Geekissimo

Windows Live Space si unisce con WordPress.com

 
@mister6339 (Michele Laganà)
23 febbraio 2011
7 commenti

Con un email, inviata ieri notte alle 3,02, Microsoft ha annunciato a tutti i suoi utenti di Hotmail, l’abbandono definitivo della piattaforma Windows Live Space. Molti di voi, sicuramente avranno gestito per un piccolo lasso di tempo un blog proprio su questa piattaforma, la più utilizzata, fino alla nascita di servizi come WordPress.com o Blogger, i due sistemi di blogging più utilizzati su internet.

Nella notte di ieri, come dicevamo, è arrivato l’annuncio che sicuramente avrà fatto preoccupare molti utenti poco esperti. Sicuramente la notizia non ha lasciato di stucco solo gli utenti poco esperti, ma anche chi nel web ormai “vive” e riesce a capirne ogni minimo cambiamento. L’unione di Microsoft nella veste di Windows Live, con un servizio gratuito open source come WordPress, è sicuramente una novità da non sottovalutare.


La motivazione riferita nell’email è questa:

I nostri clienti hanno richiesto migliori funzionalità di blog, con un sistema di statistiche integrato, il salvataggio continuo delle bozze e una tecnologia di protezione dalla posta indesiderata più efficace. Per offrire un’esperienza ottimale di utilizzo del blog, stiamo collaborando con WordPress.com per fornirti gratuitamente il servizio di tale società. Grazie al nostro aiuto, per chi ha già un blog in Windows Live Spaces sarà facile iniziare a utilizzare il nuovo servizio, così come mantenere il contenuto già presente in Windows Live Spaces.

I servizi di Windows Live Spaces si termineranno definitivamente il prossimo 16 Marzo, con l’eliminazione automatica di tutti i blog presenti sul sistema di Windows Live Spaces. Gli utenti hanno tre possibilità:

  1. Spostare il blog su WordPress.com
  2. Eliminare il blog
  3. Salvare il blog sul proprio computer.

La seconda e la terza possibilità sono le più semplici. La prima scelta, è quella più difficile per chi non ne capisce molto, l’operazione di spostamento è stata semplificata al massimo, infatti collegandosi sul proprio account Windows Live, viene richiesto se si vuole spostare il blog, che in pochi click troveremo attivo sulla piattaforma di WordPress.com.

Voi cosa ne pensate di questa fusione? Avete ancora un blog su Windows Live Space?

foto credit | NiallKennedy

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Blog: Open Source, o Soluzione Proprietaria?

Blog: Open Source, o Soluzione Proprietaria?

Quando si decide di aprire un blog, è opportuno dedicare del tempo alla scelta del tipo di piattaforma da utilizzare, se un Wordpress installato sul proprio hosting oppure una soluzione proprietaria

Windows Live Spaces chiude i battenti e tutti i blog potranno migrare su WordPress.com

Windows Live Spaces chiude i battenti e tutti i blog potranno migrare su WordPress.com

Di certo gran parte di voi lettori di Geekissimo saprà bene cosa si intende parlando di Windows Live Spaces, il servizio di blogging offerto direttamente da Microsoft ed utilizzabile previa […]

Oxite: Microsoft sfida WordPress

Oxite: Microsoft sfida WordPress

Quando un prodotto informatico ha successo è inevitabile che, come funghi, spuntino agguerriti concorrenti da ogni angolo. Uno dei maggiori esempi di ciò è WordPress, il CMS (content management system) […]

Pubblicare articoli sul blog direttamente da Word 2007

Pubblicare articoli sul blog direttamente da Word 2007

Tra le mille funzioni di Word, ce n’è una per noi blogger davvero molto utile ed interessante, che fino a qualche giorno fa non conoscevo. Si tratta della possibilità di […]

Windows Live Writer Beta 2 disponibile

Windows Live Writer Beta 2 disponibile

In questo periodo la Microsoft ha pigiato il piede sull’acceleratore, difatti in poco più di 10 giorni ha sfornato Microsoft Popfly, Windows Live Messenger 8.5 e Microsoft Surface. Oggi invece […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1Vincenzo

    Finalmente si sono decisi ad usare il top per gestire i blog.. 🙂 😀

    23 Feb 2011, 9:33 am Rispondi|Quota
  • #2wolly

    Ma è vecchia di mesi questa notizia!!!!!!!!!!!!!

    23 Feb 2011, 10:55 am Rispondi|Quota
  • #3ClaudioBG

    La verità è che Microsoft ha voluto liberarsi del "fardello" di un servizio (quello dei blog) che è ormai passato di moda!! :-

    23 Feb 2011, 12:16 pm Rispondi|Quota
  • #4Zen

    Spostato ad ottobre/novembre. Ai tempi dissero che avrebbero chiuso tutto a fine anno (2010).

    23 Feb 2011, 12:41 pm Rispondi|Quota
  • #5LoGnomo

    Ha ragione wolly, questa notizia è vecchia come anche quella di facebook su hotmail. Ma che avete oggi? O_O

    23 Feb 2011, 1:18 pm Rispondi|Quota
  • #6Silvio

    Suvvia siate buoni ! – La notizia non è vecchia (nel senso che Geekissimo non la sta scoprendo adesso); era stata riportata alcune settimane addietro, con la nota che saremmo stati aggiornati quando sarebbe venuto il "grande giorno".
    Ciao 🙂

    26 Feb 2011, 6:25 pm Rispondi|Quota
  • #7potamaenculet

    POTA MA IO NON LO SAPEVO, HO PERSO IL MIO BLOG? C'è UN MODO X VEDERLO ANCORAAAA?
    CHE RABBIAAAAAAAAAAAAAA

    4 Apr 2011, 8:57 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. WordPress 3.1, ecco le novità di questa versione | Desktop Solution