Geekissimo

iTunes, Apple manda due ingegneri da un utente per studiare il bug

 
Martina Oliva
20 maggio 2016
0 commenti

Apple sta dimostrando notevole determinazione nel voler comprendere e risolvere in maniera definitiva un fastidioso bug di iTunes: quello riguardante l’eliminazione non voluta dei brani degli utenti.

iTunes

Evidente dimostrazione di ciò è il fatto che nel corso delle ultime ore l’azienda della mela morsicata più famosa al mondo abbia deciso di mandare due ingegneri presso l’abitazione dell’utente che ha subito i maggiori disagi in modo tale da poter analizzare da vicino la faccenda.

Il tutto ha avuto inizio la scorsa settimana, quando l’utente James Pinkstone ha spiegato, mediante un intervento online, di aver subito la cancellazione costata di ben 122 GB di brani dal suo computer.

Considerando come l’eliminazione dei brani sia avvenuta a seguito dell’iscrizione dell’utente a Apple Music ed alla successiva sincronizzazione dei rispettivi cataloghi, appare abbastanza probabile come la problematica sia correlata all’integrazione tra iTunes e il servizio di streaming musicale della mela.

Nel corso delle ultime ore, l’utente ha dunque spiegato come Apple abbia inviato due ingegneri, Tom e Ezra, presso la sua abitazione, affinché potessero osservare da vicino il fenomeno. In una precedente comunicazione, infatti, la società di Cupertino aveva confermato di essere a conoscenza della problematica, ma di non aver avuto successo nel riprodurla presso i propri laboratori.

L’incontro pare sia durato circa un paio d’ore. L’utente ha spiegato come gli ingegneri abbiano fatto ricorso a un hard disk esterno, sfruttando una versione speciale di iTunes nel tentativo di riprodurre la cancellazione dei brani. Il mattino successivo, i due esperti si sarebbero nuovamente recati presso l’abitazione dell’utente, per raccogliere alcuni log relativi proprio a iTunes e Apple Music, nella speranza di ottenere maggiori informazioni sul malfunzionamento. Sembra però che i tentativi non abbiano portato alla replicazione dell’inghippo e, in particolare, non sarebbe stato possibile capire perché iTunes abbia cancellato gran parte dei file, preservandone però degli altri.

[Photo Credits | 360b / Shutterstock.com]

Via | 9to5Mac

Categorie: Apple, News
Tags: Apple,  bug,  iTunes,  Musica, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
iTunes Store in calo, la colpa potrebbe essere delle app

iTunes Store in calo, la colpa potrebbe essere delle app

Dopo oltre un decennio di crescita inarrestabile iTunes Store, il negozio di musica di Apple, ha registrato il suo primo calo storico, perdendo, tra il 2012 ed il 2013, ben […]

iTunes Radio, il servizio di streaming musicale gratuito di Apple

iTunes Radio, il servizio di streaming musicale gratuito di Apple

Dopo innumerevoli indiscrezioni ed infinite voci di corridoio, dopo mesi e mesi di supposizioni, di conferme, di smentite e di nuove conferme, Apple, nel corso della WWDC 2013 di San […]

iTunes 11 è finalmente disponibile per il download

iTunes 11 è finalmente disponibile per il download

Dopo un leggero ritardo dovuto ad alcuni problemi tecnici, iTunes 11, così com’era stato comunicato settimane fa, oggi è stato finalmente rilasciato portando con sé una gran quantità di interessanti […]

Apple dovrebbe lanciare la sua radio online nel 2013

Apple dovrebbe lanciare la sua radio online nel 2013

Delle presunte intenzioni di Apple di rendere disponibile un proprio servizio di streaming musicale simil Pandora o Spotify mediante cui offrire un’ulteriore ed interessante alternativa alla classica formula di download […]

I migliori addon per iTunes

I migliori addon per iTunes

Probabilmente per molte persone iTunes non sarà il player musicale più bello o veloce del mondo, ma senza ombra di dubbio è uno tra i più completi e diffusi, sia […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento