Geekissimo

Google Self-Driving Car, tra strade cittadine e traffico

 
Martina Oliva
29 aprile 2014
0 commenti

Google Self-Driving Car, tra strade cittadine e traffico

Mettersi alla guida di un’auto negli orari di punta e in pieno centro cittadino significa, nella stragrande maggioranza dei casi, ritrovarsi a dover fare i conti con inevitabili “imbottigliamenti” da traffico, una situazione questa che risulta tutt’altro che piacevole.

In un futuro non molto remoto le cose, però, potrebbero cambiare (in meglio naturalmente!) grazie alle innovazioni tecnologiche ed a porre l’accento sulla cosa è stato, proprio nel corso delle ultime ore, il team di Google al lavoro sul progetto Google Self-Driving Car ovvero quella che, detta in termini ben più spiccioli, è l’automobile di Big G in grado di guidarsi da sola.

Il team al lavoro sul progetto ha percorso migliaia di chilometri sulle strade delle città californiane al fine di mettere alla prova il sistema di guida automatica e perfezionarlo ove necessario. Percorrere un tratto in città è infatti molto più complicato e molto meno prevedibile rispetto al doverlo fare su una strada a scorrimento veloce.

Nei momenti più caotici, una tipica strada di città può portare ad essere irritabile anche il più esperto degli automobilisti. Tutti sogniamo un mondo in cui il centro cittadino sia libero dal traffico, senza automobili alla continua ricerca di un parcheggio e meno incroci resi pericolosi dai conducenti distratti. Ecco perché, nel corso dell’ultimo anno, abbiamo concentrato gli sforzi del progetto Google Self-Driving Car sul trovare una soluzione alla guida in città.

Gli ingegneri di Big G si sono dunque concentrati sul miglioramento del software che va ad identificare, riconoscere e distinguere gli oggetti e i soggetti, tutti fattori questi ai quali un veicolo, per così dire, autonomo deve necessariamente prestare attenzione per poter risultare sicuro.

I risultati raggiunti sino a questo momento con il progetto sono tutti ben visibili osservando l’apposito video illustrativo/dimostrativo annesso di seguito.

Naturalmente nonostante i notevoli progressi fatti Google ha ancora molto da lavorare per poter rendere i suoi veicoli affidabili su ogni tipo di strada e in ogni tipo di situazione.

[Photo Credits | Google Official Blog]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
La Google self-driving car mostrerà indicazioni e segnali?

La Google self-driving car mostrerà indicazioni e segnali?

Un giorno non molto lontano le portiere delle Google self-driving car, le auto a guida autonoma del colosso delle ricerche in rete, potrebbero mostrare indicazioni e segnali utili per gli […]

Google self-driving car tamponata, ecco il video

Google self-driving car tamponata, ecco il video

Da quando le self-driving car di Google sono state messe in strada, ovvero a partire dal 2009, gli incidenti in cui sono state coinvolte sono stati 14, nessuno dei quali […]

Google self-driving car, Sergey Brin fa luce sugli incidenti

Google self-driving car, Sergey Brin fa luce sugli incidenti

Per questa estate ormai prossima Google ha in programma grandi cose per la sua tanto chiacchierata auto a guida autonoma. La Google self-driving car farà infatti il suo debutto ufficiale […]

La Google Self-Driving Car debutterà su strada in estate

La Google Self-Driving Car debutterà su strada in estate

Dopo diversi anni di sviluppo e dopo aver percorso miglia su miglia durante la fase di test la Google self-driving car, l’auto di Big G che si guida da sola, […]

Google vuole sfidare Uber con le auto a guida autonoma?

Google vuole sfidare Uber con le auto a guida autonoma?

Da diversi anni a questa parte Google lavora senza sosta alla cosiddetta self-driving car ovvero l’automobile in grado di “guidarsi da sola”. Nonostante i numerosi prototipi realizzati ed i numerosi test condotti al […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento