leonardo.it

Microsoft vuole dire definitivamente addio a Zune, sarà sostituito da Woodstock

 
@Bugeisha (Martina Oliva)
2 maggio 2012
0 commenti

Microsoft Woodstock

Il fatto che i media device portatili, il client ed il negozio online etichettati come Zune e lanciati da Microsoft già da diverso tempo a questa parte sin dal principio, o quasi, non abbiano riscosso il successo sperato non è certo un mistero e non è un caso, quindi, che mesi addietro la ben nota azienda redmondiana abbia decido di mettere da parte l’intero progetto sospendendo la produzione dei player.

Tuttavia, stando a quelle che sono le ultime indiscrezioni, Microsoft sembrerebbe ora essersi decisa a definire le sorti di Zune.

Infatti, secondo quanto reso noto nel corso delle ultime ore, la ben nota azienda redmondiana avrebbe intenzione di sostituire Zune con Woodstock, una piattaforma completamente nuova e decisamente ben più evoluta rispetto a quanto proposto da Zune.


Woodstock dovrebbe garantire la massima compatibilità con tutti i dispostivi attualmente disponibili sul mercato o, quanto meno, con la maggior parte di essi ed il servizio potrà essere utilizzato senza problemi su qualsiasi sistema operativo, inclusi Windows 8, iOS, Android ed anche su Xbox, e da qualsiasi browser web.

Tenendo conto di ciò Woodstock, dunque, dovrebbe andarsi a configurare come una risorsa a cavallo tra iTunes di Apple e Spotify andando inoltre ad offrire un buon grado di integrazione con Facebook.

Al momento, comunque, non risultano disponibili ulteriori informazioni a riguardo ma stando a quelle che sono le voci di corridoio altri dettagli dovrebbero essere resi noti in occasione dell’Electronic Entertainment Expo, o molto più semplicemente E3, che si terrà a Los Angeles agli inizi di giugno dell’anno corrente.

Photo Credits | Flickr

Articoli Correlati
YARPP
Canalys, Microsoft Surface è il nuovo Zune

Canalys, Microsoft Surface è il nuovo Zune

Quale sarà l’effettivo impatto commerciale che Surface, il tablet targato Microsoft presentato alcune settimane addietro e che farà per la prima volta la sua comparsa sul mercato in concomitanza del […]

Microsoft ha deciso di dire addio a Windows Live

Microsoft ha deciso di dire addio a Windows Live

Tra non molto Windows Live, la storica piattaforma targata Microsoft nata nel novembre del 2005, scomparirà definitivamente dalla scena cedendo il passo a Microsoft Account nel tentativo, da parte della […]

Windows 8, addio ai brand Windows Live e Zune?

Windows 8, addio ai brand Windows Live e Zune?

Windows 8 segnerà la fine di due brand storici. Questo almeno è quanto riporta il sito Internet The Verge, secondo cui Microsoft avrebbe intenzione di semplificare i nomi dei suoi […]

Microsoft mette fine alla produzione di Zune

Microsoft mette fine alla produzione di Zune

Proprio in questi giorni Microsoft ha deciso di mettere fine alla produzione di Zune, il suo lettore multimediale, dichiarando come conclusa l’esperienza ed informando inoltre che le funzionalità e l’essenza […]

Microsoft: Nuovi disegni per gli Zune Originals!

Microsoft: Nuovi disegni per gli Zune Originals!

A combattere il primato nei lettori multimediali portatili ottenuto da Apple con il suo iPod, è scesa in campo parecchio tempo fa, anche Microsoft con il suo Zune. Per aumentare […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento