leonardo.it

HDMI già in pensione, arriva l’HDBaseT su Ethernet

 
@naqern (Andrea Guida)
7 luglio 2010
12 commenti


L’HDMI, il tanto amato-odiato cavo che permette di collegare computer, lettori Blu-Ray e console di ultima generazione ai TV LCD, abilitando la riproduzione dei contenuti HD su questi ultimi (o almeno su quelli che supportano l’alta definizione), potrebbe già andare in pensione. A riportarlo è il sito Internet Neowin, secondo cui LG, Samsung e Sony avrebbero messa a punto una soluzione capace di “uccidere” l’High-Definition Multimedia Interface.

Ad insidiare il futuro del “filo” nato nel lontano 2002 (ma entrato in produzione nel 2003) è l’HDBaseT, un nuovo standard capace di far viaggiare video HD non compressi, audio, traffico di rete ed energia fino a 100 watt su un cavo Ethernet Cat 5e/6 dotato di connettore standard RJ-45, lo stesso che si trova in molti dei computer attualmente in commercio.


Questo vuol dire che potremo usare un singolo cavo per connettere e trasferire i dati fra tutti i dispositivi presenti in casa, avendo inoltre la possibilità di far passare segnale video, segnale audio e Internet su un singolo filo.

Garantito anche il supporto alla tecnologia 3D. Il nuovo HDBaseT sarà in grado di trasmettere video in full HD (1080p), anche in 3D, fino a una distanza di 100 metri. Un abisso in confronto ai “soli” 15 metri supportati dall’attuale standard HDMI (senza l’utilizzo di extender), che ci farà compagnia almeno per un altro paio d’anni.

L’arrivo sul mercato del nuovo standard sviluppato da LG, Samsung e Sony è infatti atteso per la fine dell’anno, ma la sua distribuzione su vasta scala dovrebbe avvenire solo a metà 2011, quando debutterà anche light peak, lo standard di Intel realizzato per polverizzare – almeno nelle intenzioni – l’USB 3.0.

Allora, in attesa che questa nuova guerra dei cavi prenda il via, non ci rimane che rimandarvi al comunicato ufficiale con la panoramica completa sulle proprietà di HDBaseT. Leggete e fateci sapere cosa ne pensate.

[Via | PC Pro – Photo Credits | Wikimedia]
Articoli Correlati
YARPP
iPod Classic e Shuffle prossimi alla pensione?

iPod Classic e Shuffle prossimi alla pensione?

Stando a quelle che sono le voci di corridoio che, nelle ultime ore, hanno iniziato a circolare gli unici due iPod attualmente non touch, vale a dire il Classic e […]

Collegamento PC a TV tramite HDMI: cosa fare quando l’audio non si sente

Collegamento PC a TV tramite HDMI: cosa fare quando l’audio non si sente

Decisi a gustarvi un bel film spaparanzati in poltrona, avete appena collegato il vostro PC con Windows 7 o Vista alla TV di casa tramite cavo HDMI ma l’audio continua […]

Arriva Firefox 4, beta 5

Arriva Firefox 4, beta 5

Firefox sta rivoluzionando l’integrazione dei contenuti multimediali sul Web: le nuove API Audio rendono accessibili i dati audio non elaborati contenuti negli elementi HTML5 video e audio, permettendo agli sviluppatori […]

iPhone 3G: arriva l’Apple iPhone 3G Dock

iPhone 3G: arriva l’Apple iPhone 3G Dock

E’ uscito da poco l’iPhone 3G e Apple ha già iniziato a presentare i primi accessori per quello che è diventato il simbolo tecnologico dell’estate. I dati delle vendite in […]

Ubuntu Studio arriva ad aprile

Ubuntu Studio arriva ad aprile

Questa settimana è stato annunciato che la nuova suite Ubuntu Studio sarà disponbile dal mese di aprile. Si tratta di una collezione di software per il sistema operativo Ubuntu basato […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1ivanzb

    Era ora! Il classico cavo Ethernet, diffusissimo, a basso costo, e ci fanno stare video e dati assieme… tra poco le tv andranno direttamente a scaricarsi i video in HD con torrent :-)

    7 lug 2010, 8:41 am Rispondi|Quota
  • #2marko

    …si e poi c’è la marmotta che confeziona il cioccolato

    7 lug 2010, 1:39 pm Rispondi|Quota
  • #3Marco Santangeli

    La sony è fatta così cerca sempre di imporre gli standard che preferisce come dvd blue-ray memory stick-duo, minidisck ecc….

    7 lug 2010, 12:09 pm Rispondi|Quota
  • #4Rendimentozero

    L'importante è cercare di rendere tutto obsoleto il più velocemente possibile!

    7 lug 2010, 12:24 pm Rispondi|Quota
    • #5Andrea

      il cavo ethernet c'era prima dell'HDMI.

      8 lug 2010, 9:16 pm Rispondi|Quota
  • #6Alessandro

    Finalmente! Un unico cavo e puoi fare tutto via rete!
    Che cavolo era questione di tempo!

    7 lug 2010, 12:50 pm Rispondi|Quota
  • #7joker

    inizio a fare la scorta allora di cavi ethernet… perchè di sicuro aumenterà il prezzo XD

    7 lug 2010, 6:49 pm Rispondi|Quota
  • #8PeaceSold13r

    Si ma tecnicamente come funziona? Cosa fai, nei due cavi che non vengono utilizzati dall'Ethernet ci ficchi tutto quanto, video, alimentazione e via dicendo? Sarà, ma lo vedo poco pratico e sicuramente meno veloce.

    7 lug 2010, 6:50 pm Rispondi|Quota
  • #9Sergio Donato

    Che cavo(lo)!
    Viva l'innovazione, però 1500+500+500 euro per ricambiare tutto l'impianto me li danno i 3 signori dall'oriente.
    Aspetterò, oh se aspetterò (un bel pezzo).

    8 lug 2010, 9:32 am Rispondi|Quota
  • #10floriano

    in effetti tempo fa si stupirono che avessero creato l'hdmi quando poi bastava e avanzava la firewire (le solite follie causate dal drm)

    8 lug 2010, 8:36 am Rispondi|Quota
  • #11Andrea Nuñez del Castillo

    L'utopia sarebbe un aggiornamento software degli attuali lettori e tv che già usano il cavo ethernet per i contenuti live.

    8 lug 2010, 7:18 pm Rispondi|Quota
  • #12mossy

    10 lug 2010, 6:04 am Rispondi|Quota