Geekissimo

BeClean, ottima alternativa a CCleaner per la pulizia del sistema

 
Luca Marino (Lukychan)
31 dicembre 2008
11 commenti
2008-12-30_195316

Una suite gratuita e completa per la pulizia del nostro sistema. Contiene l’eliminazione dei file temporanei, di Internet, del disco e tanto altro, fino a creare la propria cancellazione personalizzata dei file.
Le parole poste qui di sopra si riferisco a BeClean, un’utility freeware per il nostro PC da utilizzare come alternativa di CCLeaner.

L’ ottima interfaccia grafica semplificata fanno di questo un software utile e funzionale tanto da, assieme alle molte opzioni disponibili, classificarlo come programma Geek creato appositamente per voi.


Una rapida serie di voci che caratterizzano la struttura del programma sarà presente nella GUI per permetterci di svolgere, anche tramite Wizard, la pulizia completa dei file obsoleti di Windows.

BeClean è un software gratuito e sviluppato per OS made in Redmond, fatto per voi. Non ci credete?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
FindMe ovvero trovare subito la cartella dei programmi

FindMe ovvero trovare subito la cartella dei programmi

Quando sono installati molti programmi sul nostro Pc, si creano moltissime sottocartelle in Programmi, ecco perché poi per trovare la cartella di un determinato software dobbiamo penare. Personalmente per trovare […]

SplashKiller, come disabilitare i noiosi splash screen di qualsiasi software

SplashKiller, come disabilitare i noiosi splash screen di qualsiasi software

Devo ammettere che una delle cose che meno sopporto vedere mentre lavoro con il mio PC sono gli splash screen, ovvero quelle finestrelle con il logo del programma che si […]

OpenWithView 1.0: personalizza la finestra “Apri con”

OpenWithView 1.0: personalizza la finestra “Apri con”

OpenWithView 1.0 è una piccola utility che permette di abilitare o meno le applicazioni nella finestra “Apri con“. Ovviamente questa finestra di dialogo non viene disabilitata ma le possibilità di […]

Come trasformare le applicazioni Web in applicazioni per Desktop

Come trasformare le applicazioni Web in applicazioni per Desktop

Le web application si sono sviluppate enormemente in quest’ultimo periodo, la possibilità di accedere a servizi di posta e di condivisione file e foto direttamente dal web, quindi da qualunque […]

I 10 migliori software free per virtualizzare sistemi operativi

I 10 migliori software free per virtualizzare sistemi operativi

La virtualizzazione, consiste nella riproduzione virtuale di una risorsa normalmente fornita fisicamente e, nel mondo dei computer è un qualcosa di applicabile sia al software che all’hardware. Oggi vediamo insieme […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1tengo

    oggi è il 31 dicembre 2008 e c’è ancora gente che crede che il registro vada pulito! SVEGLIAAAAAAAAA è dai tempi di Win2000 che l’architettura del registro è fatta in modo tale per cui anche se rimangono 100000000000000000000000 chiave spurie le prestazioni non decadono minimamente di una virgola.

    31 Dic 2008, 10:10 am Rispondi|Quota
  • #2k3rnel

    E sempre meglio avere un pc con un registro pulito no ? xD

    31 Dic 2008, 12:22 pm Rispondi|Quota
  • #3io

    le prestazioni non decadono ? Ah si ? Prova ad avere un registro di 1 giga e poi dimmi se non rallenta il sistema. Ma per piacere ! Solo per caricarlo ci vuole mezz’ora. Mi faccia il piacere

    31 Dic 2008, 12:25 pm Rispondi|Quota
  • #4Silver D

    Dopo aver preso il Tuneup 2009 non trovo più motivo per ospitare questi programmi nel mio pc

    31 Dic 2008, 12:40 pm Rispondi|Quota
  • #5raf

    è compatibile con win xp 64 bit?

    31 Dic 2008, 1:56 pm Rispondi|Quota
  • #6tengo

    Garda che il registro non viene caricato tutto in memoria, solo una piccolissima frazione viene caricata in RAM in una cache limitata. Puoi avere il registro anche di 1 terabyte, ma in memoria ci finiranno solo un sottoinsieme limitato di chiavi che il sistema determina secondo algoritmi sofisticati (chiavi più frequentemente usate, ecc). Inoltre se nel registro rimangono chiavi spurie di programmi non più esistenti, esse non saranno mai caricate dato che il programma non c’è più e quindi non farà mai richieste di apertura di tali chiavi. Morale della favola: prima di aprire la bocca studiatevi come è fatta l’architettura di Windows! E’ da Win2000 che funziona così e oltretutto sono stati fatti notevoli progressi sia in XP che in Vista!

    31 Dic 2008, 2:13 pm Rispondi|Quota
  • #7Amicocamionaro

    tengo dice:

    oggi è il 31 dicembre 2008 e c’è ancora gente che crede che il registro vada pulito! SVEGLIAAAAAAAAA è dai tempi di Win2000 che l’architettura del registro è fatta in modo tale per cui anche se rimangono 100000000000000000000000 chiave spurie le prestazioni non decadono minimamente di una virgola.

    Il Fanboismo di quest’uomo vero Windows è forte!

    31 Dic 2008, 3:39 pm Rispondi|Quota
  • #8Federico

    io dice:

    le prestazioni non decadono ? Ah si ? Prova ad avere un registro di 1 giga e poi dimmi se non rallenta il sistema. Ma per piacere ! Solo per caricarlo ci vuole mezz’ora. Mi faccia il piacere

    Ok, ora non esagerare però 🙂 Un registro da 1 GB è molto difficile averlo!

    31 Dic 2008, 3:39 pm Rispondi|Quota
  • #9Amicocamionaro

    ehm “Verso”.

    31 Dic 2008, 3:39 pm Rispondi|Quota
  • #10Amicocamionaro

    Comunque guardando il sito, pare che l’ultimo aggiornamento del software sia del 2003…insomma non è molto aggiornato 😀

    31 Dic 2008, 3:43 pm Rispondi|Quota
  • #11io

    @ tengo:
    Forse il tuo algoritmo funziona male.

    2 Gen 2009, 12:05 am Rispondi|Quota