leonardo.it

Steve Wozniak difende Kim Dotcom e Megaupload

 
@Bugeisha (Martina Oliva)
28 giugno 2012
1 commento

Steve Wozniak difende Kim dotcom

Il co-fondatore di Apple Steve Wozniak ha preso le difese di Kim Dotcom dichiarando senza problemi che le accuse degli Stati Uniti nei confronti dell’ex proprietario del celebre portale di file sharing Megaupload di cui si discute già da qualche mese a questa parte stanno soltanto minacciando l’innovazione portata da internet.

Wozniak e Dotcom sono, allo stato attuale delle cose, in ottimi rapporti, così come dimostrato dal continuo scambio giornaliero di messaggi di posta elettronica e così come certificato anche dalle foto che i due hanno scattato insieme giorni addietro unitamente alla compagnia di Ira Rothken, avvocato di Mister Megaupload.

La notizia ha subito destato un po’ di scalpore ma non per forze di cose l’atteggiamento di Wozniak deve esser visto come di parte.

Al fine di spazzar via ogni discussione ed ogni dubbio a riguardo il co-fondatore di Apple ha infatti ben pensato di rendere nota la sua posizione ed il suo punto di vista mediante un’apposita intervista tramite e-mail con Cnet.


Quando qualcuno commette un crimine attraverso la posta, non si chiude l’ufficio postale“.

Quando i governi sognano di accusare di attività criminali il classico informatico che sta semplicemente gestendo un servizio di condivisione di file, o lo accusano di frode postale perché ha detto di aver rimosso i file quando ha soltanto rimosso i link, ciò prova quando sia debole il tentativo di estradizione. L’accusa sta cercando un appiglio. Peccato per il governo degli USA che Dotcom viva in Nuova Zelanda, dove si rispettano maggiormente i diritti umani“.

Per il co-fondatore della Apple Kim Dotcom, sino a questo momento, ha cercato di fare tutto il possibile per mantenere Megauload nell’ambito della legalità provvedendo a cancellare link e materiale illegale ogni qual volta richiesto e non è quindi colpa sua se gli utenti hanno continuato a sfruttare il servizio per la condivisione di materiale protetto da copyright.

Sono perplesso e mi chiedo perché mai gli studios stiano perseguendo chi ha fatto più di quanto si possa immaginare per rimuovere i link che essi stessi volevano che fossero rimossi.”

Violare il copyright è sbagliato, così come lo è guidare oltre il limite di velocità. Ma non lasciamo che tutto ciò fermi il progresso dell’era digitale. Ricordo che Apple è stata la prima a trovare un buon compromesso tramite iTunes. Grazie al cielo non è stato bloccato sul nascere“.

Wozniak ha poi concluso offrendo alcuni consigli per l’industria dello spettacolo e dichiarando che quando non è possibile fermare un rullo compresso è meglio ritirarsi sin da subito.

Articoli Correlati
YARPP
Steve Wozniak, Apple si è dimostrata arrogante

Steve Wozniak, Apple si è dimostrata arrogante

Il fatto che Steve Wozniak, il co-fondatore di Apple, sia spesso propenso a dire la sua per quanto concerne il mondo dell’IT e che, altrettanto frequentemente, sia pronto a prendere […]

Kim Dotcom: il codice del nuovo Megaupload è al 90%, sta per arrivare!

Kim Dotcom: il codice del nuovo Megaupload è al 90%, sta per arrivare!

Vi abbiamo già raccontato delle vicissitudini di Kim Dotcom che è stato rilasciato su cauzione dopo essere stato arrestato a causa del suo famoso Megaupload, il sito affondato dall’FBI ormai […]

Wozniak elogia Mark Zuckerberg: “è un mix di me e Steve Jobs”

Wozniak elogia Mark Zuckerberg: “è un mix di me e Steve Jobs”

Per il suo ventottesimo compleanno (caduto nella giornata di ieri), Mark Zuckerberg ha ricevuto tantissimi regali. Alcuni simili a quelli che riceviamo anche noi comuni mortali, con tanto di pacchetto, […]

Megaupload, Kim Schmitz difende se stesso e il suo impero

Megaupload, Kim Schmitz difende se stesso e il suo impero

Sono trascorsi poco più di dieci giorni da quando Kim Schmitz, il fondatore dell’impero Megaupload, è stato scarcerato su cauzione ottenendo nuovamente la sua libertà seppur sottoposta ad alcune limitazioni, […]

Steve Wozniak simpatizza per Android

Steve Wozniak simpatizza per Android

Nel corso di un’intervista rilasciata al The Daily Beast, Steve Wozniak, il co-fondatore di Apple, ha parlato apertamente di quelli che sono i suoi gusti in fatto di sistemi operativi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Me

    Quanta snellezza in questa foto…

    28 giu 2012, 1:57 pm Rispondi|Quota