE CHROME ke ho sentito ke è il primo cn velocità elevata….mah..non lo so tanto ma mi sembra buono….aspetto aggiornamenti nel campo di safari in quanto amante del mac e avendo un windows sono interessatissimo a sto browser…spero ke si risolva sto problema!!ciauuu

    22 Dic 2008, 1:37 pm Rispondi|Quota
  • #3Shader

    Ottimo articolo!
    Firefox rimane il migliore, al secondo posto metto Opera. Terzo il buon Safari e quarto Chrome, troppo poco maturo secondo me. IE invece… bè… ahahahahaah !!

    22 Dic 2008, 1:40 pm Rispondi|Quota
  • #4Andrew

    firefox senza dubbio 😀
    opera al secondo posto

    22 Dic 2008, 1:49 pm Rispondi|Quota
  • #5Ivan Trapasso

    @ Shader:
    Grazie 😀

    A distanza di quasi un’ora, con 67/100, Firefox domina ampiamente il sondaggio, seguito da Chrome, Opera, Safari e IE. Continuate a votare 😉

    22 Dic 2008, 1:52 pm Rispondi|Quota
  • #6dario

    Io ho votato firefox, è sicuramente lui il migliore nel 2008 ricordiamoci del download day in estate. E’ da provare cmq la mod Iron di chrome.

    22 Dic 2008, 1:59 pm Rispondi|Quota
  • #7Fabio

    Firefox per vari plug , ma per una navigazione veloce Opera è una scheggia, chrome, è un po acerbo, ho difficolta con alcuni siti forse del medioevo, ma che devo visualizzare per lavoro,
    Buone feste a tutti e complimenti
    fabio

    22 Dic 2008, 2:01 pm Rispondi|Quota
  • #8albymilan

    Sicuramente Firefox, che con l’uscita della versione 3 (corredata da Guinnes dei Primati) si impone ancora più prepotentemente come anti-IE.
    Una menzione va fatta, però, per Chrome, che è stata la New Entry d’eccellenza del 2008. Non capisco, però, perchè dopo tante versioni beta (che facevano sperare ad una versione 1.0 completa e stabile), abbiano fatto uscire la versione 1.0 con molte defezioni rispetto agli altri browser più utilizzati.
    Buone feste a tutti!

    22 Dic 2008, 2:02 pm Rispondi|Quota
  • #9natostanco

    Firefox, senza dubbio. Quello che fa il browser di Mozilla non lo fa nessun altro.

    22 Dic 2008, 2:27 pm Rispondi|Quota
  • #10luca.fraga

    Concordo con anonymous…

    iron è ottimo, una sorta di super chrome.. 100/100 acid3

    Foto:
    http://img508.imageshack.us/my.php?image=ca6tturaxw1.png

    22 Dic 2008, 2:37 pm Rispondi|Quota
  • #11majkaiso

    io fino a poco tempo fa usavo il mio fidato firefox. un giorno mi venne in mente di provare l unico browser che non avevo ancora provato, cioè opera. E da allora uso opera che per me è straordinariamente veloce e poi è stato il primo a mettere in atto il fast dial che poi è stato scelto anche da altri browser. unica pecca per me è quella di non essere molto presonalizzabile come fireox.
    Buon Natale a tutti i lettori!

    22 Dic 2008, 3:18 pm Rispondi|Quota
  • #12Free

    Bhè devo dire che il browser che mi ha colpito e piaciuto di piu’ è stato sicuramente Firefox, grazie anche al suo Download Day. Però è stato un giudizio molto combattuto con Opera che, troppo silenziosamente, fa un gran bel lavoro (sebbene manchino gli utilissimi Add-ons). Google Chrome è simpatico, ma troppo scarno. Safari (non me ne vogliate) non mi è mai piaciuto, anzi non mi ha mai colpito più di tanto, è un buon browser. IE è migliorato nel tempo, ma non ha mai avuto quel lampo di genio che lo ha fatto emergere dalla massa, e non ha ancora raggiunto una sufficienza piena.

    22 Dic 2008, 3:21 pm Rispondi|Quota
  • #13Submariner

    Beh Firefox è il migliore.
    Anche se i test datto risultati migliori sugli altri browser, firefox mi ha tradito poche volte

    22 Dic 2008, 3:39 pm Rispondi|Quota
  • #14gott4

    1)firefox
    2)opera
    3)chrome
    4)IE8
    5)safari

    22 Dic 2008, 3:56 pm Rispondi|Quota
  • Firefox è il migliore, seguito a ruota da Opera (io li ho installati entrambi) e da Google Chrome. Safari ancora non l’ho provato, ma non credo sia peggiore di IE (se si può inserire nella lista dei Browsers…)

    22 Dic 2008, 4:28 pm Rispondi|Quota
  • #16iXion

    secondo me il primo è safari(l’unica cosa che preferisco di firefox rispetto safari è la ricerca personalizzabile),secondo firefox,poi opera,chrome e IE lo butterei direttamente nel cestino

    22 Dic 2008, 4:41 pm Rispondi|Quota
  • #17MAZZINGA

    test più comune effettuato sui browser, che ne descrive l’aderenza ai canoni della sviluppo web: l’Acid3 Test. Per il momento, i risultati migliori (che spaziano dal 71/100 di FF 3.0.3 al 100/100 delle versioni in elaborazione di Safari e Opera) favoriscono di certo il mondo dell’open source, ribaltando la posizione di Internet Explorer, che non supera i 25/100 in nessuna versione, disponibile o in sviluppo.
    —————

    A PARTE CHE IL DATO NON EP ESATTO PER IE 8
    e non mi va di dare un aiutino a questo “articolista” quindi si dia da far per cercare e trovera’

    MA LA COSA CHE TI SEI DIMENTICATO DI SCRIVERE E’ CHE
    AL MOMENTO

    solo IL QUATTRO per cento delle pagine web
    supera i test del W3
    anche inq uesto caso mi guardo bene dal mettere il link
    E VOGLIO VEDERE QUANTE NE SA STO ARTICOLITA PRIMA….

    Un Browser
    al di la delle convinzioni,passioni e io dico MENATE DIDATTICO CULTURAL PROPEDEUTICHE
    dovrebbe FAVORIRE la diffusione di chi mette contenuti SUL WEB
    e tenere conto della realta’
    CHE PIACCIA O MENO
    del livello di chi scrive sul web.E DIC OSA C’E’ SUL WEB COMPRESO SOPRATTUTTO CO’ CHE C’ERA…E RIMANE SUL WEB!!!!!!!!!!

    NON ESISTE che un giornale si rifiuta di pubblicare un articolo grammaticamente scorretto….o una tv non mette in onda un’intervista mal pronunciata…..
    e no ragazzi e no

    la vera ragione sta nel monopio di MICROSOFT
    ma stranamente si ignora ADOBE e la si facilita per esempio “adottando” il formato flv come standard oramai….per i filmati
    facendo fnta di nons apere che ADOBE ha un monopilio molto piu’ MARCATO di qualsiasi altra realta’ commerciale del web.

    E CHE CI HA DI MALE IL WMV PER ESEMPIO?

    Una cosa e’ certa signori

    SE DOMANI MATTINA PER UN SORTILEGIO FANTASTICO IE DOVESSE SPARIRE DAI PC DI QUESTO MONDO

    andiamo tutti a guardarci filmetti su Youtube (tra l’altro maluccio per molti ….) e quattro pirlate che piacciono a voi
    TRE QUARTI DEL WEB non sarebbe accessibile correttamente.

    22 Dic 2008, 4:56 pm Rispondi|Quota
  • #18Julian

    ottimo articolo…molto bravo davvero!!

    cmq per quanto mi riguarda è difficile riuscire a farmi staccare in modo definitivo da firefox con tutti i miei cari add-on. Gli altri non sono molto lontani apparte IE che davvero mi fa innervosire con il suo 21/100 nell’ AcidTest!!

    22 Dic 2008, 5:00 pm Rispondi|Quota
  • #19Alberto

    Le statistiche sono sbagliate:
    quelle del W3C sono relative agli utenti che visitano quel sito specifico, inutile dire che si tratti quindi di un campione corretto.
    La reale situzione globale (http://www.netapplications.com/newsarticle.aspx?nid=45) mostra che purtroppo IE ha ancora una grande fetta…
    Io ho IE6 IE7 IE8 Firefox3 Safari e Opera perchè ho bisogno di testare i siti su tutti i browser principali (e IE8 lo sarà tra non molto) e devo dire che Opera è sicuramente il più innovativo, Safari il migliore su OSX in quanto perfettamente configurato per le gestures.
    Ad ogni modo Firefox3 è il rivale principale di IE e, grazie al gran lavoro fatto per l’ultima versione, ritengo che sia il browser del 2008.
    Per il 2009 spero che i browser rispettosi degli standard W3C accrescano le loro quote in modo che Microsoft curi maggiormente tale aspetto.
    Vogliamoo creare CSS senza hack per risolvere i capricci di IE!!!!

    22 Dic 2008, 5:28 pm Rispondi|Quota
  • #20Ivan Trapasso

    @ gott4:
    Condivido, a parte Opera al II posto e IE sopra Safari… Non c’è paragone!

    @ Julian:
    Onorato 😀

    La situazione, cari lettori, si profila netta: su 408 commenti, Firefox stravince con il 78% dei voti (302), seguito da Chrome, Opera, Safari ed IE.

    22 Dic 2008, 5:55 pm Rispondi|Quota
  • #21FrancescO

    1)opera
    2)firefox
    Il resto non esiste, sono tutti troppo inferiori.
    Se ci fosse modo di importare in opera le funzioni di alcune estensioni di firefox sarebbe il browser perfetto definitivo, ma anche così, per quanto mi riguarda, è superiore a ff con tutte le sue estensioni.

    22 Dic 2008, 6:23 pm Rispondi|Quota
  • #22NeXTWay

    Mi piace molto Firefox ma usando GNOME preferisco Epiphany.
    Però devo dire che Chrome mi ha sbalordito: su Windows è velocissimo, molto reattivo.
    Il motore è davvero precisissimo e la Virtual Machine sembra davvero promettente e poi è Open Source.
    Secondo me nei prossimi anni assisteremo ad una scalata di Chrome (è facile, aperto e spero che si inizieranno a sviluppare plugins).
    Tuttavia Firefox continuerà ad essere molto usato in ambiente Windows (su Linux prevedo un uso sempre più massiccio di Epiphany e se Chrome approderà anche da noi potrà contare su un gran numero di utenti pronti ad effettuare la migrazione).
    Su Mac invece regnerà sovrano Safari che è veloce, comodo, razionale e Made in Apple.

    Insomma:
    Gli utenti Windows, auspicabilmente, abbandoneranno IE (che ad ogni relase delude un bacino sempre più vasto di utenti) per passare a Chrome (in primis) e Firefox.
    Per Linux non ci saranno grossi stravolgimenti ma molti affiancheranno all’ottimo Firefox (o versioni “liberate” da loghi) il fantastico Epiphany o il promettente Chrome.
    Su Mac non ci saranno variazioni: se dovesse uscire una versione di Chrome per Mac essa non riceverebbe un benvenuto caloroso essendo l’utenza Mac piuttosto “patriottica”.

    Tutto questo IMHO

    Scusate la costruzione delle frasi piuttosto arcaica ma ho appena finito di fare Latino e vedo Gerundi ovunque xD

    22 Dic 2008, 8:39 pm Rispondi|Quota
  • #23FunGo

    IE deve morire.

    22 Dic 2008, 11:23 pm Rispondi|Quota
  • #24Ivan Trapasso

    @ MAZZINGA:
    Dalle mie parti, caro Mazzinga, la matematica non è un’opinione: 14/100 (IE 7.0) e 21/100 (IE 8 Beta) sono sicuramente inferiori di 25/100. Ritieniti liberissimo di contraddire questa verità numerica, se ciò ti piace. Siccome, poi, assomiglio ad un “articolista”, permettimi di farti notare che prima di scrivere ogni singolo rigo di ogni singolo post, faccio qualche ricerca, giusto per verificare se non sto per dire qualche enorme fesseria. Il fatto che tu non voglia rendere disponibili i link, poi, sottintende una tua convinzione secondo la quale avrei scritto senza cognizione. Una googlata, consentimi, è più che sufficiente per risolvere qualsiasi dubbio.

    NON ESISTE che un giornale si rifiuta di pubblicare un articolo grammaticamente scorretto….o una tv non mette in onda un’intervista mal pronunciata…..

    Rispettoso della tua idea, vorrei semplicemente affermare che se dovessi leggere un articolo completamente sgrammaticato su un qualsiasi quotidiano, di certo non lo comprerei il giorno successivo. Naturalmente, errare humanum est; perseverare autem diabolicum. Per cui: che ciascuno resti delle proprie idee, a patto di non denigrare il lavoro altrui, azione sicuramente non costruttiva.


    @ NeXTWay:
    In linea di massima, caro NeXTWay, la penso proprio come te.

    22 Dic 2008, 11:38 pm Rispondi|Quota
  • #25MattSid

    Da vecchio utente Firefox direi Chrome nonostante manchi per adesso la gestione degli add-on aggiuntivi, inserito questo e con la sua grafica perfetta andrà a rendersi un vero competitore.

    22 Dic 2008, 11:39 pm Rispondi|Quota
  • #26Marco

    Firefox vince. Chrome è mooooooooooooooooooooolto più veloce, ma vince firefox nel 2008, nel 2009? penso Chrome (amo i processi singoli per i vari tab, che possono essere una minchiata ma ti accorgi subito quale processo stia dando problemi e lo termini)

    23 Dic 2008, 3:28 am Rispondi|Quota