Geekissimo

Google Foto raggiunge i 100 milioni di utenti mensili

 
Martina Oliva
24 ottobre 2015
2 commenti

Pur avendo fatto qualche passo falso iniziale, il servizio Google Foto sembra finalmente aver imboccato la giusta direzione, specie grazie all’integrazione con i dispositivi basati su Android. A dimostrazione della cosa vi è l’annuncio fatto dal team di big G nel corso delle ultime ore.

Immagine che mostra il logo dell'app Google Foto

Il team del colosso di Mountain View ha infatti annunciato che Google Foto ha raggiunto quota 100 milioni di utenti mensili. Trattasi di un ottimo risultato, specie se si pensa che il lancio è avvenuto meno di cinque mesi fa, in occasione dell’evento I/O 2015.

In concomitanza dell’importante annuncio Google ha anche provveduto a svelare alcune statistiche tanto interessanti quanto al tempo stesso curiose. Ad esempio, oltre alle persone, i soggetti più fotografati sono i cibi, con la Top 10 occupata anche da cieli, montagne e spiagge. Per quanto riguarda le ricorrenze, il numero più alto di immagini è relativo a matrimoni, poi vengono concerti, festività, feste, compleanni e appuntamenti nei locali. Inoltre, al contrario di quanto si potrebbe pensare, i cani sono gli animali più inquadrati dalle fotocamere, e non i gatti. Moltissime anche le foto relative alle automobili, che si classificano subito dopo le pietanze.

Focalizzando invece l’attenzione sull’aspetto esclusivamente geografico la città più fotografata è Parigi. Seguono New York e poi Barcellona. I bambini rappresentano invece i soggetti più ricercati tra gli album di scatti, ancor di più degli ormai tanto gettonati selfie.

Per quanto concerne invece le GIF animate allo stato attuale delle cose ne sono state create oltre 15 milioni, nella maggior parte dei casi con l’obiettivo di condividerle tramite social network.

Per concludere Google ha fatto sapere che sino ad ora su Google Foto sono stati caricati 3.720 TB che equivalgono a riempire uno smartphone da 16 GB ogni giorno per un periodo pari a 637 anni.

Via | Official Google Blog

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Picasa: brutte notizie, chiuderà l’1 maggio 2016

Picasa: brutte notizie, chiuderà l’1 maggio 2016

Cattive notizie per gli estimatori di Picasa, il servizio per gestire e modificare foto ed immagini reso disponibile da Google. Stando infatti a quanto reso noto nel corso delle ultime […]

Google Foto, in arrivo la nuova app indipendente da Google+

Google Foto, in arrivo la nuova app indipendente da Google+

Della scissione tra Google+ e le sue funzionalità fotografiche si discute ormai da diverso tempo a questa parte ma soltanto nel corso delle ultime è stato finalmente possibile dare uno sguardo […]

Google+, 500 milioni di iscritti e qualche novità

Google+, 500 milioni di iscritti e qualche novità

Quella di ieri è stata una giornata particolarmente interessante per Google+, il social network del gran colosso delle ricerche in rete. Nel corso delle ultime ore, infatti, Google ha fatto […]

Google, una visita virtuale tra i data center

Google, una visita virtuale tra i data center

Google ha deciso di aprire le porte (nel vero e proprio senso della parola!) ai suoi data center permettendo a chiunque di poter comprendere quanto possa essere complessa ed altamente […]

Google e il caso Street View: sanzione simbolica da 25 mila dollari

Google e il caso Street View: sanzione simbolica da 25 mila dollari

È oramai trascorso parecchio tempo da quando se ne è parlato pubblicamente per la prima volta ma la vicenda dei dati provenienti dalle reti Wi-Fi private e catturati da Google […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1cheap Maple Story mesos

    Your company is very impressive .

    28 Feb 2018, 7:38 am Rispondi|Quota
  • #2path of exile orbs

    How come you are working here?

    13 Apr 2018, 10:22 am Rispondi|Quota