Geekissimo

Come aumentare il livello di leggibilità di un blog con 11 semplici accorgimenti

 
Andrea Guida (@naqern)
5 dicembre 2007
18 commenti

Chi scrive su un blog saprà sicuramente che la forma di un articolo è fondamentale, talvolta anche più importante del contenuto stesso!

Proprio per questo, oggi noi di Geekissimo vogliamo darvi qualche dritta, che speriamo vi possa essere utile, per aumentare incredibilmente il livello di leggibilità del vostro blog. Buona lettura:

Utilizzare in maniera ottimale i paragrafi: Suddividere un articolo in paragrafi aiuta incredibilmente la scorrevolezza della lettura, quindi, vanno impostati in modo da non risultare ne troppo brevi (una riga o poco più) ne troppo lunghi (oltre le 7-8 righe).

Utilizzare i titoli secondari: Soprattutto negli articoli più lunghi nei quali spesso si trattano più argomenti, può tornare davvero utile l’utilizzo di titoli secondari (o titoli di intermezzo, come dir si voglia), ovvero, testi di dimensioni leggermente maggiori rispetto al corpo dell’articolo vero e proprio, ma di dimensioni minori rispetto al titolo dell’articolo, che facciano da “spartiacque” tra i vari argomenti trattati.


Utilizzare il corsivo ed il grassetto: L’utilizzo del grassetto e del corsivo come sottolineatura di parole o frasi chiave contenute in un articolo è sempre un qualcosa di importante ai fini della scorrevolezza del testo, ma non bisogna mai abusarne o utilizzarli a sproposito.

Non eccedere con i colori: Utilizzare decine di colori diversi per il testo di un singolo articolo equivale ad un “non leggermi o diventerai matto!”. Il testo nero su fondo bianco è sempre la scelta migliore e, se proprio si vuole sottolineare in maniera diversa qualche passaggio, è meglio utilizzare colori “basilari” come rosso o blu su specifiche frasi e/o parole.

Utilizzare bene i link: Inserire link utili in un articolo è sempre una cosa buona, ma metterne troppi potrebbe avere un effetto negativo. Altra cosa importante sono i colori: bisogna utilizzarne uno che sia evidente rispetto al testo normale ma non alieno al resto della grafica del blog.

Utilizzare con cautela i link pubblicitari: Chi gestisce un blog conoscerà sicuramente quei servizi che permettono di guadagnare qualche euro inserendo link pubblicitari nei post evidenziando alcune parole chiave. Cosa fondamentale per non rovinare la leggibilità degli articoli contenenti questo tipo di pubblicità è non inserirne in quantità eccessiva.

Inserire immagini: Un articolo senza immagini è un po come una torta senza ciliegina, quindi, in ogni post scritto inserite almeno un’immagine ed in quelli più lunghi non esitate nell’inserirne anche 3-4.

Utilizzare la giusta dimensione dei caratteri di scrittura: Utilizzare la giusta dimensione dei caratteri di scrittura vuol dire non fare degli articoli ordinati e belli da vedere, ma poi praticamente impossibili da leggere per il loro essere microscopici, e nemmeno fare delle scritte gigantesche comprensibili solo a 7-8 metri di distanza dallo schermo. La misura giusta sta sempre nel mezzo.

Utilizzare i punti e le numerazioni negli elenchi: Quando in un articolo bisogna fare un elenco, soprattutto se lungo e formato da voci brevi (ad esempio: carne, pasta, frutta, latte ecc.) è buona cosa utilizzare dei punti o dei numeri identificativi per ognuna di esse.

Utilizzare un tema adattabile alle varie risoluzioni di schermo: Non tutti i lettori hanno la stessa risoluzione di schermo, quindi, per rendere la lettura ottimale per chiunque bisogna utilizzare un tema “elastico”, ovvero, che si adatta perfettamente ad ogni schermo e risoluzione.

Studiare le abitudini ed i gusti dei lettori: Studiare le abitudini ed i gusti dei lettori è la cosa principale da fare per poi andare ad effettuare cambiamenti grafici, di forma e/o di contenuti al proprio blog per renderlo sempre più “a misura di lettore”.

Fonte: Wayne Liew

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
50 bellissimi design minimalisti per i vostri siti e blog

50 bellissimi design minimalisti per i vostri siti e blog

Ormai lo sapete benissimo: noi di Geekissimo amiamo dare consigli, che speriamo utili, a chi si appresta ad entrare nel magico mondo del web, costruendo da zero un nuovo sito […]

5 modi per invogliare i lettori del vostro blog a commentare

5 modi per invogliare i lettori del vostro blog a commentare

Anche chi non è un vero geek ormai sa che la caratteristica principale che ha reso così famosi i blog, oltre alla facilità tramite la quale pubblicare i contenuti, è […]

Blog: 9 consigli utili per conquistare i lettori a prima vista

Blog: 9 consigli utili per conquistare i lettori a prima vista

Oggi noi di Geekissimo vogliamo tornare a dare consigli, che speriamo utili, ai blogger, o meglio, ai futuri blogger. Adesso vedremo infatti insieme ben 9 consigli utili per conquistare i […]

10 consigli utili per migliorare e/o ottimizzare un photoblog

10 consigli utili per migliorare e/o ottimizzare un photoblog

Un geek con la passione per la fotografia non può certo esimersi dal creare un suo photoblog. Per chi non li conoscesse, i photoblog sono dei blog in cui le […]

Come scrivere al meglio su più blog contemporaneamente

Come scrivere al meglio su più blog contemporaneamente

Che sia per passione verso disparati argomenti o con fini aziendali, al giorno d’oggi, non sono certo poche le persone che ogni giorno dividono il loro lavoro e la loro […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Lobotomia

    un buon consiglio sarebbe
    “Evitare di mettere come prima cosa sotto il titolo del post la pubblicità di ADSense”

    5 Dic 2007, 1:36 pm Rispondi|Quota
  • #2Angelo

    Articolo semplice ma molto utile per i blogger meno esperti 😉

    5 Dic 2007, 1:46 pm Rispondi|Quota
  • #3Fabrizio

    “Utilizzare con cautela i link pubblicitari”

    Ad esempio, io trovo poco leggibile questo blog, dove c’è un megabanner pubblicitario tra il titolo del post e il corpo, più uno ulteriore dopo poche righe del corpo stesso.

    Ma, come sempre, de gustibus (o de pecunia…)

    5 Dic 2007, 2:31 pm Rispondi|Quota
  • #4nica

    Mi faresti il favore di dare un’occhiata al mio blog? sono ancora poco esperta e necessito di consigli. A me sembra carino, elegante, ma ancora ha poca visibilità…da cosa dipende? forse gli articoli non sono interessanti, o il modo di scrivere non è quello giusto? grazie
    nica http://ildireeilfare.blogspot.com/

    5 Dic 2007, 2:47 pm Rispondi|Quota
  • #5GH

    @Lobotomia e Fabrizio
    Concordo in pieno…

    5 Dic 2007, 3:18 pm Rispondi|Quota
  • #6dario

    concordo con lobo eheh

    5 Dic 2007, 4:05 pm Rispondi|Quota
  • #7danielepach

    ottimi consigli!!!
    x nica: migliora la leggibilità o modificando il colore di sfondo o il colore delle scritte e poi ci vuole un po’ di tempo prima che il tuo blog riceva un po’ di visite, io infatti ne ho pochissime ancora…sbaglio?

    5 Dic 2007, 4:15 pm Rispondi|Quota
  • #8Manuel

    Proprio questo blog mi da dei problemi di leggibilità a causa di un banner/flash pubblicitario che si vorrebbe rubare gran parte dello schermo!
    Mi succede con Opera, per fortuna si possono bloccare i contenuti.

    5 Dic 2007, 4:32 pm Rispondi|Quota
  • #9Maurizio

    Tutti ottimi consigli, ma… predichi bene e poi razzoli male?
    In questo articolo niente liste, niente link, niente immagini, tanta pubblicità, font piccino… insomma, credo che questi consigli possano applicarsi anche a Geekissimo 😉

    5 Dic 2007, 8:03 pm Rispondi|Quota
  • #10Shor

    @Lobotomia, @Fabrizio, @dario e @GH : è l’annuncio più redditizio, finché qualche azienda importante non mi sponsorizza dovete subirvela, e anzi spero anche che qualche volta ci clicchiate sopra! 😀

    @Manuel: se lo blocchi perchè ti lamenti?

    @Maurizio: insomma non ti sta bene proprio nulla, mannaggia 🙂

    5 Dic 2007, 8:38 pm Rispondi|Quota
  • #11dario

    mazza maurì vai sul pesante ahahaha

    5 Dic 2007, 9:17 pm Rispondi|Quota
  • #12Lobotomia

    @Shor: mediamente clicco sui banner dei blogger che mettono pubblicità percèh capisco che se la mettono un motivo c’è, il fatto è che spesos e volentieri mi scoccio a guardare questo blog proprio per quel motivo, e se proprio voglio leggerlo è uno di quei blog per cui sono tentato di attivare ADBlock 🙁

    6 Dic 2007, 10:45 am Rispondi|Quota
  • #13Shor

    @Lobotomia: ma dove lo trovi un altro blogger che ti risponde immediatamente?

    Questo è il mio lavoro, e mi permette anche queste piccolezze che sono importanti per i lettori. Se lo ritieni così invasivo e non riesci a capire lo sforzo editoriale che c’è dietro non so che dirti.

    Gli annunci rimangono, altrimenti non campo 🙂

    6 Dic 2007, 10:50 am Rispondi|Quota
  • #14gestenigd

    @Manuel: se lo blocchi perchè ti lamenti?
    Perchè in questo post si parla di AUMENTARE LA LEGGIBILITÀ, non la pubblicità 🙂

    6 Dic 2007, 12:23 pm Rispondi|Quota
  • #15dario

    lungi da me la volontà di fare polemica 🙂 ma se è vero quello che dici che anche tu devi campare con la pubblicità, pero’ il punto 4 dove dici utilizzare con cautela i link pubblicitari l’avrei eliminato 😉 cosi mi dai l’ impressione di pubblicare notizie tanto per, in cui nemmeno tu ci credi.

    6 Dic 2007, 2:53 pm Rispondi|Quota
  • #16Lobotomia

    @Shor: non ho mai detto di rimuoverli, ma magari di riorganizzarli meglio mettendoli a metà! Cioè più che altro uno da consigli su come fare un blog e poi fa tutt’altro! Non è elegantissmo!
    Ah si, io sono tra i blogger (se così posso definirmi) che rispondono subito… eppure non è il mio lavoro…

    7 Dic 2007, 1:37 pm Rispondi|Quota
  • #17My Lost Blog

    Grazie per i consigli.. li uso subito nel mio blog

    17 Dic 2007, 1:34 pm Rispondi|Quota
  • #18Riccardo96

    Credo che il mio blog sia struttutato abbastanza bene e che gli articoli non manchino. Però e poco pubblicizzato. Questo e il link http://blogriccardo96.ilbello.com per favore visitate e commentate.

    12 Ago 2008, 12:29 pm Rispondi|Quota