Geekissimo

Installare versioni multiple di Internet Explorer

 
Shor (Angelo Di Veroli)
14 Giugno 2007
7 commenti

Vi starete chiedendo se sono matto vero? Vi chiedete perchè sto proponendo le vecchie versioni di Internet Explorer, e il motivo è molto semplice.
Ogni volta che facciamo un sito per colpa del motore grafico di layout del browser Microsoft, alcuni elementi non si visualizzano. I problemi più grandi li hanno i nuovi siti progettati in Css che risultano quasi invisibili o con div posizionati a caso nella pagina.
Per esempio ieri ho pubblicato una mini guida per la corretta visualizzazione dei PNG trasparenti in IE. Per cercare di capire cosa e come si vede su geekissimo mi sono scaricato un multi-installer con le versioni di IE3, IE4.01, IE5, IE5.5 e IE6.
Inutile dirvi che nelle 3 versioni più vecchie non si vede praticamente nulla, oltre ai Css non si vedono neanche i javascripts.


Non sottovalutate IE6 per esempio, perchè vi assicuro che almeno un 30% degli internauti ancora utilizzano questa versione.
Consiglio questo pack a tutti i webmaster o agli addetti ai lavori che vogliono rendersi conto di come si vedono i siti prima di metterli online.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft Word, rimuovere tutti i collegamenti ipertestuali in un solo colpo

Microsoft Word, rimuovere tutti i collegamenti ipertestuali in un solo colpo

Capita a tutti di scrivere con Microsoft Word, il celebre software della suite Office. E capita ancor di più di imbatterci nei collegamenti ipertestuali. Molte volte infatti, quando scriviamo, accade […]

Ad agosto la seconda beta di IE, ad Ottobre la prima RC, la versione finale…

Ad agosto la seconda beta di IE, ad Ottobre la prima RC, la versione finale…

Oggi viene rilasciato Firefox 3 e in questi giorni è stato reso disponibile anche Opera 9.5, come abbiamo potuto vedere dall’articolo di ieri, Internet Explorer ha perso parecchio terreno ecco […]

I (primi) dieci anni di Mozilla

I (primi) dieci anni di Mozilla

Tanti auguri a Mozilla (l’azienda statunitense che produce il sempre più famoso browser Firefox) che proprio in questi giorni sta compiendo i suoi primi dieci anni di vita. Una storia […]

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Ormai anche chi non è un vero geek incallito conosce (almeno per sentito dire) Linux ed il mondo del software libero. Il passare degli anni e la sempre più larga […]

I migliori strumenti free per sincronizzare i nostri segnalibri

I migliori strumenti free per sincronizzare i nostri segnalibri

Anche ai geek più in gamba, per una ragione o l’altra, sarà capitato almeno una volta di perdere tutti i segnalibri salvati nel proprio browser preferito. Inutile dire che questo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1xipe

    ottima segnalazione. finalmente posso testare i siti che faccio in maniera semplice.

    lo scarico subito! 🙂

    14 Giu 2007, 4:02 pm Rispondi|Quota
  • #2TeO+

    Shor a me da un sacco di problemiiiiiii

    14 Giu 2007, 9:02 pm Rispondi|Quota
  • #3Godai71

    Fare pagine che rispettino gli standard invece di stare dietro a Ie, no?

    14 Giu 2007, 10:00 pm Rispondi|Quota
  • #4Shor

    @Teo: che problemi?

    @Godai71: i standard css in IE6 non bastano…

    14 Giu 2007, 10:42 pm Rispondi|Quota
  • #5floriano

    ottima idea, peccato non mi funzioni su vista 🙁

    8 Set 2007, 3:57 am Rispondi|Quota
  • #6padim

    Tutto fa’ brodo..basta che se nè parli..

    9 Gen 2008, 6:35 pm Rispondi|Quota
  • #7Edoardo

    Da,l mio punto di vista sarebbe ora di abbandonare IE6 ed anzi fare in modo che chi usa quel browser si trovi davanti solo una pagina bianca con l'invito ad aggiornare.

    16 Set 2010, 4:57 pm Rispondi|Quota