Geekissimo

Ecco perchè Internet Explorer 8 non supera il Test Acid 2

 
Romolo Ganzerli (Seroban)
7 Marzo 2008
13 commenti
Una delle maggiorì novità che gli utenti Windows stavano aspettando con ansia, era la perfetta aderenza di Internet Explorer 8 con gli standard Web, ovvero il superamento del Test Acid 2.
Effettivamente da Redmond arrivavano voci confortanti, che confermavano la corretta esecuzione del test, ma ciò non toglie che sono in moltissimi ad essere rimasti delusi quando hanno provato e fallito il test dopo l’annunciata release ufficiale.

Direttamente dal Blog ufficiale di Internet Explorer arriva la risposta a questo “dilemma”.
Non esiste una sola versione dell’ Acid Test, oltre a quella che risiede nella pagina ufficiale, ci sono molti siti che ne propongono copie identiche.
Generalmente un browser dovrebbe essere in grado di riprodurre un determinato contenuto sempre allo stesso modo, indipendentemente dalla pagina in cui questo si trova, ma per Internet Explorer 8 e l’Acid Test non è così.


IE8 effettua un controllo di sicurezza, legato agli ActiveX, che gli impedisce effettivamente di superare il test Acid2 se questo si trova in una pagina che non è quella ufficiale.
La parte di codice Html interessata è nelle pagine non ufficiali:
Mentre in quella ufficiale è:

Se quindi tra i tag Object compare un valore diverso da http://www.webstandards.org/404/, l’acid test fallisce.

Insomma si può dire che Internet Explorer aderisce perfettamente agli standard Web, ma solo in determinate circostanze.
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Internet Explorer 8 è migliore di Firefox e Chrome?

Internet Explorer 8 è migliore di Firefox e Chrome?

Tramite Google Blogoscoped sono venuto a conoscenza di questa interessante comparazione tra tre browser attualmente in circolazione (Internet Explorer 8, Firefox e Google Chrome) effettuata da Microsoft stessa e disponibile […]

Windows 7 Milestone 1 R2, video e nuovi dettagli!

Windows 7 Milestone 1 R2, video e nuovi dettagli!

Al contrario di quanto in molti avrebbero potuto pensare in un primo momento, le immagini trapelate fino a questo momento sul web relative alla presunta versione Milestone 1 di Windows […]

Windows 7, nuove immagini e dettagli in anteprima

Windows 7, nuove immagini e dettagli in anteprima

Ormai, vuoi per la non eccezionale accoglienza data da molti utenti a Vista, vuoi per le ormai solite aspettative di rivoluzione, la febbre per Windows 7 è iniziata a salire […]

I (primi) dieci anni di Mozilla

I (primi) dieci anni di Mozilla

Tanti auguri a Mozilla (l’azienda statunitense che produce il sempre più famoso browser Firefox) che proprio in questi giorni sta compiendo i suoi primi dieci anni di vita. Una storia […]

I migliori strumenti free per sincronizzare i nostri segnalibri

I migliori strumenti free per sincronizzare i nostri segnalibri

Anche ai geek più in gamba, per una ragione o l’altra, sarà capitato almeno una volta di perdere tutti i segnalibri salvati nel proprio browser preferito. Inutile dire che questo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Sagro

    Peccato che non sappia cosa sia l’acid test! Ora ci do di wikipedia!

    7 Mar 2008, 8:49 am Rispondi|Quota
  • #2softcodex

    superare il secondo test, non é cosa da poco.
    riflessione personale : pensando a chi come me sviluppa siti web, é vero che non é bellissimo dover testare le cose su più browser, ma é anche vero che metà delle cose scritte nel codice dell’acid test 2 sono un po’ inverosimili con quello che viene sviluppato poi realmente.
    un sacco di nuovi tag css non sono usati, e non solo perché ora non si può, ma anche perché non ce n’é una reale esigenza (non vale per tutto chiaramente).

    é un po come voler fare un esame di astrofisica ad una persona che vuole lanciare in aria un semplice aeroplanino di carta.

    interessante, ma da capire bene cosa é che non funziona, per rendersi conto delle effettive mancanze di un browser (e non sempre sono cosi gravi da impedirne un buon utilizzo, firefox docet)

    7 Mar 2008, 9:09 am Rispondi|Quota
  • #3z3ro

    A parte che giusto un paio di giorni fa è uscito l’acid test 3 (http://acid3.acidtests.org/)… comunque un browser che rispetta gli standard solo in alcuni casi non mi sembra comunque un buon browser… Alla microsoft devono ancora lavorare molto…

    7 Mar 2008, 9:16 am Rispondi|Quota
  • #4ilmio

    Anche se non sono un sostenitore di IE, mi sembra che Firefox non si comporti affatto meglio anzi, non renderizza in maniera corretta nemmeno l’acid test 2 sul sito ufficiale

    7 Mar 2008, 9:21 am Rispondi|Quota
  • #5Vittorio

    Ma a me non ha funzionato nemmeno con Firefox ultima versione! Perchè!??!

    7 Mar 2008, 9:29 am Rispondi|Quota
  • #6zenith

    Opera lo passa tranquillamente 😉

    7 Mar 2008, 9:46 am Rispondi|Quota
  • #7z3ro

    L’acid test 2 viene passato tranquillamente da opera e safari se non erro mentre il 3 non c’è ancora un browser che lo superi al 100%. Quello che ottiene il risultato più alto mi sembra sia safari.

    7 Mar 2008, 9:59 am Rispondi|Quota
  • #8Alessio Proietti

    Ehm, ho interpretato male io la cosa o IE è “progettato” per passare il test e non per renderizzare bene gli elementi che vengono controllati con quel test?

    7 Mar 2008, 10:05 am Rispondi|Quota
  • #9EnricoG

    Non e’ una “determinata circostanza” e’ un caso di cross domain scripting, e il blocco effettuato da IE8 in questo caso e’ la giusta cosa da fare, perche’ nei test non ufficiali il tag <object data=… punta ad un dominio diverso da quello di partenza e quindi viene giustamente bloccato.

    7 Mar 2008, 10:22 am Rispondi|Quota
  • #10Shu

    Acid Test 3 non e` un successore del 2, ma testa le capacita` di Javascript, principalmente.

    Il 2 rimane valido per testare buona parte delle capacita` sui CSS.

    Nessuno dei due test e` completo, e non necessariamente copre le funzioni piu` usate.

    Passare entrambi e` un buon segno, ma ci sono anche molte altre cose da valutare.

    7 Mar 2008, 12:04 pm Rispondi|Quota
  • #11okh

    firefox 2 non lo passa, ma il 3 b3 lo passa ok. sia opera sia safari sia ie8 lo passano, insomma, ormai lo passano tutti. con l’acid3 sarà di certo più difficile

    7 Mar 2008, 2:31 pm Rispondi|Quota
  • #12sirus

    Come sostiene EnricoG è un vantaggio che IE non passi l’Acid2 Test proposto nelle pagine non ufficiali perché significa che effettua controlli di sicurezza sul cross domain scripting.
    Detto in 2 parole, grazie a questo controllo la sicurezza di IE migliora mentre gli altri browser sembra che non siano poi tanto preoccupati dal cross domain scripting. 🙁

    7 Mar 2008, 2:35 pm Rispondi|Quota
  • #13Gabry

    Secondo me l'acid test sull'ufficiale lo passa perchè legge l'indirizzo e dice "ah, questo è l'acid test…allora modifichiamo il render della pagina in modo che sembra che funzioni"

    M$…..ti prego….invece di far boiate….sparaci fuori un bel Windows di quelli con le OO!!

    7 Mar 2008, 4:02 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Ecco perchè Internet Explorer 8 non supera il Test Acid 2 « BROKER DIGITALE