Geekissimo

Internet: 10 anni di evoluzione (infografica)

 
Desiree Catani
2 settembre 2013
3 commenti

internet

I veterani del web hanno potuto vivere a pieno i cambiamenti del mondo virtuale che in appena 10 anni ha modificato ogni aspetto ed ogni funzione. Collegarsi ad internet era quasi una missione impossibile, mentre oggi basta un semplice click o tap per trovarsi direttamente in rete. Che cosa è cambiato in quest’ultima decade? Le modifiche sono state molte ed hanno permesso al web di divenire una risorsa fondamentale ed insostituibile per l’uomo.

Per evidenziare l’evoluzione di Internet, la società Bestedsites ha lanciato un’infografica che ci consente di ricordare velocemente alcune grandi mutazioni.


Partiamo dalla quantità di persone connesse nel mondo. Nel 2002 raggiungevano i 569 milioni, vale a dire il 9,1% della popolazione mondiale, mentre nel 2012 la cifra sale 2,27 miliardi ovvero il 33% del mondo. Riguardo quest’ultimo punto, l’evoluzione non si arresta e grazie ad internet.org altre 5 miliardi di persone potranno sfruttare la potenza del web.

L’infografica si concentra anche sulluso giornaliero di internet. Nel 2002 le persone si accontentavano di appena 46 minuti, mentre nel precedente anno il tempo è salito 4 ore. Dobbiamo ammettere che le risorse attuali sono molte di più e toccano gli interessi di ogni utente, infatti, i siti web da 3 milioni sono arrivati a 555 milioni!

Internet Explorer non è più l’unico browser sfruttato, ma avanzano sempre di più anche Chrome e Firefox. L’immagine creata da Bestedsites ci mostra anche alcuni portali prima e dopo, come ad esempio Yahoo, lo store Apple e la CNN.

Qui sotto trovate l’infografica completa. Qual è il dato che vi ha particolarmente meravigliato?

the-internet

[ Via | Genbeta  ]

[ Photo Credits | Ticbeat ]

Categorie: Internet
Tags: evoluzione,  infografica,  Internet, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Infografica #10: Internet nel Mondo

Infografica #10: Internet nel Mondo

Cinque continenti, tre oceani e… tanti dati!

I 4 migliori siti per creare divertenti fotomontaggi

I 4 migliori siti per creare divertenti fotomontaggi

Lo spopolamento delle applicazioni online, la costanza del web 2.0, l’avanzamento tecnologico che incombe costantemente su di noi. Oggi però, parlaremo di queste applicazioni online, ma in particolar modo dei […]

AcetoneISO, semplice ISO Manager per Linux

AcetoneISO, semplice ISO Manager per Linux

Solitamente i file ISO si possono estrarre tramite terminale con l’apposito software o comando, ma se vogliamo parlare di comodità è indubbiamente più consono utlizzare un software con una gui […]

La biblioteca dell’università del Michigan e Google book search. Una storia d’amore

La biblioteca dell’università del Michigan e Google book search. Una storia d’amore

Chi l’ha detto che tutti i bibliotecari e tutte le biblioteche sono contrari al progetto di Google di scannerizzare milioni di libri e metterli online disponibili a tutti gli studiosi […]

Vuoi un’Adsl 100 volte più veloce?

Vuoi un’Adsl 100 volte più veloce?

Ultimamente le velocità delle linee Adsl stanno crescendo, e proprio in Italia un famoso provider sta pubblicizzando molto, in questi giorni, un aumento di banda. Ma se avete sempre desiderato […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Tedebus

    Una finezza che non so quanti avranno notato: si noti come il “passato” venga visualizzato con una finestra stile Windows, mentre il presente con una finestra stile MacOS!!
    Non a caso alla fine viene visualizzato lo store Apple con il “rivoluzionario” iPad.
    Che cosa triste…

    Non è che c’è un messaggio subliminale finanziato dalla mela morsicata?
    Hmmmm…

    2 Set 2013, 2:29 pm Rispondi|Quota
  • #2blablabla

    Tedebus ha detto:

    Una finezza che non so quanti avranno notato: si noti come il “passato” venga visualizzato con una finestra stile Windows, mentre il presente con una finestra stile MacOS!!
    Non a caso alla fine viene visualizzato lo store Apple con il “rivoluzionario” iPad.
    Che cosa triste…
    Non è che c’è un messaggio subliminale finanziato dalla mela morsicata?
    Hmmmm…

    Ti quoto in tutto.
    Chiaramente è una infografica pubblicitaria
    Apple non offre nessun servizio che nel tempo abbia evoluto internet ma nonostante ciò è l’unica ditta ad essere così ben reclamizzata,

    3 Set 2013, 5:44 pm Rispondi|Quota
  • #3Piero Indrizzi

    Io sono un vecchietto multimediale ed ho seguito tutto sino dall’inizio e vi garantisco che quanto sopra può valere (anzi vale) per tutto il resto del mondo, ma non per l’Italia dove, come per ogni altra cosa, Internet praticamente è quasi inesistente, tanto sono ridicoli e retrogradi i suoi siti e la velocità di trasmissione.
    Piero

    6 Set 2013, 5:54 pm Rispondi|Quota