Geekissimo

Chrome Web Store, no alle toolbar e alle estensioni multifunzione

 
Martina Oliva
21 dicembre 2013
0 commenti

Chrome Web Store, no alle toolbar e alle estensioni multifunzione

Mediante un apposito post firmato dall’engineering director Erik Kay pubblicato sul blog ufficiale The Chromium Blog Google ha annunciato un importante aggiornamento alla policy che va a regolare la pubblicazione dei componenti aggiunti sul Chrome Web Store.

Tra le varie novità introdotte quella più importante ed interessante riguarda l’obbligo per tutte le estensioni di avere un’unica funzionalità in modo tale da poter permettere agli utenti di comprendere in maniera più semplice ed immediata il loro funzionamento.

Un’esperienza di navigazione semplice e veloce è sempre stata alla base di Chrome, fin dall’inizio. La semplicità è importante perché in passato i browser sono diventati sempre più complessi, con UI molto pesanti. Questo distrae dal contenuto della pagina Web, che invece dev’essere al centro di tutto.

Definito ciò se ne deduce quindi che toccherà dire addio a tutta quella gran quantità di estensioni multifunzione presenti sul Chrome Web Store, add-on questi che possono modificare l’interfaccia del browser web di big G e che possono andare ad influire in negativo sulle prestazioni dello stesso.

Ad esser state bandite dal Chrome Web Store sono dunque anche le toolbar che non solo contribuiscono a ridurre lo spazio dedicato alla visualizzazione dei contenuti online ma anche l’efficienza del browser web stesso.

Le decisioni prese potrebbero però andare a creare qualche problema agli sviluppatori. Google di questo non è ben consapevole e proprio per tale ragione ha provveduto a far sapere che per tutte le estensioni già pubblicate sul Chrome Web Store la nuova policy entrerà in vigore in ritardo, a partire da giugno del prossimo anno. In tal modo, quindi, gli sviluppatori avranno a propria disposizione maggior tempo per apportare le modifiche necessarie alle proprie estensioni.

[Photo Credits | Flickr]

Via | CNET

 

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google Chrome, big G dice no alle estensioni per cercare file torrent

Google Chrome, big G dice no alle estensioni per cercare file torrent

Nel corso gli ultimi giorni Google ha rimosso dal Chrome Web Store alcune estensioni per il suo browser web adibite alla ricerca dei file torrent e dunque utili per poter […]

Google, oltre 3 milioni di dollari in palio per chi buca Chrome OS

Google, oltre 3 milioni di dollari in palio per chi buca Chrome OS

In quel di Google ne sono più che certi: Chrome OS, il sistema operativo basato sul browser web di big G, è inviolabile e per dimostrarlo Mountain View ha deciso […]

Google Chrome, il browser più “costoso” che si può scaricare gratuitamente

Google Chrome, il browser più “costoso” che si può scaricare gratuitamente

Google Chrome, come ormai noto a tutti, è diventato un browser capace di “lottare” con i big della scena quali Mozilla Firefox e Internet Explorer. La continua ascesa del browser di […]

ClickGOOGLEview, visualizzare immediatamente le immagini ricercate con Google Image Search

ClickGOOGLEview, visualizzare immediatamente le immagini ricercate con Google Image Search

Come sicuramente molti di voi avranno avuto modo di notare nel corso del tempo, quando viene effettuata la ricerca delle immagini mediante Google Image Serach, l’apposito strumento online fornito dal […]

Google Buzz, tre estensioni per utilizzarlo al meglio sfruttando Chrome e Firefox

Google Buzz, tre estensioni per utilizzarlo al meglio sfruttando Chrome e Firefox

Soltanto da pochissimo è stato reso disponibile all’intero pubblico, o quasi, Google Buzz, il nuovo social network targato Mountain View che, nelle ultime ore, sta facendo tanto parlare di sé. […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento