Geekissimo

Il calvario per aggiornarmi ad Andorid 2.2

 
Fulvio Minichini
13 luglio 2010
18 commenti

Ormai tutti ne abbiamo sentito parlare, Google ha rilasciato l’aggiornamento del suo sistema operativo mobile, Android 2.2, nome in codice Froyo.

Dopo il suo evento per gli sviluppatori hanno iniziato a girare le ROM del nuovo sistema operativo, varie versioni continuamente aggiornate ed infine siamo giunti al tanto atteso OTA, ovvero aggiornamento ufficiale.

Per ora l’aggiornamento ufficiale riguarda solanto Nexus One, il device direttamente supportato da Google. Gli utenti di Nexus One hanno visto durante la settimana scorsa comparire un pop-up che informava dell’aggiornamento presente e invitava ad effettuarne l’installazione.


Ho aspettato pazientemente questo messaggio e quando è giunto non ho esitato ad avviare l’installazione. Dopo circa dieci minuti ho ricevuto una brutta sorpresa. Qualche incomprensibile messaggio d’errore e l’aggiornamento fallito senza più la possibilità di ricevere la notifica.

Ricercando in seguito mi sono reso conto che il motivo era da attribuire al fatto che il mio Nexus One è stato sbloccato, gli ho dato i permessi di root, cambiato ROM e tornato a quella originale e tutto quello che immaginate sotto la voce “smanettare”.

Dopo avariati tentativi, una serie di guide, file mancanti, link rotti e discussioni contraddittorie sui forum ho trovato al soluzione più user friendly possibile e la voglio condividere con voi.

Avendo già il Nexus One sbloccato e avendo dunque già rinunciato ala garanzia ho deciso di installare ROM Manager, un’applicazione che come si deduce dal nome, serve appunto a gestire le ROM, la loro installazione, i backup e via dicendo.

Grazie alla versione Premium di ROM Manager non ho dovuto fare altro che scaricare l’ultima build di Froyo e avviarne l’installazione, in 20 minuti sono riuscito ad avere il mio Nexus one aggiornato all’ultima build di Froyo senza ulteriori problemi.

Consigliatissimo epr chi non ha troppo tempo da dedicare, ma non vuole rinunciare a un po’ di hack con il proprio Nexus One.

Categorie: Android
Tags: ROM Manager, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Black Friday 2016 al via su Amazon: risposta ad Alibaba non solo Huawei P8 Lite a prezzo basso

Black Friday 2016 al via su Amazon: risposta ad Alibaba non solo Huawei P8 Lite a prezzo basso

A sorpresa qui in Italia sono già scattate svariate promozioni che ci condurranno dritti al 25 novembre. Ecco quanto emerso oggi 15 novembre con le nuove offerte Amazon

Aggiornamento Android 7.0 per il Samsung Galaxy Note 7: spuntano i tempi di uscita

Aggiornamento Android 7.0 per il Samsung Galaxy Note 7: spuntano i tempi di uscita

Aggiornamento Android 7.0 per il Samsung Galaxy Note 7 più vicino di quanto ci si potesse aspettare, visto che sono spuntati i tempi di uscita. Ecco gli ultimi rumors sul device presentato di recente

Huawei lancerà uno smartphone dual boot con Android e Windows Phone

Huawei lancerà uno smartphone dual boot con Android e Windows Phone

Secondo l’antica formula del “due gusti is meglio che uan”, la cinese Huawei ha annunciato che presto farà debuttare sul mercato americano il suo primo smartphone dual boot equipaggiato con […]

Come cambiare DNS su Android

Come cambiare DNS su Android

Ricapitoliamo per chi si fosse avvicinato da poco al mondo geek: i server DNS sono quelli che ci permettono di raggiungere i siti Internet digitando nella barra degli indirizzi del […]

Google Goggles da oggi su iPhone

Google Goggles da oggi su iPhone

Chi utilizza dispositivi Android, sicuramente conosce l’applicazione di Google che ci consente di riconoscere qualsiasi cosa fotografiamo ma non solo. Sto parlando di Google Goggles. Per chi ancora non lo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1SpH1nX

    Refuso nel titolo….

    13 Lug 2010, 5:18 pm Rispondi|Quota
  • #2loruito

    e che, serviva un genio per capire che se uno fa il root, deve poi cercare alternative all'installazione degli aggiornamenti… non foss'altro che con gli aggiornamenti ufficiali può arrivare anche un nuovo boot loader e compromettere poi il root stesso…

    13 Lug 2010, 3:47 pm Rispondi|Quota
  • #3Skunk

    Ma quando hai ricevuto l'ota che versione del firmware avevi?

    13 Lug 2010, 5:58 pm Rispondi|Quota
  • #4PolloRuspante

    ANDORID???????? sicuri?
    ========
    ;-))))
    ciao ciao

    13 Lug 2010, 4:06 pm Rispondi|Quota
  • #5N1K

    io ho aggiornato mesi fa da 1.6 a 2.0 e sabato a 2.1 senza alcun intoppo
    con il mio acer liquid, aggiornamento originale,e da ex user nokia
    direi che la semplicità per aggiornare è identica,
    dipende sempre da come la gente mette mano ai suoi terminali
    e i casini che fanno, anche esagerare nello smanettare ha il suo costo,
    cè gente che i terminali li frigge per questo…

    la "difficoltà" è stata tale che con due click ho installato il firmware
    e fatto il root con un bat scaricato proprio da un forum sicuro,
    nonostante non fosse lo stesso del 2.0 e quindi mi sono
    dovuto mettere alla ricerca di quello adatto per Liquid E senza di certo "sudare",
    (Androidiani insegna, chiedo scusa per la pubblicità)

    e io prima di acquistare il mio acer liquid su sistemi come linux
    ho fatto giusto qualcosina di "amatoriale"
    niente di specifico o programmazione avanzata,
    tanto per evidenziare la semplicità con cui si utilizza android
    anche una console come adb e come si effettua un bootloader
    anche senza sapere con precisione i tasti da premere,

    non mi sembra di essere superman eh :/
    se l'avrei fatto fare a mio fratello di 15 anni mi avrebbe riso in faccia…

    Buona Serata

    13 Lug 2010, 6:27 pm Rispondi|Quota
  • #6Everett

    poche idee ma ben confuse eh ?

    13 Lug 2010, 4:34 pm Rispondi|Quota
  • #7Hannouccisosilvio

    Qualcuno di voi per caso si è iscritto al programam di test e ha provato questo? http://www.pctricks.it/internet-news/sviluppare-f
    Grazie

    13 Lug 2010, 5:12 pm Rispondi|Quota
  • Io mi sono iscritto, aspetta risposta…

    13 Lug 2010, 5:20 pm Rispondi|Quota
  • #9Benz83

    Ciao ragazzi ma si può intallare android 2.2 su un tablet Pc?

    13 Lug 2010, 7:35 pm Rispondi|Quota
    • #10N1K

      quello che puoi fare è emularlo tramite l'sdk che scarichi dal sito ufficiale
      per ora che io sappia non ci sono porting di questo genere
      ma a breve con l'uscita di tablet ufficiali credo che diventerà
      una cosa fattibile

      14 Lug 2010, 12:51 am Rispondi|Quota
  • #11The_dutch

    La soluzione migliore in questi casi è comprarsi un iPhone 🙂

    13 Lug 2010, 8:42 pm Rispondi|Quota
    • #12cdprincipe

      SI, una soluzione che ti fa lasciare una BMW D6 (si D6 non è un errore), lussuosa e potente, e ti fa approdare ad una Volkswagen Passat 2.2 Benzina… bella macchina, potente… ma non della fascia di prezzo della BMW D6

      14 Lug 2010, 12:00 am Rispondi|Quota
    • #13francesco

      cosi da bruciarlo mentre telefoni col tuo nexus usando la mano sinistra?

      14 Lug 2010, 12:19 am Rispondi|Quota
    • #14N1K

      Come no:
      http://www.androidiani.com/applicazioni/android-2
      http://www.androidiani.com/curiosita/niente-multi
      http://www.hwupgrade.it/news/telefonia/iphone-4-p

      beati voi che spendete 700 euro a botta e non vi castigate mai…
      in questo caso come evidenziato il problema è come sempre umano,
      se cè gente che compra uno smartphone e non sa utilizzarlo
      la colpa è dell'utente non di chi lo produce,
      anche se non m'hanno pubblicato il link ho ribadito
      che io ho aggiornato il mio acer liquid dalla 1.6 alla 2.0
      la prima volta che toccavo android senza il benchè minimo problema
      quindi da neofito e successivamente sabato alla 2.1
      tutto andato liscio, neanche una sbavatura, e tutto in due click.

      Io almeno col mio telefono posso chiamare senza dovermi
      amputare una mano,

      la soluzione migliori in questi casi? cambiare materia grigia…

      ciao

      14 Lug 2010, 12:45 am Rispondi|Quota
  • #15francesco

    ps:per bruciarlo, c'è un app!

    13 Lug 2010, 10:19 pm Rispondi|Quota
    • #16N1K

      ma magari, secondo me non cè neanche bisogno di dargli fuoco
      bastano due o tre app in esecuzione contemporanea
      dato che jobs ha abilitato una sottospecie di multitasking
      su un device che difficilmente fa un operazione alla volta,
      e se cè gente che col 3g diceva che scaldava a morire
      con il 4 se ti va bene ti esplode in faccia
      e siccome è di un "supervetroresistentissimo"
      che si polverizza dopo 3 cadute è capace
      che le schegge non disintegrandosi con l'aria
      ti decorino con un bel piercing di quelli estremi ahahaha

      14 Lug 2010, 12:48 am Rispondi|Quota
  • #17Stefano

    Perchè a me non è ancora arrivata la notifica del nuovo 2.2? (Ho anchi'io Nexus One)!

    14 Lug 2010, 6:29 am Rispondi|Quota
  • #18Giuseppe

    ps: per averlo bastano i soldi…altrimenti rosichi !

    14 Lug 2010, 11:01 am Rispondi|Quota