Geekissimo

Windows 7, Microsoft ha annunciato il convenience rollup

 
Martina Oliva
18 maggio 2016
0 commenti

Nel corso dell’ultimo anno Microsoft ha focalizzato la sua attenzione su Windows 10, il suo più recente sistema operativo. L’azienda di Redmond è però ben consapevole del fatto che sono ancora parecchie le aziende che utilizzando Windows 7.

Windows 7

A tal proposito, chi utilizza Windows 7 e si ritrova a dover effettuare un’installazione da zero del sistema operativo va inevitabilmente ad imbattersi nel fastidioso problema di dover eseguire una gran quantità di aggiornamenti disponibili su Windows Update in un sol colpo. Una pratica questa che porta via tanto, anzi tantissimo tempo. Ben consapevole della cosa e con il chiaro utenti di venire incontro agli amministratori di sistema ed a tutti coloro che operano di frequente con Windows 7, Microsoft ha dunque deciso di rendere disponibile quello che la stessa azienda ha definito come convenience rollup.

Trattasi di un pacchetto che contiene tutti gli aggiornamenti di sicurezza per Windows 7 e gli update facoltativi che sono stati rilasciati da Microsoft nel corso del tempo, dopo il debutto di Windows 7 SP1 sino ad aprile del 2016.

Quindi, grazie al convenience rollup, chi esegue un’installazione pulita di Windows 7 SP non dovrà più perdere tempo attraverso Windows Update ma potrà utilizzare direttamente il suddetto pacchetto. Windows Update potrà poi essere sfruttato solo per eseguire il download degli aggiornamenti rilasciati successivamente ad aprile del 2016.

Da notare che si tratta di un pacchetto facoltativo. Gli utenti potranno decidere di scaricarlo e di installarlo o continuare ad utilizzare Windows Update. Per utilizzarlo, tuttavia, è necessario che su Windows 7 SP1 sia installato il servicing stock update (KB3020369), rilasciato ad aprile 2015.

Il convenience rollup può essere scaricato attraverso l’apposita pagina Web dedicata del sito di Microsoft accessibile cliccando qui ed è disponibile anche per Windows Server 2008 R2.

[Photo Credits | Adriano Castelli / Shutterstock.com]

Via | ZDNet

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Windows 7 non sarà come XP, il ciclo di vita non verrà prolungato

Windows 7 non sarà come XP, il ciclo di vita non verrà prolungato

Nonostante il numero di vendite di Windows 8 non abbia raggiunto livelli soddisfacenti per Microsoft il supporto per Windows 7, il penultimo sistema operativo della redmondiana, non durerà oltre quanto […]

Microsoft compila la build 7048 di Windows 7. Sarà la RC?

Microsoft compila la build 7048 di Windows 7. Sarà la RC?

Sappiamo bene che subito dopo il rilascio della prima beta del nuovo OS di casa Microsoft sui canali torrent si è subito manifestata la build 7022 in versione 32-Bit e […]

Windows 7: cinque versioni commercializzate?

Windows 7: cinque versioni commercializzate?

Parlare di pelo in relazione alla figura di Steve Ballmer non è proprio il massimo della vita, bisogna ammetterlo. Ma lo screenshot che vedete qui sopra, proveniente – sembra – […]

Microsoft svela le innovative funzioni di Windows 7. Saranno forse disponibili fra 18 mesi?

Microsoft svela le innovative funzioni di Windows 7. Saranno forse disponibili fra 18 mesi?

Personalmente il titolo del post desterebbe molta curiosità e correrei a leggere quest’ultimo in fretta e furia, come si suole dire. Ed è quello che credo farete anche voi, perciò […]

Windows 7, nuovo video dedicato alle (presunte) nuove funzionalità

Windows 7, nuovo video dedicato alle (presunte) nuove funzionalità

Ed eccoci tornati a parlare dell’attesissimo Windows 7, il prossimo sistema operativo di casa Microsoft che tanto sta promettendo a tutti noi geek. Sperando che le buone promesse vengano mantenute, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento