Geekissimo

Wax, il chroma key alla portata di tutti (guida passo passo)

 
Angelo Iasevoli
28 maggio 2009
13 commenti

chroma-key

Come sono belli i film moderni, con tutti quegli effetti speciali che molte volte neppure notiamo. Non tutti sanno come si fanno dei film del genere eppure alcuni di quegli effetti speciali sono facilmente ricreabili in video fatti in casa. In questo post spiegherò come cambiare lo sfondo e dare l’illusione di trovarsi in altri posti.

Cominciamo con un po’ di teoria. Questa tecnica si chiama chroma key e consiste nel mettere un telone verde o blu, adeguatamente illuminato, al posto dello sfondo che avrà il video dopo l’editing (il telone è facilmente reperibile in qualsiasi negozio che vende stoffa). E’ essenziale che sia ben illuminato perchè se così non fosse il risultato sarebbe molto deludente.


Per fare tutto ciò ci serviremo di un piccolo programma freeware chiamato Wax.
Dopo averlo scaricato da questo indirizzo, procedere con l’installazione.

Ora si può cominciare a “lavorare”:
Dopo aver registrato il filmato ed averlo caricato sul computer apriamo Wax e clicchiamo sul tasto Add Media Files, selezionare il video da editare (quello con lo sfondo verde per intenderci) e trascinarlo nella timeline.

chroma-key-21

Caricato il video si può passare alla “cancellazione” della parte verde (o blu): Cliccare sulla scheda Video Pulgins e poi trascinare Chroma Key sul video nella timeline.

chroma-key-32

Ora si deve aprire il menù a tendina del filtro Chroma Key, selezionare il colore (nel nostro caso verde o blu) e scegliere la tolleranza.

chroma-key-4

Adesso che la parte da sostituire è stata cancellata, si può procedere all’inserimento del nuovo sfondo ( sia video che immagine). Basta caricare il file come abbiamo fatto con il video. A lavoro finito il risultato dovrebbe essere questo:

chroma-key-6

Si può ora procedere con il rendering con il tasto apposito:

chroma-key-7

Naturalmente in questa guida la tecnica è portata ad un livello di estrema semplicità, quindi non vi aspettate un risultato hollywoodiano

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Personalizza temi e trasparenza di Windows Vista con VistaGlazz

Personalizza temi e trasparenza di Windows Vista con VistaGlazz

Personalizzare un sistema operativo è uno dei primi passi che vengono compiuti da tutti i geek. Un computer “normale” non è assolutamente compatibile con la fame di prestazioni e caratteristiche […]

Phantasmagoria, applicare tantissimi effetti speciali alle foto digitali con un solo click

Phantasmagoria, applicare tantissimi effetti speciali alle foto digitali con un solo click

Ed eccoci tornati a parlare di fotoritocco: questa volta non tramite un video tutorial, ma tramite Phantasmagoria, un ottimo programma gratuito e multi-piattaforma (nella sua versione java) che permette di […]

Lebendig, animare le finestre quando si aprono e chiudono

Lebendig, animare le finestre quando si aprono e chiudono

Qualcuno disse che non v’è nulla di più necessario dell’effimero, e questo concetto è abbastanza veritiero anche per quanto concerne il rapporto quotidiano tra un utente ed il suo computer, […]

Napalm, l’effetto incendio di Compiz su Windows!

Napalm, l’effetto incendio di Compiz su Windows!

Da bravi geek saprete sicuramente tutti cos’è Compiz per Linux e le meraviglie (talvolta pure esagerate!) che è in grado di far ottenere dal punto di vista grafico, senza nemmeno […]

10 software gratuiti per creare screencast

10 software gratuiti per creare screencast

Da bravi geek, o aspiranti tali, saprete sicuramente qual è l’importanza e l’utilità che possono avere gli screencast nelle presentazioni e/o nelle guide di vario genere. Da semplici a complicatissimi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • Certamente si può fare di meglio con Premiere o altri simili, ma ad ogni modo il risultato pare esser buono 🙂
    p.s. benvenuto su Geekissimo! 😉 e in bocca al lupo!

    28 Mag 2009, 4:51 pm Rispondi|Quota
  • #2DreDre349

    Corregi il quegli (al terzo rigo)! 😀

    28 Mag 2009, 5:06 pm Rispondi|Quota
  • #3pepstx

    carino e simpatico!! ;-p
    potrebbe tonare utile!

    28 Mag 2009, 5:44 pm Rispondi|Quota
  • #4corrado

    Grande! Sarà molto semplice a dai risultati di bassa qualità.. ma pensa a quanto ci potremo divertire in famiglia inventando scenari il cui limite è la sola fantasia!

    28 Mag 2009, 5:54 pm Rispondi|Quota
  • #5kooiee

    wax è il massimo!

    28 Mag 2009, 8:45 pm Rispondi|Quota
  • #6Angelo Iasevoli

    @ Sir [email protected]: grazie 1000 🙂

    @ DreDre349: Errore corretto, grazie anche a te 🙂

    28 Mag 2009, 9:32 pm Rispondi|Quota
  • #7DaveX

    Correggi corregi. 😉

    28 Mag 2009, 9:44 pm Rispondi|Quota
  • #8TheMaker

    Articolo interessantissimo 🙂
    Complimenti, finalmente si vede qualcosa di diverso rispetto ai soliti articoli =D

    29 Mag 2009, 10:43 am Rispondi|Quota
  • #9Angelo Iasevoli

    @ TheMaker: non esagerare, che poi mi monto la testa… 🙂

    29 Mag 2009, 1:55 pm Rispondi|Quota
  • #10pincopallo

    il link del download è sbagliato…

    9 Ott 2009, 3:36 pm Rispondi|Quota
  • #11salvatore

    confemro il link è erato con quel link ti fa scaricare un altro programma "Wink" per chi volesse scaricare WAX potere farlo quihttp://download.cnet.com/DebugMode-Wax/3000-13631

    27 Mag 2010, 7:23 pm Rispondi|Quota
  • #12Leonardo

    io invece vorrei capire se è possibile vedere la lavorazione in preview. Con wax è possibile? se si, come?
    Mi interesserebbe sapere come pixellare una parte di video..
    Grazie

    14 Set 2010, 1:13 pm Rispondi|Quota
  • #13stefano

    Come faccio a salvarlo come video?

    17 Feb 2012, 4:08 pm Rispondi|Quota