Geekissimo

Come usare Box.Net come un hard disk virtuale su Windows 7

 
Andrea Guida (@naqern)
20 ottobre 2011
20 commenti

Dopo la promozione dei 50GB gratis, molti di voi si saranno sicuramente creati un account di Box.net pur non sapendo che farsene. Beh, oggi vogliamo darvi una mano a rendere un po’ più utile il vostro account spiegandovi come usare Box.Net come un hard disk virtuale su Windows 7.

Compiuta quest’operazione, potrete accedere al vostro spazio su Box.Net; aprire, creare e cancellare file in quest’ultimo; come se si trattasse di una qualsiasi partizione del vostro hard disk. Simpatica come idea, no? Allora non perdiamo altro tempo e vediamo subito come si fa. Trovate tutto spiegato dopo il salto.


Come avere il nostro drive virtuale sempre a portata di click

  • Recarsi in Start > Computer;
  • Cliccare sul pulsante Connetti unità di rete che si trova sotto la barra del percorso di Explorer;
  • Impostare la lettera che si preferisce come lettera dell’unità;
  • Digitare l’indirizzo https://www.box.net/dav nel campo Cartella;
  • Mettere la spunta su Riconnetti all’avvio;
  • Cliccare su Fine;
  • Immettere i dati di accesso del proprio account Box.Net, mettere la spunta su Memorizza credenziali e cliccare su OK.

È fatta! A questo punto, dovreste veder comparire in Computer l’icona del drive di Box.Net con un nome strano. Se volete, potete rinominarlo in Box.Net (o quello che vi pare) semplicemente facendo click destro su di esso e selezionando la voce Rinomina dal menu contestuale.

Come creare un collegamento a cartelle specifiche di Box.Net

È possibile anche creare un collegamento a cartelle specifiche di Box.Net anziché alla “root” del nostro spazio online. Per far ciò, basta seguire la stessa procedura vista sopra cambiando l’indirizzo da inserire nel campo Cartella con https://www.box.net/dav/nome della cartella. Ad esempio, volendo creare un drive virtuale che punta alla cartella Documents di Box.Net, bisogna usare l’indirizzo https://www.box.net/dav/documents.

Buon divertimento!

Via | Tech Recipes

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Guida: impedire agli utenti l’utilizzo del registro di sistema e del pannello di controllo

Guida: impedire agli utenti l’utilizzo del registro di sistema e del pannello di controllo

In un sistema a cui accedono molti utenti, l’amministratore, per evitare qualsiasi tipo di problema, potrebbe voler impedire l’accesso ad importanti utility, quali sono il registro di sistema e il […]

Guida: impedire agli utenti di cambiare lo sfondo o screensaver in Windows 7

Guida: impedire agli utenti di cambiare lo sfondo o screensaver in Windows 7

In alcune occasioni, amministratori di sistema, potrebbero voler impedire agli utenti di cambiare sfondo o screen saver; per ottenere questo risultato, non sono necessarie molte e complicate operazioni, attraverso semplici […]

Guida: aggiungere il cestino alla taskbar e al menù start in Windows 7

Guida: aggiungere il cestino alla taskbar e al menù start in Windows 7

Avete mai provato a cercare il Cestino dal campo di ricerca nel menù start?; se non avete ancora tentato, evitate di farlo, non trovereste assolutamente nulla. Attraverso semplici modifiche, è […]

Guida: aggiungere l’opzione “Esegui come amministratore” in tutti i file di Windows 7/Vista

Guida: aggiungere l’opzione “Esegui come amministratore” in tutti i file di Windows 7/Vista

Windows 7 e Vista, richiedono, in alcune situazioni, moltissimi permessi per eseguire determinate operazioni. Fortunatamente, esiste un metodo per aggiungere direttamente la voce “Esegui come amministratore“, al menù tasto-destro di […]

Windows 7 Build 7057: come risolvere il problema del file desktop.ini visualizzato ad ogni avvio

Windows 7 Build 7057: come risolvere il problema del file desktop.ini visualizzato ad ogni avvio

Nuova build di Windows 7 arrivata sulla grande rete, nuovo possibile problemino da mettere a posto nella maniera geek. Molti utenti di Windows Seven Build 7057 sono infatti incappati in […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1francesco

    non mi funziona se Windows 7… mi questo errore:
    "Controllare l'ortografia del nome. In alternativa, potrebbe essersi verificato un problema di rete…"

    20 Ott 2011, 12:37 pm Rispondi|Quota
  • #2espanico

    A me chiede sempre la password. E normale?

    20 Ott 2011, 12:56 pm Rispondi|Quota
  • #3sniper87

    ma l'offerta era solo per quelli di iOS quindi nn penso che qualcuno con window seven si sia iscritto 🙂

    20 Ott 2011, 1:05 pm Rispondi|Quota
  • #4Sap

    sì, interessante, l'avevo fatto e ci ho riprovato ora.
    problema: il backup con cobian non mi crea cartelle e sottocartelle… ergo, non mi serve a nulla box.net… sob..

    20 Ott 2011, 1:18 pm Rispondi|Quota
  • #5Gian Piero

    Ottima dritta…ma volendolo fare con Win xp? io non ci sono riuscito, mi dice che il nome della cartella "https://www.box.net/dav" non è valido…..:(

    20 Ott 2011, 1:21 pm Rispondi|Quota
  • #6Daneel

    Bella guida ma manca il fix. Se si riscontrano problemi di connessione come nel mio caso (win7 64bit) dove mi veniva richiesta in continuazione la password senza dare nessun errore allora bisogna applicare un fix by Microsoft:
    http://www.microsoft.com/downloads/it-it/details.aspx?familyid=17c36612-632e-4c04-9382-987622ed1d64&displaylang=it
    ATTENZIONE: non viene richiesto di avviare il computer ma bisogna farlo
    Se ci sono altri problemi, alcuni hanno risolto passando al protocollo http togliendo la “s”

    20 Ott 2011, 2:02 pm Rispondi|Quota
  • #7Ettore

    Impossibile su XP?

    20 Ott 2011, 3:16 pm Rispondi|Quota
  • #8Apples

    Ma è vera la voce che in realtà non sono gratuiti per sempre i 50gb ma lo sono solo per un periodo limitato di prova?

    20 Ott 2011, 3:30 pm Rispondi|Quota
    • #9Andrea Guida

      l'offerta è limitata, se attivi in tempo i 50gb dovrebbero essere per sempre (dice lifetime, poi chissà).

      20 Ott 2011, 4:31 pm Rispondi|Quota
  • #10Francesco

    Ciao, grazie della dritta, sai ho voluto provare anche sul mio Lion, aggiungendo l'indirizzo alla funzione collega al server e va anche su Mac, così mi ritrovo una cartella tipo iDisk. Grazie, almeno quei 50 Gb sono più utilizzabili.

    20 Ott 2011, 3:45 pm Rispondi|Quota
  • #11Aladar

    Provato su XP ma non funge: "Impossibile trovare il percorso di rete https…"

    20 Ott 2011, 4:36 pm Rispondi|Quota
  • #12mirko

    grandissimo !!! Grazie ! Cercavo un utility per usarlo tipo il client di dropbox e direi che questo sistema è ottimo ! 😉

    20 Ott 2011, 10:12 pm Rispondi|Quota
  • #13Marco

    Fatto, ma perché mi dice 450 GB disponibili??

    20 Ott 2011, 11:08 pm Rispondi|Quota
  • #14Marco

    Scusa, una domanda. Ho cancellato l'unità creata (era troppo lenta la connessione), ma sotto Rete mi rimane http://[email protected]. Come faccio a cancellarlo?
    Grazie

    20 Ott 2011, 11:30 pm Rispondi|Quota
  • #15Joker

    a me dice 250GB disponibili e 125gb già utilizzati????

    21 Ott 2011, 12:24 pm Rispondi|Quota
  • #16Salvatore Dibenedetto

    Piccolo bug: il calcolo dello spazio non funziona, riporta infatti quello dell'unità C:

    21 Ott 2011, 12:29 pm Rispondi|Quota
  • #17davide

    va a due… quasi inutilizzabile, c'è un modo di migliorarlo….

    22 Ott 2011, 6:16 pm Rispondi|Quota
  • #18mauri

    ottima dritta. funziona a meraviglia. Si può fare anche con dropbox?

    14 Dic 2011, 11:31 am Rispondi|Quota
  • #19paolo

    non riesco ad aprire i file

    26 Gen 2012, 1:52 pm Rispondi|Quota
  • #20io

    ciao volevo chiederti come faccio a collegare un file o un link al tasto download messo sul blog se volessi far scaricare un file o mandare in un link?grazie

    7 Apr 2014, 1:55 pm Rispondi|Quota