leonardo.it

Facebook aggiunge la connessione sicura https

 
Francesco Grauso
11 febbraio 2011
0 commenti

Purtroppo a volte capita che succedono delle cose molto importanti ed uno nemmeno se ne accorge, questo è quello che è successo anche a me. Infatti se siete degli smanettoni del web, vi sarete accorti che da un bel po di tempo, facebook ha aggiunto la possibilità di navigare sul social network sfruttando una connessione dati protetta in https.

La notizia è un po vecchiotta, risale al Data Privacy Day, quando facebook ha iniziato a distribuire man mano, la possibilità agli utenti si sfruttare l’https. Ma in cosa consiste?

Bene, fino dall’inizio Facebook ha sempre utilizzato una connessione protetta (https) per effettuare il login sul social network, quindi la nostra password era al sicuro, ma poi una volta autenticati, la navigazione continuava a passare sul protocollo http; in questo modo il nostro account era molto vulnerabile. Grazie a questa “falla” se così possiamo chiamarla, che software tipo firesheep erano in grazo di darci il pieno controllo di account di altre persone senza conoscere ne username ne password.

Come dicevo inizialmente, da oggi possiamo abbandonare l’http su facebook e passare ad https. Per farlo, sarà necessario accedere a facebook.com, andare in Account, impostazioni account, e da Protezione account, mettiamo la spunta su “Naviga su Facebook con una connessione sicura (https), quando possibile.“. In questo modo, tutto ciò che facciamo su Facebook sarà criptato ed al sicuro, almeno credo.

Vi consiglio anche di mettere una spunta, se non l’avete ancora fatto, su “Mandami una e-mail quando un nuovo computer o dispositivo mobile accede a questo account“, in questo modo quando verrà effettuato l’accesso da un PC sconosciuto, Facebook ci avviserà tramite e-mail, dandoci la possibilità di bloccare il dispositivo. Inoltre nelle impostazioni avremo un log con tutti i dati relativi alle varie connessioni effettuate. A chi aspettate, correte a proteggere il vostro account.

ATTENZIONE: Facebook ci fa sapere che la navigazione in https potrebbe risultare molto lenta. Se riscontrate questo problema, continuate ad utilizzare l’http.

Articoli Correlati
YARPP
Twitter sposa l’HTTPS, il social network ora è più sicuro

Twitter sposa l’HTTPS, il social network ora è più sicuro

Twitter, il social network degli “uccellini”, ha introdotto l’HTTPS, il protocollo di crittografia asimmetrica al fine di garantire trasferimenti di dati nel web con un maggiore livello di sicurezza e […]

Hotmail aggiunge la connessione https

Hotmail aggiunge la connessione https

Certo, ormai lo sappiamo tutti, se c’è una cosa che ultimamente è sempre più discussa, è sicuramente la sicurezza sul web. Alcuni giorni fa vi abbiamo dimostrato come sia semplice […]

Facebook Disconnect, interrompere automaticamente la connessione tra Facebook e le pagine web visualizzate

Facebook Disconnect, interrompere automaticamente la connessione tra Facebook e le pagine web visualizzate

Per tutti gli utenti in possesso di un account su Facebook la tutela della propria privacy non è mai troppa e, onde evitare di andare incontro a brutte e spiacevoli […]

Ecco perchè Google ha inserito la connessione sicura in Gmail

Ecco perchè Google ha inserito la connessione sicura in Gmail

Vorrei ritornare sull’introduzione del protocollo https in Gmail, infatti come vi avevo già detto qualche settimana fa Google ha implementato la connessione sicura per il proprio servizio mail. Ovviamente la […]

Gmail: Finalmente possiamo utilizzare una connessione sicura

Gmail: Finalmente possiamo utilizzare una connessione sicura

Gmail ha una nuova opzione che permette di impostare una connessione https di default. Infatti se andiamo in impostazioni e selezioniamo l’opzione “Usa sempre connessione https“, Gmail automaticamente vi ridirezionerà […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento