Geekissimo

Whatsapp contro Facebook: ecco la risposta su privacy e sicurezza

 
Antonio Mele
14 aprile 2018
0 commenti

In molti se lo aspettavano, ma ora Whatsapp contro Facebook è effettivamente un tema attuale. La famosa app di messaggistica, infatti, risponde in modo deciso al social network con una nota ufficiale sui temi di privacy e sicurezza che lascia poco spazio ad altre interpretazioni come potremo notare oggi.

Proviamo dunque a riepilogare tutte le informazioni del caso che ci parlano di Whatsapp contro Facebook, dopo il vero e proprio scandalo che ha colpito la piattaforma di Mark Zuckerberg da un po’ di tempo a questa parte:

“Per noi, la tua privacy è importante. Tutte le chiamate e i messaggi WhatsApp sono protetti dalla crittografia end-to-end. Questo assicura che soltanto tu e la persona con cui stai comunicando possiate leggere i tuoi messaggi o ascoltare le tue chiamate, e nessun altro, nemmeno WhatsApp.

WhatsApp consegnerà sempre i messaggi che invii a un’attività o un’azienda crittografati end-to-end. Tuttavia, tieni presente che, quando contatti un’attività o un’azienda, i tuoi messaggi potrebbero essere visualizzati da più persone che vi lavorano. Inoltre, alcune aziende che utilizzano la nostra soluzione enterprise potrebbero avvalersi di altre società per gestire le loro comunicazioni, ad esempio, per conservare, leggere e rispondere ai tuoi messaggi.

L’attività o l’azienda con cui comunichi ha la responsabilità di assicurarsi che i tuoi messaggi siano gestiti nel rispetto della nostra Informativa sulla privacy. Per maggiori informazioni, contatta direttamente l’attività o l’azienda”.

Insomma, Whatsapp contro Facebook a 360 gradi, stando a quanto abbiamo avuto modo di riportarvi oggi 14 aprile per chi sta seguendo con grande attenzione l’evolversi di una vicenda molto delicata.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Facebook e lo strano caso della registrazione con l’email altrui

Facebook e lo strano caso della registrazione con l’email altrui

Sin dagli albori, dal momento in cui l’amico Zuckerberg mise per la prima volta online la sua oramai celebre creatura in blu, il binomio privacy-facebook ha fatto discutere, e non […]

Ricercatore viola la privacy di Mark Zuckerberg per evidenziare un bug di Facebook

Ricercatore viola la privacy di Mark Zuckerberg per evidenziare un bug di Facebook

Facebook non è solo famoso per tutte le sue utili funzioni, ma anche per i bug e gli attacchi hacker che stressano la vita virtuale degli utilizzatori. La piattaforma ha […]

Facebook ha intenzione di lanciare un suo feed reader?

Facebook ha intenzione di lanciare un suo feed reader?

Da quando big G ha fatto sapere che a partire dal 1° luglio dell’anno corrente Google Reader, il servizio considerato sino a questo momento come il feed reader per eccellenza, […]

Facebook: la condivisione dei file tramite Dropbox è disponibile su tutti i gruppi!

Facebook: la condivisione dei file tramite Dropbox è disponibile su tutti i gruppi!

Pochi giorni fa vi avevamo segnalato dell’imminente arrivo di Dropbox su Facebook, in particolare nei gruppi. Questi spazi, come saprete, vengono utilizzati dagli utenti per discutere oppure scambiare file. Lo […]

Razer Project Fiona, il tablet per il gaming con Windows 8 verso la produzione

Razer Project Fiona, il tablet per il gaming con Windows 8 verso la produzione

Grazie all’esito positivo di un sondaggio lanciato su Facebook, l’azienda americana Razer ha dato finalmente il via al processo che porterà alla produzione di Project Fiona, un tablet per il […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento