Geekissimo

Qual è la capitale delle Isole Marshall? Parte la settimana della “consapevolezza geografica”

 
Daniele Semeraro ([email protected])
13 Novembre 2007
6 commenti
Geograf

Da bambino ricordo che conoscere le città, le capitali, i fiumi e i monti era un argomento che stava moltissimo a cuore a genitori e insegnanti, e la geografia veniva insegnata così approfonditamente che addirittura tra amici si faceva a gara a chi ne sapeva di più. Ora invece sembra che l’interesse verso la materia stia un po’ scemando.

Non sappiamo se è per questo motivo, ma il National Geographic sta promuovendo la settimana della consapevolezza geografica. Una settimana, dedicata ai più giovani e ai loro insegnanti, per imparare, giocare e divertirsi con la geografia. E ovviamente quale, se non Google Earth, è lo strumento migliore per imparare divertendosi? Se siete genitori o insegnanti, ecco qualche consiglio per voi.


Aprire Google Earth e viaggiare insieme alla scoperta di posti più o meno lontani può essere per gli studenti, grandi o piccoli, un’esperienza indimenticabile. Google Earth e altri software simili, infatti, offrono la possibilità di imparare in modo interattivo e “visuale” quasiasi argomento riferito alla geografia, dai continenti all’astronomia al mare, solo per fare qualche esempio. Interessantissimo, ad esempio, questo tour dell’Asia (in inglese) che permette, in varie fasi, di orientarsi, esplorare la fauna e la flora del continente, parlare di cibo, arte, safari e festività.

Certo, questo tour è stato creato da professionisti, ma anche un normalissimo insegnante, con un po’ di pazienza, può preparare da casa un tour utilizzando ad esempio anche solo Google Earth e Wikipedia. Svolgendo un lavoro nuovo e molto interessante che stupirebbe gli studenti e invoglierebbe loro – molto probabilmente – a scoprire e a imparare. Noi la proposta l’abbiamo lanciata, fateci sapere – soprattutto se ci sono insegnanti o genitori “all’ascolto” – cosa ne pensate e se l’argomento vi sembra interessante.
Ah, la capitale delle Isole Marshall è Dalap Uliga Darrit.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
“Stanotte ci facciamo il bagno nella piscina di quel riccone?”. Spopola in Europa lo strano fenomeno del “dipping”

“Stanotte ci facciamo il bagno nella piscina di quel riccone?”. Spopola in Europa lo strano fenomeno del “dipping”

La notizia sta facendo in queste ore il giro dei principali siti d’informazione, e ovviamente non potevamo perdercela. Si tratta della singolare moda del “dipping”. Che cos’è il dipping? Beh, […]

Seguire il percorso della torcia olimpica con Google Maps o Earth

Seguire il percorso della torcia olimpica con Google Maps o Earth

Dal 766 a.C. ad nella città di Olimpia in Grecia si procede con l’accensione dalla torcia olimpica. Per questa edizione la torcia è stata accesa il 24 marzo, la staffetta […]

La monnezza della Campania vista con Google Maps

La monnezza della Campania vista con Google Maps

La triste realtà degli ultimi periodi è purtroppo molto chiara, infatti quando dici Napoli, in Italia e nel mondo intero, nessuno pensa più a “pizza, spaghetti e mandolino”, bensì solo […]

Google e l’incredibile leggerezza del comandante di una base militare americana

Google e l’incredibile leggerezza del comandante di una base militare americana

Qualche tempo fa con un caro amico ci eravamo soffermati a cercare, su Google Earth, le basi militari americane e italiane. E avevamo constatato, con grande stupore, che era possibile […]

Ci voleva Google per dare la caccia ai delinquenti?

Ci voleva Google per dare la caccia ai delinquenti?

Probabilmente, negli ultimi mesi, avrete sentito notizie del genere: “Evasori fiscali beccati grazie a Google Maps”, “Con Google Earth si contrasta l’abusivismo edilizio”, e così via. Da qualche tempo, infatti, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Danielemd77

    Le Isole Marshall esistono davvero???

    13 Nov 2007, 9:32 am Rispondi|Quota
  • #2Micheluzzo

    Magari quando andavo a scuola io ci fossero state iniziative del genere! Bello!!

    13 Nov 2007, 10:29 am Rispondi|Quota
  • #3mirkojax

    la cosa piu bella riguardo alle capitali per far la figura del colto e’ chiedere alla gente qual e’ la capitale della florida, california, new york, texas… tutti diranno rispettivamente miami, los angeles, new york, dallas sbagliando clamorosamente. Infatti le capitali americane sono sempre cittadine piccole sconosciute. E sono Tallahassee, sacramento, albany e austin

    13 Nov 2007, 1:40 pm Rispondi|Quota
  • #4pinko pallino

    alcuni miei ex compagni erano fissati con le capitali >_>

    13 Nov 2007, 2:58 pm Rispondi|Quota
  • #5Andrea

    i tuoi compagni me li mangio…

    16 Mar 2008, 4:50 pm Rispondi|Quota
  • #6matteo

    le isole marshal esistono eccome e la capitale è Dalap-Uliga-DARRIT

    1 Set 2008, 2:29 pm Rispondi|Quota