Geekissimo

Windows 7, Service Pack 1 completato? Forse si, circola già sul web!

 
Francesco Dipo (Dipoweb)
16 gennaio 2011
21 commenti

Atteso per il primo trimestre di questo anno, senza tralasciare date e riferimenti precisi, il Service Pack 1 di Windows 7 è trapelato sul web. Secondo le ultime indiscrezioni, rumor e voci di corridoio, lo sviluppo del primo Service Pack sarebbe terminato e la versione finale (in gergo tecnico RTM), sarà passata ai cosiddetti produttori OEM, per l’installazione sui nuovi PC, prossimi al debutto e all’uscita sul mercato.

Anche se arrivano smentite da Microsoft, la frittata sembra ormai fatta. In rete circola la versione conclusiva del prodotto (anche in italiano) installabile su macchine a 32 e 64 bit, ovviamente equipaggiate con Seven. Il sito Neowin, in rapporti diretti con il colosso di Redmond, ha comunque fatto intendere che non ci sarà un rilascio pubblico a breve, ma verranno semplicemente rispettate le tempistiche prefissate (quindi entro il primo trimestre di questo anno).

Facendo un piccolo passo indietro a martedì, negli aggiornamenti presenti su Windows 7 compariva l’update KB976902, prerequisito necessario e fondamentale per consentire l’installazione di aggiornamenti futuri in tutte le versioni di Windows 7 o Windows Server 2008 R2. In questo caso, per aggiornamenti futuri si intende l’installazione o rimozione dei Service Pack (comprese anche versioni beta o superiori). Questo update, una volta installato non può essere rimosso.

Il primo a mettere le mani sul Service Pack 1, versione (presunta) finale, è stato Wzor, il principale sito che raccoglie in anteprima assoluta gli ultimi leak, news e anticipazioni riguardanti Microsoft ed i suoi prodotti, inclusi i sistemi operativi.

Noi di Geekissimo abbiamo testato in anteprima questo SP1. La build finale che lo identifica è:

7601.17514.win7sp1_rtm.101119-1850

nell’immagine sottostante potete visualizzare ulteriori dettagli.

Il Service Pack 1 per Windows 7 e Server 2008 R2 può essere considerato un contenitore di patch e aggiornamenti di sicurezza rilasciati fino ad ora tranne qualcuno non ancora reso disponibile in Windows Update.

Le principali novità riguardano Windows Server 2008 R2. Aggiunto il supporto a Hyper-V e a RemoteFX per migliorare le prestazioni del desktop virtualizzati.

Per ovvie ragioni non possiamo fornirvi i link per effettuare il download del Service Pack 1 (conosciuto anche come aggiornamento KB976932). Una buona ricerca su Google porta dritti dritti verso la meta!

L’installazione è molto semplice, elementare per chiunque. Il tempo impiegato per l’intero processo è di circa 10 – 15 minuti. Chi installa questo SP1 e non è soddisfatto lo può disinstallare come un qualsiasi altro aggiornamento Windows.

Coloro che, invece, desiderano aspettare l’update in via ufficiale dovranno attendere il rilascio pubblico del Service Pack 1 nei prossimi mesi, si vocifera (come detto più su) entro il 31 marzo 2011.

Concludiamo dando due numeri! Windows 7 ha recentemente festeggiato il suo primo compleanno (22 Ottobre 2009 22 Ottobre 2010) con la cifra record di 240 milioni di licenze vendute in tutto il mondo.

Un ottimo risultato, nulla da ridire, non credete?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7: annunciate ufficialmente le soluzioni Family Pack e Anytime Upgrade

Windows 7: annunciate ufficialmente le soluzioni Family Pack e Anytime Upgrade

Dopo il rilascio della RTM build, Windows 7 sta vivendo un periodo di “public testing” molto intenso. In vista della sintetizzazione della versione commerciale definitiva, Microsoft comincia a focalizzare la […]

Windows 7, nuovo video dedicato alle (presunte) nuove funzionalità

Windows 7, nuovo video dedicato alle (presunte) nuove funzionalità

Ed eccoci tornati a parlare dell’attesissimo Windows 7, il prossimo sistema operativo di casa Microsoft che tanto sta promettendo a tutti noi geek. Sperando che le buone promesse vengano mantenute, […]

Windows 7 Milestone 1 R2, video e nuovi dettagli!

Windows 7 Milestone 1 R2, video e nuovi dettagli!

Al contrario di quanto in molti avrebbero potuto pensare in un primo momento, le immagini trapelate fino a questo momento sul web relative alla presunta versione Milestone 1 di Windows […]

Windows 7, nuove immagini e dettagli in anteprima

Windows 7, nuove immagini e dettagli in anteprima

Ormai, vuoi per la non eccezionale accoglienza data da molti utenti a Vista, vuoi per le ormai solite aspettative di rivoluzione, la febbre per Windows 7 è iniziata a salire […]

Windows 7: Ecco qualche immagine in anteprima

Windows 7: Ecco qualche immagine in anteprima

Ormai in rete ne parlano tutti e sembra ufficiale, Windows 7 sarà lanciato nel 2009, e questa notizia ha già destato molte preoccupazioni e sgomento tra i nuovi utenti di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Filippo Favaro

    io il service pack 1 ce l'ho già e non è la beta 😀

    16 Gen 2011, 9:56 am Rispondi|Quota
  • #2Vehtz

    esce in questi giorni non penso si dilungheranno più di tanto…

    16 Gen 2011, 10:29 am Rispondi|Quota
  • #3Lorenzo

    Con una "buona ricerca su Google" si può immediatamente vedere (qui) come l'aggiornamento KB976932 (come riportato nell'articolo) SIA SOLO LA VERSIONE RC!

    16 Gen 2011, 10:33 am Rispondi|Quota
    • #4Lorenzo

      e aggiungo che è scaricabile dal sito della Microsoft. Bah.

      16 Gen 2011, 10:34 am Rispondi|Quota
      • #5Dipo

        Sarà anche come dite voi, la fonte che ha leakato la RTM è sempre stata sicura e affidabile. Probabile che il numero di aggiornamento rimanga lo stesso.

        Inoltre abbiamo confrontato le dimensioni degli aggiornamenti, sono risultati diversi.
        http://img707.imageshack.us/img707/8703/201101161

        Ovviamente non potrete mai trovare questa build sul sito Microsoft, ma in altre parti….

        16 Gen 2011, 5:16 pm Rispondi|Quota
  • #6Blog

    Ma che fretta c'è? Alla fine 7 non è instabile come lo era Vista. Io, sinceramente, non avverto proprio la necessità di un SP.

    16 Gen 2011, 11:52 am Rispondi|Quota
    • #7Oliver Thomas Cervera

      In questo SP1 ci sono anche molte patch che non sono incluse in Windows Update. Quindi è sempre meglio avere tutto 😉

      16 Gen 2011, 1:08 pm Rispondi|Quota
    • #8Ste

      Quoto.
      Non c'è nessuna fretta di installare questa Service Pack apparsa da chissà dove.
      Nessuno vi garantisce che MS ne abbia approvato i contenuti; a mio avviso è ancora una beta, altrimenti non mi spiegherei perchè tenerla nel cassetto fino al 31 marzo, tanto varrebbe renderla disponibile subito su WinUpdate.
      Probabilmente MS vi vuole utilizzare come inconsapevoli beta tester e vedere quanti computer crashano con una Sp "non ufficialmente presentata" prima di fare figuracce dichiarate in stile Vista.

      17 Gen 2011, 9:58 am Rispondi|Quota
  • #9pako96

    Io ho anche già aggiornato… Non è la versione BETA ma quella RTM (cioè quella definitiva)

    16 Gen 2011, 2:01 pm Rispondi|Quota
  • #10LoGnomo

    Ma scusate cosa contiene questo service pack? Cioè chiedo in giro e mi dicono "diversi perfezionamenti e roba così" ecco però siccome io sono pignolo vorrei sapere quali sono questi perfezionamenti 😀

    16 Gen 2011, 6:32 pm Rispondi|Quota
    • #11Dipo

      Correzione di bug, in linea generale, e migliori prestazioni del PC (a livello di sicurezza).

      Ciao!

      16 Gen 2011, 9:26 pm Rispondi|Quota
      • #12LoGnomo

        Peresumo quindi siano bug piccoli visto che non ne citano. Bene bene sono contento allora 😀

        17 Gen 2011, 1:46 pm Rispondi|Quota
  • #14Miky94

    16 Gen 2011, 8:47 pm Rispondi|Quota
  • #15mky94

    16 Gen 2011, 8:49 pm Rispondi|Quota
    • #16Dipo

      Leggi il mio commento in alto e capirai meglio 😉

      17 Gen 2011, 3:19 pm Rispondi|Quota
  • #17Lollo

    Chissà quante delle 240 milioni di licenze vendute in tutto il mondo di Win7 sono in verità mascherano la volontà comunque di un win xp "originale"….

    16 Gen 2011, 9:36 pm Rispondi|Quota
    • #18N__

      poche dato che fra due click per una modalità di compatibilità
      e la virtualizzazione di un intero sistema, per un end user medio,
      credo convenga più la modalità di compatibilità;
      non so quanta gente se la senta di sbattersi a virtualizzare xp
      ed avere due pc in parallelo per fare le stesse cose
      dato che su win 7 lavorano alla perfezione
      tutti i programmi di xp.

      17 Gen 2011, 9:02 am Rispondi|Quota
    • #19Ste

      A parte che la tua frase è quasi incomprensibile, ma finchè si trattava di Vista potevo anche essere d'accordo. Seven invece surclassa Xp sotto quasi tutti i punti di vista (a patto di avere un Hw non obsoleto con uno sputo di Ram).
      Non ha alcun senso rimanere con Xp oggi, se non per problematiche di retrocompatibilità di programmi; in questo caso però viene in aiuto l'Xp mode.

      17 Gen 2011, 9:54 am Rispondi|Quota
  • #20i soliti…

    1) XP MODE non c’è nelle castrazioni al di sotto delle professional, quindi chi ha la home premium o peggio la home basic e la pezzent (startert) non può usarlo (non avete protestato sulla speculazione made redmond, mo ve lo ciucciate tutto).

    2) E’ un abitudine tipica di molte software house di rilasciare il proprio lavoro finito mesi dopo la loro effetiva realizzazione, infatti per fare un esempio in tema, windows 7 fu finito in estate, ma il rilascio per il grande pubblico fu ad ottobre.
    Perchè software house come microsoft fanno questo ? Per permettere ai propri partner e oem di distribuire nei loro nuovi pc il software nuovo in maniera capilare.

    3) windows 7 non cambia molto in fatto di consumi, sono gli stessi rispetto a vista, la differenza è che tale sistema e stato ottimizzato.

    18 Gen 2011, 12:21 am Rispondi|Quota
  • #21Riccardo

    Io sto scrivendo da un notebook con un intel pentium m 2ghz con 1,5 gb di ram e una ati con 64mb e va da Dio.. lo tengo deframmentato e pulisco il registro ecc ecc e va benissimo.. Aero funziona alla perfezione! Non capisco questo continuo elogiare di windows xp!! Mi si blocca di + xp che seven.. Basta metterci + ram e seven gira meglio di xp in qualsiasi macchina se non meglio… x quanto riguarda il sp1 vorrei sapere da coloro che lo hanno installato se sentono anche miglioramenti a livello di prestazioni o non c'è nessuna differenza o se addirittura si è appesantito come mi è successo con il sp1 di vista..

    22 Gen 2011, 5:50 pm Rispondi|Quota