Geekissimo

Google Chrome, a 64-bit anche su Mac

 
Martina Oliva
20 novembre 2014
0 commenti

Dopo una lunga ma fortunatamente non interminabile attesa Google Chrome è stato finalmente aggiornato ai 64-bit anche per Mac. La versione 39 di Chrome, specificatamente la relase 39.0.2171.65, supporta infatti i processi a 64-bit di OS X e promette di essere decisamente ben più efficiente nella gestione della memoria andando inoltre a risolvere eventuali incompatibilità con alcune applicazioni web. Grazie a tale novità gli utenti Mac potranno anche superare alcune noiose incompatibilità di Chrome come ad esempio la non completa integrazione di Java a 64-bit.

Immagine che mostra il logo di Google Chrme

A render nota la buona nuova è stata Google stessa mediante la pubblicazione di un apposito post sul blog ufficiale di Chrome che sancisce l’importante aggiornamento del browser rimasto una delle ultime applicazioni a 32-bit per Mac.

È importante sottolineare il fatto che gli utenti impossibilitati all’aggiornamento perché dotati di un processore inferiore all’Intel Core 2 Duo resteranno fermi alla versione 38 di Google Chrome. Con l’ultimissima reale del browser web Big G ha infatti deciso di rimuovere completamente il supporto ai 32-bit.

Da notare che unitamente al cambiamento in questione Google ha anche provveduto a risolvere oltre 42 problemi di sicurezza anche se effettivamente nessuno particolarmente grave al punto tale da minacciare i dati personali dell’utente.

L’aggiornamenti di Google Chrome dovrebbe avvenire in maniera automatica. Per verificare la versione attualmente installata su OS X è sufficiente accedere al menu Chrome e fare click sula voce Informazioni su Google Chrome. Nel caso in cui l’aggiornamento non fosse disponibile o non venisse riconosciuto correttamente il consiglio è quello di scaricare nuovamente l’intero pacchetto di installazione del browser dal suo sito web ufficiale.

Via | Redmond Pie

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google, Apple e la carica dei 40.000 Mac

Google, Apple e la carica dei 40.000 Mac

Google ed Apple, è cosa ben nota a tutti, si danno filo da torcere a vicenda praticamente da sempre e la lunga e tormentata serie di denunce in fatto di […]

Google Chrome 27, è il 5% più veloce e supporta le ricerche vocali

Google Chrome 27, è il 5% più veloce e supporta le ricerche vocali

Da qualche ora a questa parte Google ha reso disponibile la nuova versione del suo browser web: Google Chrome 27. Con quest’aggiornamento il browser web del colosso di Mountain View […]

Google Chrome 26 ha un correttore ortografico evoluto

Google Chrome 26 ha un correttore ortografico evoluto

È stato avviato, proprio nel corso delle ultime ore, il rilascio dell’aggiornamento ufficiale alla versione numero 26 di Google Chrome. La nuova versione del tanto diffuso quanto apprezzato browser web […]

Il Mac va in crash? La colpa potrebbe essere di Google Chrome!

Il Mac va in crash? La colpa potrebbe essere di Google Chrome!

Soltanto da pochissimo Google ha reso disponibile un’apposita versione di Google Chrome per device iOS risucendo a riscuotere, in maniera quasi fulminea, gran successo tra la vasta utenza. Purtroppo, però, […]

Apple aggiorna OS X Lion: il bug di FileVault è stato corretto

Apple aggiorna OS X Lion: il bug di FileVault è stato corretto

Proprio pochi giorni fa è venuta a galla l’esistenza di una grave vulnerabilità su Mac OS X Lion 10.7.3 relativamente alla funzione FileValut e all’archiviazione in chiaro delle password di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento