leonardo.it

Google: Gdrive finalmente tra noi. E Microsoft non sta a guardare

 
@naqern (Andrea Guida)
13 gennaio 2010
9 commenti
gdrive Google: Gdrive finalmente tra noi. E Microsoft non sta a guardare

Dopo anni di chiacchiere e attese vane, Gdrive è finalmente tra noi. O quasi.

Con un annuncio pubblicato ieri sul blog ufficiale del progetto, il team di Google Docs ha fatto sapere che presto gli utenti del loro servizio potranno caricare ogni genere di file nel proprio spazio privato, non più solo i documenti di Office o i PDF.

Lo spazio messo gratuitamente a disposizione da ‘big G’ per questo hard disk online è pari a 1GB. Il limite di dimensione per ciascun file è di 250MB, mentre chi vorrà ulteriore spazio per lo storage dei dati sul Web dovrà sborsare 0.25 dollari all’anno per ogni GB aggiuntivo, acquisendo anche la possibilità di trasferire i file tramite tutte le applicazioni di Google.

Che dire? Un’ottima cosa, ma nulla di sconvolgente. Ecco perché Microsoft, appena saputa la notizia, ha tenuto a puntualizzare alcune cosucce con fare un po’ stizzito.


Secondo quanto riportato dal sito Internet ZDNet, alcuni componenti del team Windows Live avrebbero commentato la nascita di Gdrive asserendo che: « Windows Live offre ad oltre 450 milioni di utenti 25GB di spazio online gratuito dal 2008, con SkyDrive, che permette di caricare e accedere a qualsiasi tipo di file al volo».

Su questo, per carità, è impossibile dargli torto. Ma forse in quel di Mountain View hanno ancora qualche asso nascosto nella manica. Interpellato sul lancio di questo nuovo servizio, il product manager di Google Docs Vijay Bangaru ha infatti dichiarato che: «Questo non è Gdrive. Gdrive non esiste».

Che sia un modo per dirci che quello che sta per approdare sul Web è solo un assaggio di ciò che ‘big G’ ha in serbo per i suoi utenti? Noi speriamo vivamente sia così, perché altrimenti la delusione sarebbe abbastanza grossa. Inutile nasconderlo.

[Via | Neowin] [Photo Credits | DnaX88 su Flickr]
Articoli Correlati
YARPP
L’app di SkyDrive per Android è finalmente disponibile su Google Play

L’app di SkyDrive per Android è finalmente disponibile su Google Play

Quasi tutti gli utenti non possono fare a meno di posizionare i propri file su un servizio cloud storage, la famosa nuvola che vi consente di avere un hard disk […]

Gdrive sarà disponibile a breve?

Gdrive sarà disponibile a breve?

È oramai passato parecchio tempo da quando in rete aveva iniziato a circolare l’annuncio relativo a Gdrive, il servizio di storage targato Google, che, atteso da mesi e mesi, sino […]

Google lancia un’altra offensiva a Microsoft con “Going Google”

Google lancia un’altra offensiva a Microsoft con “Going Google”

Vi avevamo già parlato delle recenti dispute tra Microsoft e Google, dovute soprattutto all’annuncio della nascita di Google Chrome OS, le opinioni rilasciate da Microsoft sulla nuova creatura di Google […]

Arriva Windows Live Translator. La risposta di Microsoft a Google Translate?

Arriva Windows Live Translator. La risposta di Microsoft a Google Translate?

La lotta al “possesso” della rete tra Microsoft e Google si è fatta sempre più forte e dura. Come ben sappiamo, il colosso che gestisce la maggior parte dei servizi […]

Microsoft pagherà (più o meno) chi usa il suo motore di ricerca. Funzionerà, o è solo una mossa “disperata” anti-Google?

Microsoft pagherà (più o meno) chi usa il suo motore di ricerca. Funzionerà, o è solo una mossa “disperata” anti-Google?

Il potere di Google è ancora troppo spropositato rispetto a quello di Microsoft. E così la multinazionale di Redmond, a sorpresa, ha annunciato ieri che inizierà a pagare chi utilizzerà […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Lorenzo

    Sono sicuro che Google ha in mente qualcosa che ci sorprendera' in un vicino futuro: lo ha sempre fatto e non credo che si fermera' facilemente. Ammettendo che una persona voglia avere un totale di 50GB online usando GoogleDOC: a 0.25cent per GB addizionale si dovrebbero comunque spendere 12euro per anno. Mi sembra un po' eccessivo per un servizio da 250Mb per file senza nemmeno streaming audio o video.
    A-Drive ne offre 50GB gratuiti, ok nemmeno lui ha streaming pero' almeno e' gratis.
    FileBox ad esempio ne offre oltre 400GB gratuiti con streaming audio, video e presentazioni per foto…non male anche se ancora devono lavorarci su!!

    Ad ogni modo Microsoft ha proprio ragione, Skydrive son i sui 25GB di spazio gratuiti devo dire che e' veramente eccezionale, soprattutto per salvare e vedere presentazioni delle proprio foto (25GB di foto sono veramente tante, soprattutto se si riduce il loro formato senza intaccare nella qualita'..vedi PowerToys della Microsoft stessa).

    Aspettiamo quindi…..

    13 gen 2010, 11:31 am Rispondi|Quota
  • #2Daniele, Napoli

    posso fare il bastian contrario?
    Vi sono tali e tanti servizi simili, che preferisco un singolo servizio per l'email, un altro per lo storage, un altro per …

    13 gen 2010, 11:46 am Rispondi|Quota
  • #3R4MP4G3

    Bah, ciò che dice ms è giusto, offrono 25 gb gratuitamente dal 2008, proporre una cosa simile offrendo nel 2010 1gb e per 1gb in più, 25 centesimi di dollaro, mi pare un pò una cavolata….o stanno pensando di implementare qualche altra funzione ed espandere lo spazio, o semplicemente, non sono in grado o non vogliono offrire, un servizio del genere…

    13 gen 2010, 1:06 pm Rispondi|Quota
  • #4Claudio Sciacchitano

    Skydrive è ottimo,peccato solo per il limite in mega massimo da uppare.
    io ci tengo tantissime cose e molte le tengo pubbliche così chiunque può scaricarle.
    certo,se magari avessi la fibra a casa come in negozio per uppare le cose.sarebbe decisamente meglio…ma purtroppo in italia siamo indietro

    13 gen 2010, 1:12 pm Rispondi|Quota
  • #5rnhmjoj

    100 volte skydrive.
    Fino a 25 gb e poi anche gratis.
    Io uso skydrive explorer ed è davvero una figata : lo gestisci come se fosse una cartella ed è senza limiti di upload.

    13 gen 2010, 5:48 pm Rispondi|Quota
  • #6abba

    SkyDrive è perfetto: in windows 7 si visualizza da solo in "Risorse del Computer" presentandosi come un altro hard disk!

    13 gen 2010, 5:49 pm Rispondi|Quota
  • #7Massimo Manca

    Prima di fare qualcosa di meglio di Dropbox devono mangiarne di pagnotte.

    13 gen 2010, 9:45 pm Rispondi|Quota
  • #8Phil_M

    "Prima di fare qualcosa di meglio di Dropbox devono mangiarne di pagnotte."
    StraQuotone!!!
    il drop è il migliore.

    14 gen 2010, 8:59 pm Rispondi|Quota
  • #9@tuonorosso

    Nessuno di voi hai provato live mesh?
    Secondo me è il top, meglio anche di dropbox per 2 motivi principali

    1) Versione free da 5GB
    2) Possibilità di desktop remoto sui pc "accesi"

    21 gen 2010, 10:53 am Rispondi|Quota