Geekissimo

Scarichi troppo? Ti sconnettiamo

 
Daniele Semeraro ([email protected])
11 Settembre 2007
15 commenti
sconnettiamo

È questo – più o meno – quello che si sono sentiti dire dal proprio provider di accesso alla Rete alcuni utenti internet statunitensi. Comcast, questo il nome del provider, ha deciso di punire chi utilizzava troppo la banda a propria disposizione, sostenendo che tramite quel comportamento gli utenti “si accaparrano la massima velocità della rete e abbassano, di conseguenza, la velocità di download per gli altri clienti”.

“Questo tipo di attività abusiva – ha spiegato il portavoce della società, Charlie Douglas – ha avuto un impatto notevole sull’esperienza di tutti gli altri clienti”. Secondo la voce ufficiale della società, in ogni caso, gli utenti disconnessi sarebbero stati “davvero pochi”. Ma è proprio questo il problema?


Facendo qualche ricerca qua e là, però, si è poi scoperto che per utilizzare la rete senza limiti gli utenti avrebbero dovuto acquistare un abbonamento a costo maggiore. Ecco svelato, così, l’arcano. Il “limite” da non superare si aggirerebbe intorno ai mille brani musicali o a quattro film al giorno.

Si difendono, però, gli utenti, spiegando che nel contratto stipulato con il provider non erano menzionati limiti. Non si tratta, in realtà, solo di grossi download di musica, software o film (legali o non). Ultimamente, soprattutto i servizi di televisione ad alta definizione e i giochi online stanno iniziando a saturare le reti, almeno quelle statunitensi, spiega la società di ricerche Abi.

E così i provider stanno iniziando a correre ai ripari, introducendo regole al limite della legalità. E in Italia qual è la situazione? Secondo voi potrebbe arrivare il momento in cui Fastweb o Alice, per citare due famosi gestori, decideranno di “staccare la spina” ai “forzati” del download?
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
“Dal prossimo anno pagelle solo online”. Ci sembra un po’ azzardato… e tra l’altro in Italia già si fa

“Dal prossimo anno pagelle solo online”. Ci sembra un po’ azzardato… e tra l’altro in Italia già si fa

Sta facendo molto parlare di sé, in questi ultimi giorni, l’annuncio del neo-ministro della Funziona pubblica, Renato Brunetta, secondo cui entro un anno, un anno e mezzo anche le pagelle […]

I cellulari sempre più attenti ai contenuti mobile

I cellulari sempre più attenti ai contenuti mobile

I produttori di telefoni cellulari si scontrano sfornando sempre dei nuovi modelli, più raffinati e multifunzione. I produttori di contenuti, invece, puntano tutto sull’intrattenimento, convinti che il 2008 sia l’anno […]

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Internet mobile, social network, cellulari, palmari. Ecco cosa ci attende nel 2008

Come sarà il neonato 2008, dal punto di vista di internet e della tecnologia? Beh, ovviamente non abbiamo una palla di cristallo, né vogliamo inventare nulla. Però qualche considerazione la […]

Vuoi un’Adsl 100 volte più veloce?

Vuoi un’Adsl 100 volte più veloce?

Ultimamente le velocità delle linee Adsl stanno crescendo, e proprio in Italia un famoso provider sta pubblicizzando molto, in questi giorni, un aumento di banda. Ma se avete sempre desiderato […]

“Tesoro stasera non mi va, devo stare su internet”

“Tesoro stasera non mi va, devo stare su internet”

Vi è mai capitato di rispondere così al vostro lui o alla vostra lei, che magari cercavano di “stuzzicarvi” per passare una serata “di fuoco”? Forse a noi italiani – […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Micheluzzo

    Ammazza che gente! Lo fanno solo perché così uno si abbona all’Adsl superiore… che pena.

    11 Set 2007, 12:04 pm Rispondi|Quota
  • #2Antonio

    Gia letto su Punto Informatico

    11 Set 2007, 12:33 pm Rispondi|Quota
  • #3ghisomi

    Anche Libero fa così in Italia. Basta girare un pò tra i vari forum di discussione su internet e si trovano migliaia di lamentele di utenti che vengono disconnessi quando utilizzano software p2p. E io sono tra quelli… putroppo!!!

    11 Set 2007, 12:59 pm Rispondi|Quota
  • #4Sandro

    LOL….
    un po’ come se uno che usa sempre l’autostrada non lo facessero + entrare al casello…però…che mondo..

    11 Set 2007, 1:32 pm Rispondi|Quota
  • #5OScar

    sinceramente penso che a parte i soliti soprusi dei gestori (che sono all’ordine del giorno) anche noi utenti dovremmo darci una regolata.
    Come?
    Ad esempio scaricando solo ciò che realmente è necessario e iniziando ad abituarsi a spendere 2 3 euro su iTunes piuttosto che acquistare un software (anche uno su dieci) piuttosto che cracckarlo oppure fare una donazione (ad es. per spybot o per adium per quanto riguarda mac).
    Dobbiamo capire che se oggi ci sono tantissime cose gratuite, se si continua cosi potrebbero essercene sempre molte meno..quindi io non sono per non scaricare perchè sarei ipocrita a dirlo però ogni tanto mettiamo qualche soldo in circolo che male non fa.

    11 Set 2007, 1:50 pm Rispondi|Quota
  • #6Alessio Proietti

    Che comportamento del caXXo, se ti pago per avere una connessione FLAT ho tutto il diritto di farci quello che voglio!

    11 Set 2007, 2:06 pm Rispondi|Quota
  • #7OScar

    alessio

    quello ovvio

    11 Set 2007, 4:23 pm Rispondi|Quota
  • #8Marco Calatozzo

    Certo che ne sanno una più del diavolo, io non sono per niente daccordo, perchè se ho scelto una connessione flat certo l’ho fatto perchè ne avevo bisogno, questo è solo un modo per speculare, se ci tenevano così tanto agli altri utenti non dovevano far pagare un supplemento per poter avere una connessione illimitata, e pensate se qualcuno che ne ha urgente bisogno gli e la stacchino proprio in quel momento mah….

    11 Set 2007, 5:16 pm Rispondi|Quota
  • #9max

    Troppa pubblicità …
    leggevo il tuo Blog anche 3 volte al giorno …
    mi sà che ti elimino dai preferiti

    11 Set 2007, 5:18 pm Rispondi|Quota
  • #10softcodex

    OT : effettivamente un po di ads google in meno sarebbero solo una miglioria.
    e che non si parli di spese aumentate..etc etc….

    12 Set 2007, 9:32 am Rispondi|Quota
  • #11mveltini

    ma perchè prima la telecom non pensa a raggiungere tutti gli utenti?

    27 Set 2007, 3:37 pm Rispondi|Quota
  • #12‘anto”

    dgdfgdfg

    24 Ott 2007, 1:42 pm Rispondi|Quota
  • #13‘anto”

    24 Ott 2007, 1:42 pm Rispondi|Quota
  • #14mapero

    Per Max…
    io non penso che questo sio abbia pubblicta’ invasiva,invasiva lo e’ dove utlizzano flash e finestrelle che compaiono in ogni momento..oppure pubblicita’ confuse in mezzo ai testi…senza parlare di siti “sporchi”con spyware vari..
    poi…esiste anche il lettore per i feed…..
    in alto a destra c’e’ anche un video esplicativo ben fatto che spiega come fare..
    nb io non conosco nessuno di geekissimo,ma lo ritengo in assoluto uno dei piu’ interessanti blog su questi argomenti…se peggiorera’…avra’ i miei commenti NEGATIVI ; – ) : – )

    2 Dic 2007, 7:00 pm Rispondi|Quota
  • #15Fabrizio

    I Provider che fanno questo tipo di azione portano un sacco di problemi…

    22 Dic 2007, 6:55 pm Rispondi|Quota