Geekissimo

Google cambia di nuovo look, conosciamo la nuova Google Bar

 
Andrea Guida (@naqern)
30 novembre 2011
6 commenti

Sono passati i tempi in cui bastava che qualcosa funzionasse affinché avesse il successo meritato, oggi se non sei bello da vedere sei fuori dal mercato e la lezione è stata appresa anche da Google, un’azienda che fino a qualche anno fa faceva del “non-stile” uno dei suoi tratti principali. Non meravigliatevi, dunque, se oggi siamo qui a parlarvi di un nuovo cambio di look per il motore di ricerca più famoso del mondo nel giro di pochi mesi.

Avete presente la barra nera che campeggia nella parte alta della home page di Google in cui c’è la lista di tutti i servizi di “big G” (Gmail, Google, Docs, ecc.)? Beh, preparatevi a salutarla. Nonostante sia stata in servizio per pochissimi mesi (dal lancio di Google+, in pratica), Google ha deciso di mandare in soffitta la discussa barra dark e di sostituirla con un menu a scomparsa che, per certi versi, ricorda un po’ il menu Start di Windows. Scopriamola insieme in questo video pubblicato da Google sul suo blog.

Scopriamo la nuova Google Bar

La nuova Google Bar sarà accessibile in tutte le pagine del motore di ricerca semplicemente posizionando il puntatore del mouse sul logo di Google. La versione base del menu è nera ad una colonna e presenta solo i servizi essenziali del colosso di Mountain View (News, Mappe, Gmail, Google+, ecc.), ma cliccando sulla voce More posizionata in fondo si espande con altre due colonne bianche in cui ci sono i link per tutti gli altri prodotti di “big G”. Sulla destra, permangono e vengono espansi i contenuti social di Google Plus.

Al momento, noi non siamo in grado di visualizzare il nuovo menu a scomparsa ed abbiamo ancora la classica barra nera. Evidentemente, l’applicazione del nuovo restyling nei vari account non è istantaneo e verrà effettuato in maniera graduale da Google. Speriamo solo non causi polemiche e, soprattutto, disservizi come il restyling di Google Reader.

Categorie: Google
Tags: Google Bar,  novità google, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google Drive introduce la funzione activity stream

Google Drive introduce la funzione activity stream

Nel corso delle ultime ore il team alle spalle di Google Drive ha annunciato l’arrivo di una novità decisamente interessante per tutti coloro che solitamente utilizzano la piattaforma di cloud […]

Google Now sta per arrivare su Google Chrome?

Google Now sta per arrivare su Google Chrome?

Del possibile incontro tra il mondo Chrome e l’universo Android se ne è parlato in più occasioni ma per il momento l’unione tra le due piattaforme non è ancora avvenuta. […]

Google Drive, ora i file si condividono direttamente da PC e Mac

Google Drive, ora i file si condividono direttamente da PC e Mac

Se anche voi, lettori di Geekissimo, utilizzate Google Drive, il servizio di cloud storage del colosso delle ricerche in rete, mediante client desktop sarete sicuramente ben felici di apprendere le […]

Google Drive, chat di gruppo e sincronizzazione offline automatica

Google Drive, chat di gruppo e sincronizzazione offline automatica

Google Drive, il servizio di cloud storage utilizzabile da tutti gli utenti in possesso di un account Google, è stato perfezionato con l’introduzione di due nuove ed interessanti funzionalità. Infatti, […]

Google Calendar apre il proprio LABS

Google Calendar apre il proprio LABS

Il punto di forza di Google, sta proprio nel suo laboratorio. Il Google labs è il punto di ritrovo di tutte le novità che google crea e che poi metti […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

 

  • #1gigi

    EBBASTA

    30 Nov 2011, 10:47 am Rispondi|Quota
  • #2Heartripper

    tutto ciò che porta è un click in più per cambiare servizio. Clap clap

    30 Nov 2011, 11:05 am Rispondi|Quota
  • #3Giacomo

    per me, invece, era necessario questo passaggio. I servizi saranno raggruppati meglio e, nel frattempo, si recupereranno altr pixel in altezza (che con i monitor panoramici non guasta mai). Inoltre, ma questi sono gusti personali, la nuova barra dark non mi è mai piaciuta.

    30 Nov 2011, 11:26 am Rispondi|Quota
  • #4Marco

    secondo me meglio la barra nera è orribile.. certo bastava permetterne la personalizzazione..

    30 Nov 2011, 11:42 am Rispondi|Quota
  • #5oreste

    Peccato, la vecchia barra scura era una costante che evidenziava meglio, a mio parere, il legame tra i vari prodotti.

    30 Nov 2011, 2:47 pm Rispondi|Quota
  • #6Ernest92

    ma poi sulla home google la barra come sarà?

    30 Nov 2011, 6:38 pm Rispondi|Quota