Geekissimo

USBDummyProtect, proteggere le chiavette USB da virus o da computer infetti

 
Francesco Dipo (Dipoweb)
2 gennaio 2011
1 commento

Come ben tutti sapranno, spesso e volentieri quando si inserisce una chiavetta USB in un PC infetto (all’insaputa dell’utente), si beccano virus in maniera estremamente semplice, senza accorgersene di quanto successo. I meno esperti, in linea generale, non sanno con precisione assoluta che un computer è infestato (anche se presente un programma di protezione), quindi, una volta collegato un qualsiasi drive USB (pen drive, hard disk esterni e via discorrendo) ricevono “il bel regalino”.

Una piccola utility, interessante e molto utile per quanto concesso in termini di funzionalità offerte, che evita la diffusione di virus attraverso le unità USB è USBDummyProtect. L’utility, per altro leggerissima, si avvale di un trucco intelligente per non consentire che in una chiavetta o hd esterno si vadano a copiare automaticamente, come accede, virus o altre forme di malware.

USBDummyProtect è open source ed estremamente semplice da utilizzare. Per prima cosa si dovrà scaricare il programma presso questo indirizzo. Successivamente dovrà essere copiato sulla chiavetta o sul drive USB che si intende proteggere ed infine, come ultimo passo, avviare il file eseguibile USBDummyProtect.

Cosa fa di preciso l’utility? Crea un file fittizio (dummy.file) occupante tutto lo spazio libero disponibile sul drive USB inserito. Perciò, con zero byte disponibili, non ci sarà ulteriore “posto” per i virus (in generale anche file o materiale dannoso) per penetrare all’interno.

Ora sarà possibile collegare l’unità USB nel computer infetto (o sospetto tale) senza alcun rischio e pericolo. Ciò appena descritto è valido solamente se si devono leggere o trasferire dei file dalla chiavetta (o drive USB utilizzato) al PC e non viceversa.

Per rimuovere questa protezione attuata da USBDummyProtect e recuperare lo spazio disponibile presente (prima dell’esecuzione del programma) è possibile eseguire nuovamente l’utility o, in alternativa, cancellare manualmente il file dummy.file. Vi sono, inoltre, alcune precisazioni.

Se il vostro drive USB è formattato in FAT32 e la dimensione totale dell’unità supera i 4 GB, USBDummyProtect non funziona in quanto, come ben sapranno in tanti, ci sono delle limitazioni presenti nel file system FAT che impedisce la scrittura e trasferimento di file superiori ai 4 GB.

Quindi, qualora decidiate di provare USBDummyProtect in un’unità USB avente memoria superiore a a 4 GB, si dovrà formattarla in NTFS (il filesystem presente sulla maggior parte degli hard disk).

In conclusione, USBDummyProtect non rappresenta un vero e proprio antivirus. Si tratta semplicemente di un applicativo facile e veloce da eseguire in ambienti e sistemi infetti o sospetti. Naturalmente, come anche gli stessi programmi di sicurezza insegnano, la protezione non è totale ma contribuisce in larga scala in molti casi.

Voi lettori, siete a conoscenza di applicativi simili?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
The File Splitter, dividere file in più parti con disarmante facilità

The File Splitter, dividere file in più parti con disarmante facilità

In tante occasioni potrebbe essere opportuno, quanto consigliato, dividere i file di grosse dimensioni in parti più piccole per facilitare, magari, la masterizzazione su disco, la condivisione online ecc… Tra […]

DeskSave, un utility per salvare e ripristinare facilmente l’ordine delle icone sul desktop

DeskSave, un utility per salvare e ripristinare facilmente l’ordine delle icone sul desktop

Tutti gli utenti che operano in un ambiente Windows e, per forza di cose, si ritrovano a dover cambiare la risoluzione del proprio schermo con una certa frequenza, di certo […]

AcetoneISO, semplice ISO Manager per Linux

AcetoneISO, semplice ISO Manager per Linux

Solitamente i file ISO si possono estrarre tramite terminale con l’apposito software o comando, ma se vogliamo parlare di comodità è indubbiamente più consono utlizzare un software con una gui […]

Ekahau HeatMapper, monitorare facilmente la copertura del nostro wireless networking

Ekahau HeatMapper, monitorare facilmente la copertura del nostro wireless networking

Monitorare facilmente e gratuitamente la copertura del vostro wireless networking? Ora, su Windows, è possibile grazie ad un software semplice, funzionale e dall’interfaccia facilmente comprensibile. Si tratta di Ekahau Heat […]

Write or Die, quando scrivere diventa un dovere

Write or Die, quando scrivere diventa un dovere

Ciascuno di noi conosce la propria mente e sa che, oltre agli obblighi lavorativi, è necessario lasciarle dello spazio per lo svago e per il divertimento. Di tanto in tanto, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1piellepi

    ma questa utility è stata creata da chi?
    Non certo da un inglese oxfordiano: quel “Writting 7GB…” grida vendetta al cospetto di Dio…
    Spero solo che non sia stato un italiano che l’ha poi “tradotto” con i piedi…
    Writting… mah…

    2 Gen 2011, 3:48 pm Rispondi|Quota