Geekissimo

Come scrivere al meglio su più blog contemporaneamente

 
Andrea Guida (@naqern)
29 Novembre 2007
10 commenti

Che sia per passione verso disparati argomenti o con fini aziendali, al giorno d’oggi, non sono certo poche le persone che ogni giorno dividono il loro lavoro e la loro creatività su più blog e, in questi casi, gestire il tutto nel migliore dei modi non è sempre un gioco da ragazzi.

Proprio per questo, anche oggi torniamo ad occuparci di consigli, che speriamo utili, riguardanti la nobile arte del blogging. Consigli rivolti proprio a chi gestisce e/o scrive contemporaneamente più blog. Buona lettura:

1. Ovunque siate ed in qualunque momento vi capiti, segnate su un pezzo di carta tutte le idee che vi passano per il cervello e che ritenete utili per la creazione di nuovi articoli da scrivere sui vostri blog.

2. Non sforzatevi nel cercare nuove idee secondo precise categorie di argomenti. Le idee quando vengono poi si evolvono e, in un modo o nell’altro, riusciranno sempre ad essere adatte ad uno dei vostri blog.


3. Seguite i blog che hanno linkato vostri articoli, o che comunque riguardano argomenti simili a quelli trattati nei vostri blog. Questo rappresenta un ottimo metodo per captare in maniera più completa i gusti dei lettori e, perché no, prendere spunti per nuovi articoli da scrivere.

4. Pubblicizzate tra loro, quando possibile e nei limiti della “decenza”, i vostri blog.

5. Appuntate sempre gli articoli (URL compresi) che avete man mano pubblicato nei vari blog, in modo da non rischiare di ripetervi troppo.

6. Non fate articoli-fotocopia per diversi blog.

7. Non conservate tutti gli articoli migliori per uno solo dei vostri blog.

8. Rispondete ai commenti, nei limiti del possibile, in tutti i vostri blog.

9. Prestate attenzione a quali tipi di articoli/argomenti incontrano di più il gradimento dei lettori (numero di visite, commenti, link nei siti di social news ecc.) e proseguite, senza esagerare, su quella strada.

10. Se ve n’è la possibilità, scrivete articoli come “guest” (ovvero saltuari) su altri blog non gestiti da voi.

11. Se non ne si ha il tempo, far correggere le bozze dei propri articoli a qualcun altro.

12. Quando vi sentite “ispirati” scrivete più articoli (anche per più blog) nella stessa sessione di lavoro.

Fonte: Vandelay Design

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
50 bellissimi design minimalisti per i vostri siti e blog

50 bellissimi design minimalisti per i vostri siti e blog

Ormai lo sapete benissimo: noi di Geekissimo amiamo dare consigli, che speriamo utili, a chi si appresta ad entrare nel magico mondo del web, costruendo da zero un nuovo sito […]

6 modi per mettere in sicurezza i blog WordPress

6 modi per mettere in sicurezza i blog WordPress

WordPress è sicuramente una delle piattaforme di blogging più utilizzate e ben fatte al mondo. Proprio questa sua enorme diffusione, come sempre accade in questi casi, ha svelato varie vulnerabilità […]

Blog: 9 consigli utili per conquistare i lettori a prima vista

Blog: 9 consigli utili per conquistare i lettori a prima vista

Oggi noi di Geekissimo vogliamo tornare a dare consigli, che speriamo utili, ai blogger, o meglio, ai futuri blogger. Adesso vedremo infatti insieme ben 9 consigli utili per conquistare i […]

Come aumentare il livello di leggibilità di un blog con 11 semplici accorgimenti

Come aumentare il livello di leggibilità di un blog con 11 semplici accorgimenti

Chi scrive su un blog saprà sicuramente che la forma di un articolo è fondamentale, talvolta anche più importante del contenuto stesso! Proprio per questo, oggi noi di Geekissimo vogliamo […]

Le migliori Piattaforme ed i migliori Client Desktop gratuiti per il Blogging

Le migliori Piattaforme ed i migliori Client Desktop gratuiti per il Blogging

Se avete intenzione di aprire un blog ma non sapete ancora da dove iniziare, su quale piattaforma aprirlo e come riuscire a gestirlo al meglio senza perdere troppo tempo questo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • Grazias!!

    29 Nov 2007, 1:57 pm Rispondi|Quota
  • #2Francesco

    Sono daccordo su tutta la linea, del resto quella che hai appena descritto è praticamente la professione del cronista..:-)

    29 Nov 2007, 2:12 pm Rispondi|Quota
  • #3TV GRATIS.net

    Il punto 9 lo ritengo fondamentale per incrementare le visite di lunga durata e per definire nel tempo un target preciso

    29 Nov 2007, 7:40 pm Rispondi|Quota
  • #4Riccardo

    Ottimi consigli, credo che a breve mi faranno comodo 😉

    30 Nov 2007, 9:31 am Rispondi|Quota
  • #5Giuseppe

    Ottimi consigli.. anche se io ho difficoltà a renderne visibile gia uno di blog.. figuriamoci 2.. o 3 😀

    Saluti, Giuseppe

    30 Nov 2007, 5:27 pm Rispondi|Quota
  • #6barbara

    Io ci sto provando con due blog. Quest’anno è decisivo perchè desidero migliorare nettamente la mia attività da blogger, aumentando significativamente anche le entrate. I tuoi consigli sono molto buoni. Li seguirò. L’unico problema è il tempo.

    5 Gen 2008, 11:18 pm Rispondi|Quota
  • #7Antonio

    Ciao ragazzi, spero che mi linkiate anche Voi come ho fatto IO e ho tanto bisogno di pubblicità !

    Sono un Blogger alle prime armi, ma con la passione per la propria città : Bergamo

    Venite in massa a visitarmi e lasciate commenti:
    http://bergamo2000.blogspot.com
    Grazie a tutti

    18 Gen 2008, 5:26 pm Rispondi|Quota
  • #8shivanking

    Ottimo, detto da qualcuno più esperto di blogging finalmente mi deciderò a metter ein pratica quello che pensavo da un po’ XD

    8 Mag 2008, 6:54 pm Rispondi|Quota
  • #9Gianni

    Finalmente degli ottimi consigli su come gestire più blog contemporaneamente…grazie!

    19 Ago 2008, 7:25 am Rispondi|Quota
  • #10GpA

    ma non c’è la possibilità di sincronizzare + blog contemporaneamente!?
    un software o qualcosa del genere che mi permetta di scrivere 1 post soltanto…e magari mandarlo a + blog!?

    7 Feb 2009, 12:27 am Rispondi|Quota