Geekissimo

Mac, malware in crescita

 
Martina Oliva
10 aprile 2017
0 commenti

A quanto pare anche l’universo dei Mac è sempre più vittima degli attacchi malware. È esattamente questo quel che è emerso da un recente report pubblicato da McAfee, la nota società specializzata in soluzioni di sicurezza software, nell’analizzare l’andamento di OS X e macOS nel 2016 da pochi mesi concluso.

Foto di un iMac

Stando infatti a quanto riportato, vi sarebbe stato un incremento del tutto inedito in poco più di un anno, al punto tale da confermare come l’environment digitale Apple abbia attirato sempre più attenzioni da parte dei malintenzionati. Più precisamente, entro il quarto trimestre del 2016 si è assistito al proliferare di 460.000 malware destinati a OS X e macOS.

Si tratterebbe di un aumento direttamente collegato all’incremento di popolarità per la piattaforma Mac. Infatti, in concomitanza del crescere degli utenti, si innalzano anche le attenzioni da parte dei malintenzionati. La pericolosità di questi attacchi, tuttavia, sarebbe ben più ridotta rispetto ad altre piattaforme, Windows in primo. Nella maggior parte dei casi, infatti, l’infezione può essere evitata con qualche accortezza in più da parte dello stesso utente.

La porzione più estesa delle infezioni fa riferimento agli adware, ovvero del software malevolo in grado di assillare l’utente con proposte pubblicitarie, ad esempio durante la navigazione con banner o popup informativi. Gli esperti di sicurezza consigliano comunque di analizzare sempre con attenzione i propri download, preferendo sempre software proveniente da Mac App Store e altri distributori certificati Apple oltre che, ovviamente, evitare versioni contraffatte dei programmi più famosi, visto e considerato che solitamente stracolmi di malware.

[Via | Fortune]

Categorie: sicurezza informatica
Tags: Mac,  malware, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Proton, il tojan per Mac in vendita

Proton, il tojan per Mac in vendita

Su alcuni forum russi è stato scovato un malware per Mac estremamente pericoloso. Si chiama Proton ed è in vendita a cifre elevate.

KeRanger, il primo ransomware che colpisce OS X

KeRanger, il primo ransomware che colpisce OS X

Nel corso delle ultime ore gli esperti di Palo Alto Networks hanno fatto la scoperta di KeRanger, ovvero il primo ransomware per OS X. Il malware è stato scovato all’interno […]

Mac, un malware cattura screenshot e li invia su server remoti

Mac, un malware cattura screenshot e li invia su server remoti

A conferma del fatto che il mondo Mac, così come ha insegnato il caso Flashback, non è da considerare come inviolabile e completamente estraneo agli attacchi malevoli, un nuova minaccia, […]

Mac, scovato un nuovo malware che mostra pubblicità non gradite

Mac, scovato un nuovo malware che mostra pubblicità non gradite

Pur essendo più sicura rispetto ad altre, la piattaforma Mac, così come il caso Flashback insegna ed a differenza di quanto è stato fatto per anni, non è sicuramente da considerare […]

Online Link Scan, controlla i siti prima di visitarli!

Online Link Scan, controlla i siti prima di visitarli!

La sicurezza informatica è e dev’essere un aspetto fondamentale della nostra vita su internet, ma non solo. E non bisogna trascurarla, perché le prime vittime, naturalmente, potrebbero essere i nostri […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento