Geekissimo

Apple Music, l’innovativa piattaforma di streaming della mela

 
Martina Oliva
9 giugno 2015
0 commenti

Dopo le numerose indiscrezioni circolate in rete nel corso degli ultimi mesi durante l’evento di apertura della WWDC 2015 di Apple tenutosi nelle scorse ore l’azienda della mela morsicata più celebre al mondo ha finalmente tolto i veli a Apple Music.

Foto della presentazione di Apple Music durante la WWDC 2015

Trattasi, così come suggerisce lo stesso nome, di una rivoluzionaria piattaforma di streaming on demand e contestuale a quelle che sono le abitudini nell’utente che risulta inoltre comprensiva di Beats 1, una stazione radiofonica internazionale con speaker 24 ore su 24, e di Connect, un social per entrare in contatto direttamente sia con gli artisti che con gli altri fan del mondo.

L’interfaccia è perfettamente integrata in iTunes, con comode sezioni ad hoc. La sezione “For You” permette di scoprire brani tramite playlist elaborate da esperti, “New” consente invece di conoscere nuovi artisti mentre “My Music” permette di godere delle proprie tracce preferite.

Apple Music permette inoltre di riprodurre video nonché funzioni contestuali e automatiche così come iOS 9. Ad esempio, il sistema riconosce automaticamente la playlist preferita dell’utente per l’allenamento o per i momenti di relax a casa. Naturalmente non può mancare l’integrazione con Siri, per gestire la riproduzione musicale tramite comandi vocali.

Apple Music sarà disponibile dal 30 giugno in un centinaio di nazioni. Alcune funzioni saranno disponibili per tutti gratuitamente purché in possesso di un Apple ID altre saranno invece a pagamento. Per quanto riguarda le funzioni a pagamento è previsto un costo di 9.90 dollari al mese con i primi tre mesi gratuiti mentre il servizio avrà un prezzo pari a 14.99 dollari al mese per abbonamenti-famiglia fino a 6 persone. È inoltre prevista una versione per Android dall’autunno.

Via | The Verge

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Beats Music chiude i battenti il 30 novembre

Beats Music chiude i battenti il 30 novembre

A partire dal 30 novembre ormai prossimo Beats Music, il servizio di streaming musicale lanciato prima che Beats venisse acquisita da Apple lo scorso anno, chiuderà i battenti. Il servizio è […]

Apple Music, streaming in formato AAC e bitrate da 256 kbps?

Apple Music, streaming in formato AAC e bitrate da 256 kbps?

Tra le novità annunciate in occasione della WWDC 2015 da Apple il nuovo servizio di streaming musicale Apple Music è senza ombra di dubbio quello che ha saputo attirare maggiormente […]

Amazon lancia Prime Music, un nuovo servizio di streaming musicale

Amazon lancia Prime Music, un nuovo servizio di streaming musicale

Dopo aver presentato il suo servizio per i pagamenti online Amazon ha deciso di espandere ulteriormente i propri confini lanciando una nuova soluzione dedicata, questa volta, alla musica in streaming. infatti, […]

Apple: in arrivo nuovi servizi internet e una killer app per iOS?

Apple: in arrivo nuovi servizi internet e una killer app per iOS?

Entro la fine dell’anno corrente Apple potrebbe lanciare nuovi servizi basati su internet unitamente ad una killer app specifica per i suoi iDevice. A sostenere tale tesi è l’analista Katy […]

Incontro tra Apple e Beats, possibile collaborazione per lo streaming musicale?

Incontro tra Apple e Beats, possibile collaborazione per lo streaming musicale?

Lo streaming è, a quanto pare, la nuova frontiera della musica digitale ed unitamente ai servizi già disponibili, come ad esempio Spotify, da alcune settimane fruibile in Italia, anche Google […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento