Geekissimo

Guida: personalizzare il logo di boot in Mac OS X

 
Denis Dosi
29 aprile 2011
0 commenti

Vi siete stancati della solita sequenza di logon caratteristica di ogni sistema Apple?; Perchè non pensare a qualcosa di diverso?. Una modifica che potrebbe rendere il vostro dispositivo “unico”, tra i milioni di dispositivi presenti in tutto il mondo, riguarda la possibilità di inserire un’immagine a proprio piacimento nella sequenza di logon.

Per raggiungere quest’obbiettivo, è necessario avere:

    .Un Mac con processore Intel.
    .Il software BootXChanger (disponibile gratuitamente in rete).
    .Un‘immagine da sostituire nel boot di sistema.

Se possedete tutto questo, siete pronti per apportare le modifiche necessarie; vediamo come fare!

  • Scaricate da questo link BootXChanger (in formato .DMG) e, come ogni immagine in OS X, trascinate la relativa icona nella cartella Applicazioni.
  • Sul desktop, cliccate con il tasto destro del mouse sull’immagine montata e selezionate Espelli.
  • Dirigetevi in Applicazioni ed avviate BootXChanger. L’interfaccia del software è veramente semplice ed intuitiva; trovate 3 pulsanti:

      .Immagine di default: per ripristinare la sequenza di boot allo stato originario, preinstallato.

      .Immagine attuale: per visualizzare l’immagine attuale, con le modifiche attuate.

      .Applica: per applicare i cambiamenti apportati.
  • Nella parte sinistra della schermata è presente l’anteprima di quanto è stato inserito, con la possibilità, cliccando Colore di Sfondo, di cambiare anche il background di questa sequenza. Per aggiungere l’immagine desiderata, non resta che trascinarla esattamente nel box Immagine di Boot ed attendere la visualizzazione dell’anteprima.
  • Prima di scegliere cosa inserire, è importante ricordare che:
    1. .Sono compatibili sia immagini PNG che GIF.

      .Nonostante siano accettate le GIF, non è possibile aggiungere animazioni.

      .Il logo originale ha dimensione 90×90 pixels, è quindi consigliato creare un’immagine di questa grandezza, per una corretta visualizzazione.

      .Se tentate di inserire un file con dimensione maggiore a quanto sopra-indicato, verrà automaticamente ridimensionato, ma non sempre con ottimi risultati.

      .Relativamente al punto precedente, se l’immagine è molto più grande, verrà ignorata e non potrà essere visualizzata nell’anteprima.

    Se non avete idee, ma volete comunque cambiare il boot del vostro sistema, BootXChanger include alcune icone interessanti; sono disponibili nel file .DMG, precisamente nella cartella Sample Boot Images.

    Potrebbe interessarti anche
    Articoli Correlati
    Come proteggere i propri dati su hard disk esterno o penna usb [Video tutorial]

    Come proteggere i propri dati su hard disk esterno o penna usb [Video tutorial]

    Ogni Geek che si rispetti, ha una propria penna USB sul quale memorizza dati personali o informazioni importanti; per esser più tranquilli sulla sicurezza, evitando che altri utenti visualizzino ciò […]

    Guida: bloccare lo schermo in Mac OS X

    Guida: bloccare lo schermo in Mac OS X

    Dovete allontanarvi dal computer, ma non volete lasciarlo incostudito e alla mercè di tutti?; per evitare spiacevoli conseguenze, è possibile bloccare lo schermo del sistema, richiedendo la password utente per […]

    Trucchi per Snow Leopard [Video Tutorial]

    Trucchi per Snow Leopard [Video Tutorial]

    Il sistema operativo di casa Apple offre affidabilità ed un’assoluta velocità; personalmente lo ritengo mille passi avanti rispetto a Windows 7, non tanto per la questione virus, ma per la […]

    Come aggiornare il proprio Hackintosh a Mac OS X 10.5.3

    Come aggiornare il proprio Hackintosh a Mac OS X 10.5.3

    Da bravi geek ricorderete sicuramente la nostra guida su come installare Mac OSX Leopard su un PC, un qualcosa per anni rimasto nel cassetto dei sogni di moltissime persone ed […]

    INCREDIBILE! Come installare Mac OSX Leopard su un PC!

    INCREDIBILE! Come installare Mac OSX Leopard su un PC!

    Anche questa volta gli hacker sono riusciti a compiere l’impossibile! Infatti, a pochissime ore dal suo lancio ufficiale, sono riusciti a trovare un modo per installare facilmente Mac OSX Leopard […]

    Lista Commenti
    Aggiungi il tuo commento

    Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

    Nome*
    E-mail**
    Sito Web
    * richiesto
    ** richiesta, ma non sarà pubblicata
    Commento