leonardo.it

Smart Defrag 2: freeware per deframmentare il disco, veloce ed efficiente. Il migliore di tutti?

 
Francesco Dipo (Dipoweb)
19 marzo 2011
13 commenti

Chi utilizza Windows saprà per certo quanto sia importante utilizzare un programma di manutenzione e ottimizzazione delle prestazioni dopo un determinato periodo di utilizzo (una settimana – due ecc…). È anche noto che i frammenti del disco sono una delle cause principali che rendono il PC lento e instabile.

Tempo fa vi parlammo di Smart Defrag, uno strumento gratuito adatto alla deframmentazione del disco rigido in maniera estremamente semplice, veloce ed efficiente. La scansione e l’operazione di defrag avviene in maniera intelligente. Come beneficio, c’è una maggiore velocità del computer (anche durante la fase di avvio) e alte prestazioni del disco.

Da un paio di giorni, IObit ha rilasciato la seconda versione di questo programma. Smart Defrag 2 si avvale di una nuova interfaccia grafica, di numerose funzionalità non presenti nella prima versione e di una particolare feature denominata “install it and forget it” che permette a Smart Defrag 2 di funzionare automaticamente e silenziosamente in background sul vostro PC.

Senza perderci troppo in chiacchiere, andiamo ad analizzare tutte le caratteristiche presenti in Smart Defrag 2.

Deframmentazione estremamente veloce ed efficiente – grazie alla presenza della tecnologia Boot Time Defrag, Smart Defrag 2 non solo è molto rapido nella deframmentazione ma fa uso delle migliori tecniche. Progettato per i PC moderni, datati e su dischi di piccole e grandi dimensioni.

Progettato per il top delle prestazioni dei dischi – non si limita a fornire una deframmentazione semplice. Opera anche sul file system, colloca i file e le directory utilizzate frequentemente, permettendo al PC di velocizzarsi e rendersi ancora più stabile.

Tecnologia Boot Time Defrag – deframmenta i file durante il processo di avvio del sistema.

Garantita la sicurezza dei dati e la stabilità del disco – a differenza di altri software di deframmentazione “automatici”, Smart Defrag 2 non effettua analisi e deframmentazione che potrebbe danneggiare il disco rigido riducendone la durata. Grazie alla presenza della tecnologia Safe Intelligence, il programma è in grado salvaguardare e assicurare la salute del disco e decidere quando e come eseguire la deframmentazione.

Estremamente facile da usare – Smart Defrag 2 ha assunto un nuovo look. Intuitivo e semplice da navigare ed utilizzare, la nuova interfaccia grafica è senza dubbio squisita e professionale.

Per concludere aggiungiamo che Smart Defrag 2 è molto potente, completamente free, sicuro al 100% senza adware, spyware o virus. Compatibile con tutti i sistemi operativi Windows a 32 e 64 bit. Il download, l’utilizzo e gli aggiornamenti sono del tutto gratuiti.

È il migliore di tutti? In caso contrario, voi lettori cosa utilizzate?

Articoli Correlati
YARPP
PerfectDisk Free, deframmentare il disco riducendo al minimo le tempistiche necessarie

PerfectDisk Free, deframmentare il disco riducendo al minimo le tempistiche necessarie

Eseguire la deframmentazione del disco costituisce un processo di fondamentale importanza al fine di mantenere il proprio PC sempre perfettamente funzionante e, sopratutto, scattante. Effettuando la deframmentazione del disco, infatti, […]

Jwansoft Disk Defrag, deframmentare gratuitamente il disco rigido utilizzando metodi differenti

Jwansoft Disk Defrag, deframmentare gratuitamente il disco rigido utilizzando metodi differenti

Al fine di mantenere il proprio computer sempre, o quasi, pronto e scattante risulta necessario eseguire periodicamente la deframmentazione del disco rigido poiché, così come già saprà buona parte di […]

Smart Defrag, il migliore deframmentatore di dischi gratuito?

Smart Defrag, il migliore deframmentatore di dischi gratuito?

Ormai lo sappiamo tutti alla perfezione: quando si utilizza il file system NTFS è necessaria, almeno due volte al mese, una deframmentazione dei dischi fissi, utile a mantenere intatte le […]

Deframmentare il registro di sistema con Auslogics Registry Defrag

Deframmentare il registro di sistema con Auslogics Registry Defrag

Tra i tanti software per la deframmentazione del disco rigido quello sviluppato dalla Auslogics si afferma come uno dei migliori, ed oggi voglio parlarvi di un software prodotto dalla stessa […]

Disk Defrag: deframmentare l’hard disk e ottimizzare le prestazioni

Disk Defrag: deframmentare l’hard disk e ottimizzare le prestazioni

Grazie ad una bella chiacchierata su Gtalk con un nostro lettore del blog, Massimo di Spooky’s Home, sono venuto a conoscenza di Disk Defrag, un ottimo software gratuito per la […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1pier

    mah io uso da anni defraggler di piriform…free, veloce, ottimo. proverò questo x dire se migliore o no…! saluti

    19 mar 2011, 10:38 am Rispondi|Quota
  • #2Nonnogugu

    Io uso Defraggler (della Piriform, per intenderci) e, a parte la lentezza, devo dire che funziona molto bene. Ho intenzione di provare anche questo programma. Qualcuno lo ha provato? Funziona bene?

    19 mar 2011, 11:42 am Rispondi|Quota
  • #3sgjk86

    migliore anche di defreggler? o sono equivalenti?!

    19 mar 2011, 12:00 pm Rispondi|Quota
  • #4Francesco ChallengeAccepted Asaro

    io uso MyDefrag

    19 mar 2011, 1:11 pm Rispondi|Quota
  • #5Nicola Carannante

    Mi serviva un'utility come questa!

    19 mar 2011, 2:01 pm Rispondi|Quota
  • #6Marco

    Io uso O&O defrag 14 e mi trovo molto bene

    19 mar 2011, 2:35 pm Rispondi|Quota
  • #7zigzag

    Uso Ultimate Defrag da parecchi anni per la possibilità di ottimizzare lo spazio dei settori a più alta performance secondo criteri estemamente personalizzabili. Defraggler l'ho sempre trovato ottimo – e velocissimo – tra i sw freeware e stand-alone, ma personalmente deframmento quando il disco è molto, molto frammentato.
    Non mi piace l'idea delle operazioni silenziose, e tutto quello che gira in background, ma sarà un mio limite. :-)
    Del resto mi pare che Windows 7 già pianifichi di per sé la deframmentazione in questo modo.

    19 mar 2011, 2:49 pm Rispondi|Quota
  • #8Raziel86

    Chi ha usato Auslogics Disk Defrag ha visto sicuramente una nuova visione della deframmentazione veloce.
    Ora… non ho provato questo Smart Defrag 2, ma dubito possa battere l'algoritmo di Auslogics Disk Defrag

    19 mar 2011, 4:09 pm Rispondi|Quota
    • #9zigzag

      D'accordissimo. Intendevo Auslogics Disk Defrag stand alone, non Defraggler come ho scritto.
      Mai visto un defrag più veloce.
      Sto provando questo sw della Iobit… è rapido anche nell'ottimizzazione, ma non a quei livelli.

      @ hexaae: hai ragione, se lasci che venga gestito dal OS e dal servizio deputato.
      Tuttavia resta un certo numero di persone che preferiscono deframmentatori di terze parti. E in quel caso il servizio, che non è che un'operazione pianificata, va disabilitato.

      20 mar 2011, 4:05 am Rispondi|Quota
  • #10hexaae

    Non servono più con Vista/7: il defrag è integrato ed eseguito regolarmente.
    Ho sperimentato dopo oltre 2 anni di NON utilizzo di defragger esterni: la deframmentazione del volume con Vista (o 7) era solo del 6% (solo sopra il 15% può essere conveniente intervenire) quindi funziona perfettamente il sistema e libera l'utente finale da quest'altro noioso task di manutenzione.

    19 mar 2011, 5:50 pm Rispondi|Quota
  • #11emi

    non scaricatelo raga,a me mi si e blocato il computer
    win 7 64 bit

    20 mar 2011, 11:51 am Rispondi|Quota
  • #12Raziel86

    Che si blocca non vuol dire che il programma sia fallato xD

    20 mar 2011, 8:15 pm Rispondi|Quota
  • #13Ciro

    Aiutatemi vi prego sono disperato ho scaricato iobit smart defrag, e quando ho deciso di eseguire la deframmentazione del disco il pc si riavviato automaticamente uscendo fuori una videata blu con la scritta:
    IOBIT SMART DEFRAG FOR BOOT TIME
    non sparisce più non risponde a nessun comando come devo fare? che cosa e successo?
    aiutatemi vi prego

    24 ott 2012, 6:06 pm Rispondi|Quota