Geekissimo

L’annosa questione della citazione delle fonti e il servizio Kwout

 
Daniele Semeraro ([email protected])
28 dicembre 2007
6 commenti
Citazioni

Oggi non parliamo semplicemente di un nuovo sistema per citare le fonti in internet, ma di una vera problematica discussa ultimamente in tutta la blogosfera italiana (e non solo). Mentre nel mondo del giornalismo (sia Web che nella carta stampata che in televisione) la citazione delle fonti è abbastanza opzionale, e si usa prettamente per dare autorevolezza a un pezzo o, al contrario, per auto-sollevarsi dalla responsabilità di una fonte non controllata (ad esempio: “Secondo quanto rivela un articolo del New York Times”, e così via) nella blogosfera la citazione è importantissima, se non fondamentale.

Non è questione, ovviamente, solo di Netiquette (termine di cui ormai si parla molto poco), ma proprio di giustizia nei confronti di chi per primo fa partire un argomento di discussione o recensisce un servizio Web, e così via. Poi è chiaro che ognuno arricchisce la notizia con propri spunti personali o proprie considerazioni, ma citare la fonte dovrebbe essere obbligatorio per ogni blogger che si rispetti. Che lo si faccia tramite un link all’interno del pezzo o tramite la stringa “Via | Nomesito.com” non importa, basta che lo si faccia. Dopo il “salto” vi voglio parlare di un bel servizio che può essere utile proprio per citare le fonti.


https://lifehacker.com/337713/quote-the-web-with-screenshots-from-kwout
#########

Webapps: "Quote" the Web with Screenshots from Kwout

Si chiama Kwout, e permette tramite una semplice interfaccia di citare blog o pagine Web semplicemente… facendogli una foto. Kwout funziona così: gli si “dà in pasto” una Url, si sceglie la porzione del sito con cui fare lo screenshot (ad esempio possiamo usare la testata, o il titolo del post che vogliamo citare), poi si scelgono le dimensioni e il gioco è fatto (provate a cliccare sui link che vedete nell’immagine qui sopra e vedrete che sono attivi).

Una volta scelta la porzione di sito, è possibile anche scegliere se applicare un bordo, un colore, un’ombra dopodiché, prima di copiare/incollare il codice Html, si potrà anche scegliere se la nostra citazione andrà a finire in un sito/blog, su Flickr o su Tumblr. Molto utile anche la possibilità di utilizzare un bookmarklet, da trascinare sulla barra degli indirizzi per fare citazioni al volo. Che ne pensate? Siete d’accordo con me sull’importanza delle citazioni? Questo servizio può essere utile?

Via | Lifehacker
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Scopri chi copia i tuoi contenuti nel web con Plagium

Scopri chi copia i tuoi contenuti nel web con Plagium

Se avvertite la necessità di cercare sul web chi copia i contenuti del vostro blog oppure ha copiato parti di testi scritti da voi senza il vostro consenso, potrete usare […]

6 modi per mettere in sicurezza i blog WordPress

6 modi per mettere in sicurezza i blog WordPress

WordPress è sicuramente una delle piattaforme di blogging più utilizzate e ben fatte al mondo. Proprio questa sua enorme diffusione, come sempre accade in questi casi, ha svelato varie vulnerabilità […]

10 semplici consigli per ottimizzare il lavoro di blogger

10 semplici consigli per ottimizzare il lavoro di blogger

Chiunque gestisca uno o più blog, sa sicuramente quanto è difficile ottimizzare i tempi e riuscire a scrivere tutto al meglio, ovvero senza distrazioni di sorta. Oggi noi di Geekissimo […]

10 consigli per scrivere un buon tutorial

10 consigli per scrivere un buon tutorial

Da blogger, una delle cose più belle che si può fare per i propri lettori è sicuramente quella di scrivere dei tutorial, ovvero delle guide dedicate ad un argomento specifico […]

10 modi per trovare l’idea su nuovi articoli da scrivere nel proprio blog

10 modi per trovare l’idea su nuovi articoli da scrivere nel proprio blog

Chiunque scrive su un blog sa benissimo cosa vuol dire non avere la cosiddetta ispirazione grazie alla quale scrivere nuovi articoli. Quando non si riesce a tirar fuori l’idea giusta […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Msn Tribe

    sono d’accordissimo con te e sono stufo delle persone che mi copiano articoli da cima a fondo con un copia e incolla e non mettono la fonte…
    oppure leggono l’articolo lo modificano e quindi non mettono la fonte…non c’è piu’ rispetto delle regole…
    si dovrebbe fare qual cosa in merito a tutto questo altrimenti la blogosfera continuerà cosi….
    PaUrazZ

    28 Dic 2007, 9:51 am Rispondi|Quota
  • #2RobTheLupus

    che se uno dovesse usarlo per senagnalare i post di geekissimo, sarrebbe fregato, perchè lo screenshot che fa è di 600×600.
    dimensione che, in verticale, qui si supera spesso e volentieri! 😀

    28 Dic 2007, 10:38 am Rispondi|Quota
  • #3Rintintin

    Mha…io snceramente nonricordo dove l’ho visto la prima volta (penso su momb comunque ma non ne sono certo ) come sempre ho preso al volo l’indirizzo e l’ho poi dimenticato. Per caso mi e’ ricapitato in mano e mi sono reso conto di cosa fa.
    “Semplicemente” una mappa cliccabile ne piu’ ne meno. Lo stessissimo “effetto” lo raggiungi con un normlissimo screenshot e poi un programmino qualsiasi tra quelli che “producono” una mappatura. Sono tre click…piu’ un tot di pazienza se ti vuoi mappare link per link Nulla toglie alla genialita’ di chi ha pensato a quell’applicazione naturalmente.
    Di fatto non puo’ funzionare con siti in flash e nemmeno puo’ fuznionare su bottoni…..ovviamente.
    Quindi e’ bene,se la cosa interessa, perdere dieci minuti per capire come “funziona” la mappatura di un’immagine. Detto questo e’ bene anche far caso al fatto che ovviamente l’immagine mappata rimane sul loro server….e in ogni caso forse e,se si usa una cosa del genere per il proprio blog , scaricarsi l’immagine ,caricarla sul proprio server, netrare nel sorgente e fare la doverosa sostituzione nella puntata all’immagine. Vuoi mai che questi scompaiano da un momento all’altro? o che te li ritrovi giu’ per eccesso di traffico ect.ect.?
    Detto anche questo non riesco davvero a capire il nesso con la faccenda delle citazioni e mica citazioni. BHO!
    Una normale mappatura d’immagine ottenuta molto molto velocemente e pure con l’angolino arrotondato (che ti fai in goni caso con altro tool on line volendo ) e ombretta che ti fai altettanto facilmente on line e non. Da sempre se mi serve per forza una cosa del genere faccio cosi…mha….
    Le citazioni…ok quando meritano davvero.Citare qualcuno semplicemente perche’ l’ho visto li a me sembra un po’ na mezza pirlata e basta. Senza contare che ultimamente capita sempre piu’ spesso di citare qualcuno che a sua volta cita altri che a sua volta cita altri ancora. L arisultante e che l’utente ALLA RICERCA DI INFO VERE SU CIO’ CHE VEDE si gira tre siti e finisce su quello giusto MA E’ IN INGLESE e lui non sa leggere l’inglese….
    Facciamo che web e’ e deve rimanere prima di tutto condivisione e se io ho una cosa la metto a disposizione e morta li?
    Ti cito…ma se mi dai qualcosa di davvero tuo,
    se hai solo trovato il funghetto…bhe’ dipende….
    se mi stai simpatico ti cito se no mi prendo il funghetto e cerco di cucinarlo meglio….

    28 Dic 2007, 11:23 am Rispondi|Quota
  • #4Agaponeo

    Secondo me, non si userà tantissimo…
    niente di più facile che il (a href=””…

    Ma ha un gran vantaggio… che la citazione in questione e’ una immagine, e questo fa si di renderla più accattivante.

    28 Dic 2007, 11:33 am Rispondi|Quota
  • #5ar3ac

    E’ sicuramente un interessante servizio, ma dipende dal layout del sito della fonte, non sempre è possibile catturare tutto, quindi a volte meglio usare del semplice testo.
    Comunque interessante e comoda sicuramente la bookmarklet.

    28 Dic 2007, 11:39 am Rispondi|Quota
  • #6Dario Salvelli

    Kwout mi sembra utile anche solo come servizio per far screenshot: la funzione bookmarklet è molto comoda e quando la scansione dei siti verrà migliorate e customizzata di certo potrà essere un punto di riferimento. Immagino per dire già inserito in un pack di servizi web insieme a Tinyurl ed altre utility.

    29 Dic 2007, 12:33 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. L’annosa questione della citazione delle fonti e il servizio Kwout