Geekissimo

BlindSearch: una vera risorsa per capire qual è il miglior motore di ricerca!

 
Ferdinando Toscano
20 giugno 2009
3 commenti

Blind Search

Parlare del miglior motore di ricerca, equivale a parlare di miglior browser, di miglior antivirus, di miglior gusto del gelato. Non ci sono risposte giuste e non ci sono risposte sbagliate in questo ragionamento perché, in una visione assai sofistica, in questo caso il giusto altro non è che un concetto relativo.

L’assoluto, però, non coincide per nulla con il relativo. E con il relativo si può parlare tanto. Diamoci quindi una risposta, seppur comunque relativa sulla questione: qual è il miglior motore di ricerca? Lo scoprirete presto con BlindSearch!

BlindSearch è un interessante servizio web che consente, con semplicità, di paragonare i risultati di Google, Yahoo! e Bing, il nuovo motore di casa Microsoft, al buio, facendoci prima scegliere quali sono stati per noi i risultati ottenuti migliori.


Utilizzare il servizio è facilissimo. Non saranno richieste procedure tra le quali figurano registrazioni e login, ma anzi, basterà semplicemente digitare quanto si vuole cercare dalla homepage per utilizzare a pieno ritmo il sito.

BlindSearch ci mostrerà prima i dati, ci farà votare, poi ci mostrerà i nomi dei motori dei ricerca. Lo strumento supporta sia le pagine web che le immagini, e, chiaramente, mischierà ogni volta l’ordine di apparizione dei motori nella pagina per non dare riferimenti all’utente, rendendolo quanto più imparziale possibile.

Vi dirò, ho fatto delle prove. E con grande stupore, nel mio caso, è stato Bing il motore di ricerca più efficiente. Sarà che Microsoft avrà finalmente indovinato le strategie giuste per questo genere di risorsa? Non so, a voi, magari, i commenti sulla questione.

Via | MakeUseOf

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Bing vede aumentare il suo market-share mentre Google è in flessione

Bing vede aumentare il suo market-share mentre Google è in flessione

Bing potrebbe dare più fastidio a Google di quanto non ne abbia dato la coppia Yahoo!-Microsoft negli ultimi anni, questa almeno è la sensazione che accomuna tutti i blogger della […]

Microsoft e Yahoo sono di nuovo vicini ad un accordo?

Microsoft e Yahoo sono di nuovo vicini ad un accordo?

Negli ultimi 2 giorni si sono intensificate le voci riguardanti una possibile partenership tra Yahoo e Microsoft. Da più di un anno la telenovelas tra i due follower di Google […]

FusionSearch: Google, Yahoo e Bing lavorano combinati!

FusionSearch: Google, Yahoo e Bing lavorano combinati!

Proprio qualche giorno fa, qui, su questo blog, vi è stato presentato, cari lettori, un sito in grado di farci effettuare ricerche contemporaneamente sia su Google che sull’ultimo motore di […]

Microsoft pagherà (più o meno) chi usa il suo motore di ricerca. Funzionerà, o è solo una mossa “disperata” anti-Google?

Microsoft pagherà (più o meno) chi usa il suo motore di ricerca. Funzionerà, o è solo una mossa “disperata” anti-Google?

Il potere di Google è ancora troppo spropositato rispetto a quello di Microsoft. E così la multinazionale di Redmond, a sorpresa, ha annunciato ieri che inizierà a pagare chi utilizzerà […]

Non si vive di solo Google! 7 motori di ricerca alternativi da prendere in considerazione

Non si vive di solo Google! 7 motori di ricerca alternativi da prendere in considerazione

Ovviamente il titolo è volutamente provocatorio, Google è il migliore in assoluto nel suo campo e non si discute (anche se qualcuno gli preferisce Yahoo!, soprattutto oltreoceano), ma da bravi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1lucapas

    Mah, a me bing ha dato risultati che non si avvicinavano neanche alla mia richiesta; dai miei test:
    1° senza storia – GOOGLE

    21 Giu 2009, 12:26 am Rispondi|Quota
  • #2Vincent

    a me ah dato bing O_o cmq google 4ever

    21 Giu 2009, 9:38 am Rispondi|Quota
  • #3Giulio

    Ciao vi dico la mia partendo dal presupposto che la tendenza dei motori di ricerca a mio modo di vedere deve essere il Web 2.0:

    – BlinkSearch: ne ho visti altri simili, non mi sembra nulla di speciale, ne graficamente ne da un punto di vista funzionale. Molto meglio lo spagnolo Mahalo (www.mahalo.com) che oltre a fare la comparazioni di più motori di ricerca introduce alcune logiche Web 2.0

    – Google: in gran parte del mondo è leader incotrastato e lo sarà ancora per qualche anno ma ha una logica ormai vecchia. Web 1.0. Sta provando ad inserire alcune logiche Web 2.0 che abbiamo già visto implementate su Ggoal.

    – Yahoo: nei risultati tira fuori troppi social news e social bookmarking. Sembra che anche loro abbiano deciso di muoversi verso il Web 2.0.

    – Ggoal: è il primo motore di ricerca Web 2.0, nato in Italia ed attualmente in versione Beta. Ggoal è basato al 100% su una logica umana a differenza di altri tentativi non andati a buon fine come Mahalo e Wikia Search.
    Vi consiglio di provarlo su http://www.ggoal.com.

    22 Giu 2009, 11:23 am Rispondi|Quota