Geekissimo

Guida per principianti: aggiungere, rimuovere e aggiornare le estensioni in Safari

 
Denis Dosi
28 maggio 2011
2 commenti

Con l’ultima versione del browser, Apple ha finalmente deciso di aprire le porte alle estensioni. Nonostante sia in grado di offrire un buonissimo software di navigazione, la mancanza di componenti aggiuntivi si faceva sentire; ecco allora che con Safari 5, l’azienda ha deciso di introdurli, offrendo l’opportunità agli utenti di attingere dalla Safari Extensions Gallery. Molti di voi, sicuramente sapranno già utilizzare completamente tutte le caratteristiche del browser, ma per un nuovo utente che si sta lentamente avvicinando a questo “nuovo mondo”, è vitale una guida per riuscire a muovere i primi passi. Detto questo, vediamo come fare!

Aggiungere estensioni

Come nelle situazioni precedenti, anche in questo caso esistono due differenti metodi; naturalmente il risultato è sempre lo stesso, spetta a voi scegliere quale strada seguire.

  • Primo metodo
    1. – Avviate un qualsiasi motore di ricerca e cercate l’estensione che volete aggiungere al vostro browser; una volta trovata, dovreste visualizzare una schermata simile alla seguente.

      – A questo punto, per effettuare l’installazione, cliccate Install Now (Download Now) e attendete il termine dell’operazione; se necessario, Safari, richiede un riavvio per il completamento della procedura.

  • Secondo metodo
    1. – Dopo aver avviato Safari, cliccate l’icona raffigurante l‘ingranaggio e selezionate Galleria Estensioni Safari. Si apre la finestra in cui sono visualizzate tutti i componenti aggiuntivi disponibili per Safari, per installarne uno, non resta che cliccare Install Now.

      – Nel caso in cui questi fosse già stato installato, il pulsante viene sostituito dalla voce Installed.

    Rimuovere estensioni

  • La rimozione di un componente aggiuntivo richiede poche e semplici operazioni; dopo aver avviato Safari, cliccate l’icona raffigurante l’ingranaggio e poi Preferenze.
  • Nelle impostazioni del software, posizionatevi nella sezione Estensioni; nella parte sinistra della schermata, sono elencati tutti gli add-ons attualmente installati in Safari.
  • Selezionate ciò che volete rimuovere e, nella parte destra, cliccate Disinstalla; nel caso in cui, invece di cancellarlo, vogliate disabilitarlo temporaneamente, deselezionate la voce Abilita xxxx.
  • Si ricorda che Disinstallandolo, per riutilizzarlo è necessaria una completa installazione; nell’altro caso, invece, l’estensione viene disabilitata temporaneamente, pertanto per poterla ri-utilizzare è necessario selezionare nuovamente la voce Abilita xxxx.
  • Aggiornare estensioni

  • Di default, Safari offre all’utente la possibilità di aggiornare manualmente le estensioni, il che consiste nell’installazione della nuova versione rispetto a quella presente attualmente. Nonostante questo, è possibile impostare l’aggiornamento automatico.
  • Cliccate l’icona raffigurante l’ingranaggio e selezionate Preferenze. Nella finestra delle impostazioni, posizionatevi nella sezione Estensioni -> Aggiornamento.
  • Per abilitare l’update automatico di tutte le estensioni, selezionate la voce Installa automaticamente. In questo modo, ogni qualvolta verrà pubblicato un aggiornamento, il software provvederà ad attuarlo in automatico.
  • Photo Credits: Graphic4Fun

    Potrebbe interessarti anche
    Articoli Correlati
    Rilasciata la prima beta di Safari 4 per MAC e PC!

    Rilasciata la prima beta di Safari 4 per MAC e PC!

    La lotta tra i vari Browser è sempre più accesa e viva che mai. Dopo l’entrata in campo, a gamba tesa, di Google, con il suo Chrome: Mozilla, Microsoft e […]

    Nuovo aggiornamento per Apple Safari!

    Nuovo aggiornamento per Apple Safari!

    Il mondo dei software Apple non è poi così vasto. Escludendo i gadget stile iphone o ipod ed escludendo Mac OS X, che non è un software, resta solamente Safari, […]

    Tips: Ecco come leggere magazine e riviste gratuitamente

    Tips: Ecco come leggere magazine e riviste gratuitamente

    Questo probabilmente è uno dei trucchi più semplici e non geek pubblicati su questo blog, anche se il risultato di tanto poco sforzo è assolutamente meraviglioso. Personalmente sono da sempre […]

    Rilasciate le versioni 3.1.1 di Safari e 2.1 di Apple Software Update

    Rilasciate le versioni 3.1.1 di Safari e 2.1 di Apple Software Update

    Lo so, dal titolo vi sarete sicuramente meravigliati, ma è proprio così; quest’oggi andando a controllare come e solito che faccia, gli aggiornamenti da parte di Apple, noto che il […]

    Come trasformare il look di Firefox in quello di Safari in 5 semplici passi

    Come trasformare il look di Firefox in quello di Safari in 5 semplici passi

    Ed ecco che dopo avervi segnalato un ottimo clone di exposè per Windows Vista, anche oggi pensiamo a voi, cari amici amanti del “Mac Style”. Questa volta parliamo di browser, […]

    Lista Commenti
    Aggiungi il tuo commento

    Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

    Nome*
    E-mail**
    Sito Web
    * richiesto
    ** richiesta, ma non sarà pubblicata
    Commento

     

    • #1@mistya

      Cerco come un disperato un plug in che trasformi la barra degli indirizzi di safari da semplice barra degli indirizzi a barra degli indirizzi + ricerca (in pratica come firefox, opera, chrome etc etc)

      28 Mag 2011, 1:43 pm Rispondi|Quota
    • #2iVicio

      Non metterei il watermark su un'immagine che non è tua -> http://lovedsgn.com/post/2223

      30 Mag 2011, 11:22 pm Rispondi|Quota