Geekissimo

Windows XP, la storia della foto utilizzata come sfondo di default

 
Martina Oliva
5 aprile 2014
0 commenti

Windows XP, la storia della foto utilizzata come sfondo di default

Il supporto a Windows XP terminerà tra pochi, anzi pochissimi giorni ma nonostante ciò sono ancora molti gli utenti non disposti a dire addio al più longevo dei sistemi operativi della redmondiana ed ancor meno all’oramai celebre sfondo di default dell’OS: la foto con il cielo azzurro e la collina color verde brillante nota con il nome di Bliss.

Proprio a tal proposito nei giorni scorsi su CNET è stato pubblicato un interessante approfondimento.

Stando a quanto riportato dalla celebre testata la foto della famosa collina venne scattata nell’inverno del 1996 dal fotografo Charles O’Rear con una fotocamera con pellicola Mamiya RZ67 nel corso di una pausa mentre guidava nella Wine Country a nord della California.

Successivamente O’Rear propose l’immagine all’agenzia Westlight, confluita poi in Corbis, e qualche tempo dopo Microsoft acquistò la scatto per una cifra al momento non meglio specificata anche se il fotografo ha precisato che di certo quella offerta dalla redmondiana non è stata una delle somme più importanti che ha potuto ricevere per una singola foto.

O’Rear non sa ancora come all’epoca Microsoft individuò l’immagine sui servizi di stock fotografici ma è molto probabile che in quel di Redmond qualcuno avesse già le idee abbastanza chiare a riguardo e cercò quindi parole chiave specifiche che portarono alla scoperta della foto.

La foto, in ogni caso, venne implementata su Windows XP divenendo nel corso del tempo uno degli scatti più riconosciuti al mondo al punto tale da avere anche una pagina dedicata su Wikipedia.

Oggi la celebre collina è molto cambiata rispetto agli anni 90. Chi non ha la possibilità di recarsi sul posto all’istante (probabilmente in molti!) puo prendere visione delle condizioni attuali della collina su Google Street View.

[Photo Credits | CNET]

Via | Neowin

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft festeggia il pensionamento di Windows XP con un’infografica

Microsoft festeggia il pensionamento di Windows XP con un’infografica

Tra poco meno di nove mesi il buon vecchio Windows XP andrà definitivamente in pensione. La redmondiana, infatti, interromperà il supporto al suo longevo sistema operativo l’8 aprile del 2014, […]

È più intelligente chi utilizza Firefox su Mac Os X; è più “stupido” chi usa Internet Explorer su Win98. E tu cosa usi?

È più intelligente chi utilizza Firefox su Mac Os X; è più “stupido” chi usa Internet Explorer su Win98. E tu cosa usi?

L’intento di questo post, ovviamente, non è quello di creare polemica, bensì quello di riportarvi i risultati di un’interessante e curiosa statistica, secondo cui gli utenti più intelligenti sono quelli […]

Ecco tutte le utility di Windows 1.0 e Windows 2.0 utilizzabili sui sistemi odierni!

Ecco tutte le utility di Windows 1.0 e Windows 2.0 utilizzabili sui sistemi odierni!

Chi non può definirsi propriamente come un geek di primo pelo, alla semplice visione dell’immagine situata qui sopra, avrà fatto probabilmente scorrere la classica lacrimuccia di nostalgia, o quantomeno avrà […]

I nuovi formati di Microsoft Office 2007? Sono dei semplici zip!

I nuovi formati di Microsoft Office 2007? Sono dei semplici zip!

Grazie alla segnalazione fattaci dal nostro amico Max, oggi vogliamo segnalarvi un particolare da veri geek, riguardante uno dei programmi più utilizzati sui computer di tutto il mondo: Microsoft Office […]

Ripristinare le associazioni dei file cancellate dai virus

Ripristinare le associazioni dei file cancellate dai virus

Purtroppo i virus informatici non guardano in faccia a nessuno e, talvolta, a doverne fare le spese sono anche i geek più bravi ed “incalliti”. Tra le tipologie di virus […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento