Geekissimo

Microsoft, il Kinect permette di interpretare la lingua dei segni

 
Martina Oliva
18 luglio 2013
0 commenti

Microsoft, il Kinect permette di interpretare la lingua dei segni

Gli scienziati della divisione asiatica di Microsoft Research hanno collaborato con i colleghi dell’Institute of Computing Technology alla Chinese Academy of Sciences per implementare un sistema che sfrutta le funzioni di Kinect per riconoscere la lingua dei segni, la lingua impiegata dai non udenti e dalle persone aventi problemi di udito.

Attualmente, infatti, esistono interpreti, seppur in numero limitato, della lingua dei segni ma non risulta disponibile alcuna tecnologia che consente di interagire direttamente con i computer. Anche se nel corso degli anni i ricercatori hanno esaminato a più riprese svariate tipologie di input (guanti, videocamere tec.) nessuno di essi si è rivelato la soluzione più adatta.

Il Kinect, invece, consente ai non udenti di interagire in maniera naturale, o quasi, con il computer presentando inoltre un costo decisamente ben più contenuto rispetto a tutte le altre tecnologie.

Sfruttando la funzionalità di motion tracking del Kinect la lingua dei segni viene tradotta utilizzando i movimenti delle dita, della mano e del corpo oltre, ovviamente, alle espressioni del viso.

Il software sviluppato dai ricercatori asiatici può essere impiegato attivando una delle due modalità di funzionamento supportate, quali la Translation Mode e la Comunications Mode.

Attivando la prima modalità la lingua dei segni viene tradotta in testo o voce. Da notare che al momento è supportata soltanto la ASL, la lingua dei segni americana, ma in futuro saranno aggiunte tutte le varianti.

Attivando invece la seconda modalità è possibile avviare una conversazione tra una persona normo-udente ed una persona non udente. Un avatar sullo schermo del computer mostra infatti i segni corrispondenti al testo e la persona non udente ha la possibilità di rispondere con i segni che vengono a loro volta convertiti in testo.

[Photo Credits | YouTube]

Via | Neowin

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft vuole lanciare una sciarpa smart

Microsoft vuole lanciare una sciarpa smart

Ogni giorno che passa il settore degli indossabili diventa sempre più affollato e l’incessante arrivo sul mercato di smartwatch, occhiali per la realtà aumentata e chi più ne ha più […]

Il Surface Mini integrerà alcune funzionalità di Kinect

Il Surface Mini integrerà alcune funzionalità di Kinect

Dopo diverse settimane di silenzio nel corso delle ultime ore si è ricominciato a parlare del Surface Mini, l’ipotetico nuovo ibrido che Microsoft avrebbe in cantiere. Al momento la redmondiana […]

Microsoft sta lavorando ad un set-top-box per lo streaming dei video

Microsoft sta lavorando ad un set-top-box per lo streaming dei video

La notizia al momento non è ufficiale ma è sicuramente molto interessante: stando a quanto emerso durante le ultime ore Microsoft starebbe lavorando già da parecchio tempo a questa parte […]

Windows 7 Milestone 1 R2, video e nuovi dettagli!

Windows 7 Milestone 1 R2, video e nuovi dettagli!

Al contrario di quanto in molti avrebbero potuto pensare in un primo momento, le immagini trapelate fino a questo momento sul web relative alla presunta versione Milestone 1 di Windows […]

Windows 7, nuove immagini e dettagli in anteprima

Windows 7, nuove immagini e dettagli in anteprima

Ormai, vuoi per la non eccezionale accoglienza data da molti utenti a Vista, vuoi per le ormai solite aspettative di rivoluzione, la febbre per Windows 7 è iniziata a salire […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento