Geekissimo

Facebook aggiunge la connessione sicura https

 
Francesco Grauso
11 febbraio 2011
0 commenti

Purtroppo a volte capita che succedono delle cose molto importanti ed uno nemmeno se ne accorge, questo è quello che è successo anche a me. Infatti se siete degli smanettoni del web, vi sarete accorti che da un bel po di tempo, facebook ha aggiunto la possibilità di navigare sul social network sfruttando una connessione dati protetta in https.

La notizia è un po vecchiotta, risale al Data Privacy Day, quando facebook ha iniziato a distribuire man mano, la possibilità agli utenti si sfruttare l’https. Ma in cosa consiste?

Bene, fino dall’inizio Facebook ha sempre utilizzato una connessione protetta (https) per effettuare il login sul social network, quindi la nostra password era al sicuro, ma poi una volta autenticati, la navigazione continuava a passare sul protocollo http; in questo modo il nostro account era molto vulnerabile. Grazie a questa “falla” se così possiamo chiamarla, che software tipo firesheep erano in grazo di darci il pieno controllo di account di altre persone senza conoscere ne username ne password.

Come dicevo inizialmente, da oggi possiamo abbandonare l’http su facebook e passare ad https. Per farlo, sarà necessario accedere a facebook.com, andare in Account, impostazioni account, e da Protezione account, mettiamo la spunta su “Naviga su Facebook con una connessione sicura (https), quando possibile.“. In questo modo, tutto ciò che facciamo su Facebook sarà criptato ed al sicuro, almeno credo.

Vi consiglio anche di mettere una spunta, se non l’avete ancora fatto, su “Mandami una e-mail quando un nuovo computer o dispositivo mobile accede a questo account“, in questo modo quando verrà effettuato l’accesso da un PC sconosciuto, Facebook ci avviserà tramite e-mail, dandoci la possibilità di bloccare il dispositivo. Inoltre nelle impostazioni avremo un log con tutti i dati relativi alle varie connessioni effettuate. A chi aspettate, correte a proteggere il vostro account.

ATTENZIONE: Facebook ci fa sapere che la navigazione in https potrebbe risultare molto lenta. Se riscontrate questo problema, continuate ad utilizzare l’http.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Le pubblicità di Facebook usano la tua Foto ed il tuo Nome: ecco come tutelarsi

Le pubblicità di Facebook usano la tua Foto ed il tuo Nome: ecco come tutelarsi

Qualche giorno fa il social network di Facebook ha mandato un’email a tutti i suoi iscritti per segnalare degli l’aggiornamento della sua Privacy. Quello che ci ha subito colpito riguarda […]

PrivacyFix, un’estensione per proteggere la privacy online

PrivacyFix, un’estensione per proteggere la privacy online

Svariate piattaforme social hanno suscitato serie preoccupazioni in fatto di privacy degli utenti che, specie nel corso degli ultimi tempi, hanno dovuto imparare ad impostare personalmente e spesso anche con […]

Reppler, scannerizzare ed analizzare il profilo di Facebook

Reppler, scannerizzare ed analizzare il profilo di Facebook

La sicurezza sui social network è sicuramente un argomento molto discusso e che, noi di Geekissimo, abbiamo già ampiamente trattato in passato. Recentemente è stata rilasciata una nuova applicazione online […]

BitDefender safego, proteggere il proprio account Facebook da eventuali pericoli e minacce

BitDefender safego, proteggere il proprio account Facebook da eventuali pericoli e minacce

Oramai è da un bel po’ di tempo a questa parte che, al fine di salvaguardare la sicurezza di tutti coloro che utilizzano Facebook, il social network per eccellenza, sono […]

FB-Secure, settare i parametri di sicurezza relativi alle applicazioni in uso su Facebook direttamente da Firefox

FB-Secure, settare i parametri di sicurezza relativi alle applicazioni in uso su Facebook direttamente da Firefox

In svariate occasioni, qui su Geekissimo, abbiamo avuto modo di constatare quanto possa essere importante cercare di tutelare al meglio i propri dati e le proprie informazioni su Facebook, cercando […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento