Geekissimo

WordPress, rendere il proprio blog più veloce è possibile

 
Martina Oliva
1 agosto 2016
0 commenti

WordPress è senz’altro uno tra i CMS maggiormente utilizzati per la creazione di blog e siti Internet. La sua disarmante semplicità di utilizzo, la sua interfaccia “pulita” e accattivante e la possibilità di apportare infinite personalizzazioni sono i suoi “cavalli di battaglia”.

WordPress

Con il passare del tempo e con l’aumentare degli elementi presenti sul proprio spazio online può però accadere che quest’ultimo non sia più performante così come un tempo. Al verificarsi di una situazione di questo tipo, è tuttavia possibile provare a migliorare la situazione mettendo in pratica alcuni semplici ma utilissimi accorgimenti che possono aiutare a rendere il proprio blog il più veloce possibile.

In primo luogo, è consigliabile cercare di ottimizzare la dimensione delle immagini che spesso e non esattamente volentieri sono troppo grandi e, di conseguenza, possono causare non pochi rallentamenti. Per riuscirsi, è sufficiente affidarsi all’uso di appositi programmi per il photo editing ma anche ad appositi plug-in pensati proprio per WordPress.

Anche pulire il database è un’ottima idea per rendere il proprio spazio online basato su WordPress il più veloce possibile. Le dimensioni del database sono direttamente collegate al tempo impiegato per elaborare le richieste allo stesso. La pulizia del database può essere effettuata manualmente – cosa non esattamente comoda – oppure, anche in questo caso, ci si può affidare all’uso di alcuni plug-in pensati proprio per lo scopo in questione.

Un’ulteriore operazione da compiere per velocizzare il proprio sito basato su WordPress consiste nell’andare ad ottimizzare il codice CSS e nel minimizzare e ottimizzare JavaScript. In tal senso, è utile diminuire gli spazi vuoti e cancellare le istruzioni superflue per migliorare la performance del sito. Si possono anche unire più file insieme per ridurre il numero di richieste http.

Altre interessanti dritte sul come rendere più veloce il proprio blog WordPress si possono trovare consultando la guida sull’argomento presente, insieme a molte altre, nella sezione Digital Guide del sito Internet www.1and1.it.

Per chi se lo stesse chiedendo, 1&1 rappresenta uno dei provider principali di Web hosting nel mondo. L’azienda offre un’ampia gamma di prodotti che appartengono alla categoria in questione cercando di far fronte alle più disparate esigenze, sia quelle dell’utente alle “prime armi” che quelle dei professionisti e delle aziende. Noto per la completezza e la convenienza dei suoi prodotti internet, il modello di business esclusivo, rende 1&1 un provider estremamente competitivo.

[Photo Credits | David M G / Shutterstock.com]

Categorie: Redazionale
Tags: Blog,  wordpres, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Smartphone, tablet e prodotti elettronici a prezzi strepitosi: scopri dove

Smartphone, tablet e prodotti elettronici a prezzi strepitosi: scopri dove

Si avvicina Natale e il sogno di regalare e regalarsi qualche moderno e sofisticato dispositivo elettronico, diventa un desiderio irresistibile. Non è poi tanto diverso negli altri periodi dell’anno, tuttavia di solito in […]

Blog2iPhone: crea una versione del tuo blog per iPhone!

Blog2iPhone: crea una versione del tuo blog per iPhone!

L’iPhone è, oltre ad essere un oggetto very geek per smanettoni e amanti della Mela, un apparecchio molto utile per coloro che sono soliti viaggiare spesso o che necessitano di […]

Glossy Blogging Icons: Nuovo set di icone e non solo!

Glossy Blogging Icons: Nuovo set di icone e non solo!

Ieri sfogliando i Feed sul mio Google Reader, ho trovato un interessante articolo che penso, farà comodo a molti blogger. La notizia è stata pubblicata su BlogPerfume. Nell’articolo era prima […]

Cosa fare prima di aggiornare WordPress

Cosa fare prima di aggiornare WordPress

Croce e delizia di ogni blogger, gli aggiornamenti di WordPress sono sempre un importante passo da compiere per chiunque gestisca un blog basato proprio sulla ormai celeberrima piattaforma open source. […]

Blog WordPress, come separare i commenti dai trackback

Blog WordPress, come separare i commenti dai trackback

Ed ecco che anche oggi torniamo a dare una mano a tutti coloro che, per un motivo o l’altro, hanno deciso di aprire un blog utilizzando come piattaforma l’ottimo WordPress […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento