Geekissimo

GMail, ora il protocollo HTTPS è attivo di default

 
Superkick
14 gennaio 2010
3 commenti

Si sa, quando si parla di Internet la sicurezza non è mai troppa, e premunirci con tutti i mezzi a nostra disposizione per evitare di incappare in situazioni alquanto spiacevoli è quanto meno una norma dettata dal buon senso, oltre che dalla semplice praticità. Uno degli ambiti nel quale la sicurezza è sempre stata molto critica sono sicuramente i grandi provider email come GMail, i quali sono stati più volte (nonostante le misure di sicurezza adottate) colpiti da attacchi informatici volti a trafugare preziosissimi dati personali.

Per ovviare a questo inconveniente, e per sensibilizzare maggiormente i suoi numerosissimi utenti sulla sicurezza, Google ha deciso di impostare la connessione cifrata sicura HTTPS (HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer) di default, cambiando quindi la precedente impostazione predefinita che lasciava agli utenti il compito di selezionare l’apposita opzione che permette di utilizzare la connessione sicura ogni volta che ci si connette a GMail, in modo da ridurre le possibilità di intercettazioni dati da parte di (malintenzionati) terzi.

E’ una scelta che può sembrare indifferente agli occhi degli utenti ma che costituisce sicuramente una spesa maggiore per Google, visto il maggior consumo di banda dovuto al sicuro incremento esponenziale dell’utilizzo di HTTPS che si verificherà, visto che moltissimi utenti non sanno nemmeno dell’esistenza di questo protocollo, figuriamoci se possono pensare di andare nelle opzioni e disattivarlo. Fortunatamente per loro, ci ha già pensato Google, e potranno collegarsi a GMail con una sicurezza maggiore di quanto non potevano farlo in passato, senza muovere un dito in più.

Via | DownloadSquad

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Hotmail aggiunge la connessione https

Hotmail aggiunge la connessione https

Certo, ormai lo sappiamo tutti, se c’è una cosa che ultimamente è sempre più discussa, è sicuramente la sicurezza sul web. Alcuni giorni fa vi abbiamo dimostrato come sia semplice […]

Gmail e la posta prioritaria

Gmail e la posta prioritaria

Ormai è inutile dirlo, se c’è una cosa davvero molto importante oltre ad internet, per tutti noi è la casella di posta elettronica. E se siete dei veri geek, sicuramente, […]

Recupero della password tramite sms: Google arriva anche in Europa

Recupero della password tramite sms: Google arriva anche in Europa

In questo post si è parlato nello specifico di Google e della creazione, per i soli utenti statunitensi, delle caselle mail con la verifica o recupero password tramite sms. Cari […]

Differenze tra la visualizzazione standard e HTML in Gmail

Differenze tra la visualizzazione standard e HTML in Gmail

Molto spesso abbiamo parlato di visualizzazione in HTML di Gmail, anche ieri quando ho parlato della barra di caricamento inserita nel loading screen di Gmail, per tutti coloro che utilizzano […]

Nuova “loading screen” per Gmail

Nuova “loading screen” per Gmail

Piccola flash news che farà contenti molti utenti di Gmail che sono costretti ad utilizzare una connessione lenta. Infatti Google oggi ha inserito un piccolo miglioramento nel loading screen di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1Lorenzo Raffio

    Ma con l'https non funziona il modulo in iGoogle, giusto?

    14 Gen 2010, 9:20 am Rispondi|Quota
  • #3Manu Ela

    ho dovuto disattivare tempo fa l'opzione https, che usavo, per poter usare gears e GmailOff (l'app che permette l'uso di gmail offline).
    Ovviamente, questa buona notizia dell'https di default non riguarda chi, come me, ha installato queste app..
    🙁

    17 Gen 2010, 3:08 pm Rispondi|Quota