Geekissimo

Microsoft “compra” Yahoo per sfidare Google

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
2 Febbraio 2008
5 commenti
Microsoft “compra” Yahoo per sfidare Google

Questo matrimonio…s’ha da farsi, probabilmente l’avrete già letto, su qualche altro sito di news, ma noi di Geekissimo, abbiamo aspettato che passasse almeno una giornata, cosi da poter fare un riassunto completo di quella che è l’operazione definitiva, se andrà a buon fine, per insidiare sua maestà Google. Per chi non sa di cosa parlo ecco un breve riassunto di poche parole, Microsoft ha messo mani al portafoglio ed ha deciso di provare ad acquistare Yahoo. Ma procediamo per gradi.

I lettori che ci seguono da tempo sapranno che avevo già scritto un articolo sui possibili piani per “ristrutturare” Yahoo, e proprio uno dei possibili scenari era l’acquisizione da parte di Microsoft del motore di ricerca. L’Opa da 45 miliardi di dollari difficilmente verrà rifiutato dai vertici di Yahoo, infatti questi dovrebbero dimostrare a tutti gli azionisti di avere un piano, che in pochi mesi, permetta alle azioni di valere di più dei 31 dollari offerti da bigM (attualmente ne valgono 19), un impresa virtualmente impossibile.


Inoltre il colosso di Redmond si è mostrato aperto al dialogo e ad eventuali trattative, perché è consapevole del fatto che la strada di Yahoo è solo una. Però per bigM oltre che un aumento di utenti per la ricerca, cos’altro ne ricaverà? Beh senza dubbio la sola possibilità di avere dei servizi online consolidati, al contrario dei servizi Live, mai decollati, sarà una ottima fonte di guadagno, penso solo all’integrazione tra Flickr e Windows. E poi anche avere il controllo totale su Yahoo Publisher Network al lancio in Europa non è cosa da poco, ci sono migliaia di publisher adsense stufi del monopoli di Google e non vedono l’ora di passare dall’altra parte, anche perchè ci sono prove che rende parecchio di più.

Forse con Yahoo, Microsoft chiuderà lo storico capitolo di perdite che ha nome Msn/Live, ma bisognerà vedere se sapranno come e dove investire, cosa che a Google negli ultimi anni è riuscita perfettamente (Youtube docet). Personalmente ritengo questa potenziale acquisizione un ottima cosa, dato che si creerà una compagnia che potrà sfidare Google, e come si sa, la concorrenza tra società ha sempre giovato all’utente finale. Un appunto finale giusto per sorridere, oggi al TG2 nell’edizione del pomeriggio è stato mostrato un servizio sull’acquisizione, nel quale si diceva che la nuova società avrebbe potuto sfidare Google ed Apple nella corsa ad i servizi online. Ora niente da dire per Google ma servizi online di Apple sarebbero? Non s’intendeva iTunes spero, ovviamente un errore è giustificabile, ma che certo fatto da un telegiornale nazionale acquista una certa risonanza.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Yahoo! scende in campo anche Murdoch

Yahoo! scende in campo anche Murdoch

Rupert Murdoch, magnate dell’informazione, dopo essersi appropriato di myspace starebbe preparando un offerta per Yahoo!, dichiarando cosi guerra aperta a Microsoft. Si parla di una trattativa tra la News Corp […]

Yahoo! ora ci prova con AOL

Yahoo! ora ci prova con AOL

Yahoo! sta cercando di riattivare le trattative con Aol, l’anima Internet del colosso Time Warner, per evitare di finire nelle mani di Microsoft. La compagnia di Bill Gates aveva offerto, […]

Da Yahoo! fumata nera, Microsoft rilancia?

Da Yahoo! fumata nera, Microsoft rilancia?

Un’offerta troppo bassa e che mira a una fusione troppo a rischio antitrust. Questa la posizione ufficiale, secondo il Wall Street Journal, che Yahoo! avrebbe deciso di adottare, respingendo cosi […]

Microhoo! (Microsoft+Yahoo) Ecco i numeri che nessuno conosceva…

Microhoo! (Microsoft+Yahoo) Ecco i numeri che nessuno conosceva…

Presi dall’euforia per l’incredibile notizia, nessuno si è fermato a fare i conti, cioè se l’OPA di Microsoft su Yahoo andasse in porto, il nuovo colosso che si verrebbe a […]

Yahoo! ora ci si mette anche Google

Yahoo! ora ci si mette anche Google

Yahoo, Yahoo ed ancora Yahoo nella rete ormai è qualche giorno che non si parla d’altro, ovvero dell’acquisto da parte di Microsoft dell’ex colosso della ricerca. Avevo scritto qualche giorno […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Lobotomia

    se riesce l'operazione magari MSN andrà prima o poi in positivo 😛

    2 Feb 2008, 1:34 pm Rispondi|Quota
  • #2MarkC

    E ora io ke faccio?? Google lo odio…Microsoft fa schifo…l'unico rimasto era yahoo…se ne esce una cosa buona e microsoft nn fa casino coi vecchi servizi Y! allora resto…se no…spacco il computer!!

    2 Feb 2008, 4:14 pm Rispondi|Quota
  • #3okh

    Sono solo in disaccordo su una cosa: i servizi Live sono decollati e non sono in continua perdita….basta vedere messenger(chi non ce l’ha ormai) o spaces.

    3 Feb 2008, 9:41 am Rispondi|Quota
  • #4Pascal

    se microsoft mette le mani su yahoo… prevedo una fuga in massa da flickr senza precedenti.

    3 Feb 2008, 8:05 pm Rispondi|Quota
  • #5Nick

    shor

    google e apple stanno andando verso una sintonia sempre più forte.

    da una parte avremo google e apple dall’altra yahoo e microsozz

    Piu che altro speriamo che M$ non gestisca servizi e pubblicità come vende winzozz sui pc e symbian os sui cel se no oltre che straperdere con google (altra mentalità altra capacità di azione) peggiorerà la nostra rete

    Io spero yahoo rifiuti presentando un piano affidabile ma è ovvio che accetterà

    4 Feb 2008, 4:46 am Rispondi|Quota