Geekissimo

MyPermissions Cleaner, incrementare la protezione della privacy online

 
Martina Oliva
12 gennaio 2014
0 commenti

MyPermissions Cleaner, incrementare la protezione della privacy online

Per chi naviga spesso online ed ancor di più per chi utilizza svariati servizi di social netwroking cercare di preservare nel miglioro comodo possibile la propria privacy costituisce senza alcun dubbio un dato di fondamentale importanza.

Purtroppo non sempre la gestione dei social network e dei servizi online utilizzati e quella della propria privacy sono due aspetti in grado di combaciare tra loro. Per far fronte alla cosa è però possibile ricorrere all’impiego di un’apposita risorsa quale MyPermissions Cleaner.

Si tratta di un add-on disponibile per tutti i più comuni browser web (Mozilla Firefox, Google Chrome, Internet Explorer e Safari) che, una volta in uso, permette di rivedere e di modificare le autorizzazioni concesse a tutte le applicazioni ed i servizi legati ai social network e ad alcuni servizi online.

Così com’è anche possibile notare guardando l’apposito video illustrativo annesso di seguito l’add-on esegue in maniera automatica la scansione degli account di svariati servizi quali Facebook, Google, LinkedIn, Dropbox, Instagram, Foursquare, Flickr, AOL e molti altri ancora ed elenca i relativi permessi concessi facilitando quindi di gran lunga la modifica delle singole autorizzazioni e permettendo di rimuovere quelle indesiderate in men che non si dica. MyPermissions Cleaner mette inoltre a disposizione dei suoi utilizzatori appositi pulsanti mediante cui è possibile accedere direttamente alla pagina delle applicazioni in modo tale da revocare l’accesso in maniera manuale.

MyPermissions Cleaner è anche in grado di avvisare l’utente, mediante un’apposita icona aggiunta alla finestra del browser web in uso, ogni qual volta una o più applicazioni tentano di accedere ai dati personali tramite i vari servizi supportati.

Da notare che MyPermissions Cleaner è anche disponibile come app per device Android e iOS.

Download | MyPermissions Cleaner

 

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
MiTeC Internet History Browser, la cronologia di tutti i browser web in un’unica finestra

MiTeC Internet History Browser, la cronologia di tutti i browser web in un’unica finestra

Chi utilizza più di un browser web sul proprio OS sicuramente avrà avuto modo di notare che per ciascuno di essi può essere visualizzata la cronologia delle ricerche che sono […]

PrivacyFix, un’estensione per proteggere la privacy online

PrivacyFix, un’estensione per proteggere la privacy online

Svariate piattaforme social hanno suscitato serie preoccupazioni in fatto di privacy degli utenti che, specie nel corso degli ultimi tempi, hanno dovuto imparare ad impostare personalmente e spesso anche con […]

Facebook Blocker, bloccare automaticamente l’azione dei plugin legati a Facebook durante la navigazione online

Facebook Blocker, bloccare automaticamente l’azione dei plugin legati a Facebook durante la navigazione online

Facebook costituisce senza alcun dubbio una gran bella comodità mediante cui mantenere facilmente i contatti con parenti, amici e colleghi, permettendo inoltre di condividere agevolmente tutto quanto d’interesse, il che, […]

Apture Highlights, evidenziare una parola ed ottenere istantaneamente maggior informazioni

Apture Highlights, evidenziare una parola ed ottenere istantaneamente maggior informazioni

Navigando online in maniera più o meno frequente non accade poi così di rado di imbattersi in testi scritti contenti termini sconosciuti o, comunque sia, sui quali si desidererebbe sapere […]

Economia, sicurezza e privacy: il 41% delle grandi aziende ha addetti che monitorano tutta la posta elettronica e gli altri dati personali degli impiegati

Economia, sicurezza e privacy: il 41% delle grandi aziende ha addetti che monitorano tutta la posta elettronica e gli altri dati personali degli impiegati

Lo spionaggio di segreti tra le aziende esiste da sempre. Ma probabilmente la tecnologia ha aumentato i rischi, per le aziende, di perdere dati anche per colpa dei propri stessi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento