Geekissimo

Pingvine, pubblica aggiornamenti dai tuoi feed su Twitter, Identi.ca e Ping.fm!

 
Ferdinando Toscano
15 gennaio 2009
1 commento

Pingvine

Sei un maniaco dei servizi di microblogging e dell’aggiornamento online delle tue azioni. Ti piace pubblicare messaggi con frequenza e segnalare news interessanti su qualsiasi argomento? Bene, Twitter è sicuramente una delle tue mete preferite, dunque.

Per aggiornare il nostro stato sui servizi di microblogging, c’è però la necessità di dover scrivere messaggi ad ogni momento. E la cosa non è sempre possibile. Per non rinunciare agli aggiornamenti, una soluzione però c’è, e si chiama Pingvine!

Pingvine è un sito che consente di segnalare su Twitter, Ping.fm ed Identi.ca, tutte le informazioni provenienti da un feed RSS o ATOM in maniera semplice, efficiente, ma soprattutto automatica.


In pratica accedendo con i nostri dati utente di uno dei tre siti supportati dalla homepage del progetto Pingvine, potremo incollare l’indirizzo dei nostri feed preferiti e scegliere ogni quanto far aggiornare le notizie pubblicate in automatico sul nostro account.

Per il momento sul sito è supportato un solo indirizzo di feed alla volta. Questo è un difetto. E’ importante però dire che l’utilizzo di Pingvine può essere una buona occasione per registrarci a Ping.fm, perché, da questo sito, potremo addirittura condividere immagini e testo su tutti i più importanti Social Network del mondo (Facebook, MySpace e LinkedIn inclusi). Quindi in pratica costruiremo una catena tra Pingvine, Ping.fm e il social network desiderato, per automatizzare il tutto senza problemi e su qualsiasi piattaforma importante.

Un progetto niente male. Purtroppo pecca di alcuni errori di gioventù e non può essere sfruttato ancora per quella che è la percentuale del 100% delle potenzialità offribili all’utenza. E’ tuttavia un’ottima idea, anche se potrebbe portarsi nella definizione di “servizio di nicchia” considerato che non tutti potrebbero essere interessati a questa estrema pubblicazioni di notizie. A meno che non si vogliano “spammare” un po’ i propri feed, non vi pare?

Via | SimpleSpark

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
FeedMingle: tanti feed in uno senza alcun limite!

FeedMingle: tanti feed in uno senza alcun limite!

Neanche un mese fa, cari lettori, vi parlammo di come unire più feed in uno con Jumbra, ma, si deve dire, per quanto utile, quel servizio aveva un limite: non […]

I compleanni? Te li ricorda il tuo feedreader grazie a RssBirthday!

I compleanni? Te li ricorda il tuo feedreader grazie a RssBirthday!

Dobbiamo ammetterlo: avrà anche dei lati negativi, ma la tecnologia ci ha agevolato, ci agevola e ci agevolerà in tante cose. A cominciare forse dalla più semplice: la notifica di […]

10 consigli per migliorare i nostri feed

10 consigli per migliorare i nostri feed

Da che mondo è mondo, il geek si nutre di feed come i cavalli del fieno, ne legge in quantità industriali, decine addirittura centinaia di feed consultati ogni giorno grazie […]

13 modi alternativi per utilizzare i feed RSS

13 modi alternativi per utilizzare i feed RSS

Ormai, da bravi geek, sapete benissimo cosa sono i feed RSS e quanto possono essere utili per seguire i propri siti web preferiti senza dover perdere troppo tempo a “zompettare” […]

Escaloop: fino a 20 feed in un badge con pochi click

Escaloop: fino a 20 feed in un badge con pochi click

Spesso capita di voler condividere sul proprio sito web i nostri post di Twitter, Jiaku, o da qualsiasi altro sito di micro-bloggin, oppure i feed dei nostri siti preferiti e […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Fabrizio

    http://hellotxtfeed.com è integrato con HelloTxt e permette di inserire i propri feed sui 35 diversi social network.

    fateci un giro e fatemi sapere 🙂

    16 Gen 2009, 7:04 am Rispondi|Quota