Geekissimo

Olanda, chiuso il sito sul quale sarebbe stato “proiettato” un film considerato anti-Islam

 
Daniele Semeraro ([email protected])
24 Marzo 2008
8 commenti
Fitna

Arriva dagli Stati Uniti e l’Olanda una notizia che sta facendo molto discutere e di cui mi piacerebbe conoscere il vostro parere. Il provider americano Network Solutions ha sospeso un sito, regolarmente registrato dal deputato olandese di estrema destra Geert Wilders, in cui il politico avrebbe voluto pubblicare e rendere disponibile per la visione in streaming o il download il suo film “Fitna” (“La discordia”, in arabo) giudicato anti-islamico.

Fino a ieri il sito riportava la copertina di un Corano su fondo nero con la scritta: “Tra poco: Fitna”. Il film olandese, così come – lo ricorderete sicuramente – le vignette su Maometto pubblicate su alcuni quotidiani danesi, aveva scatenato nelle ultime settimane aspre proteste in tutto il mondo da parte dei fondamentalisti islamici.


Attualmente, collegandosi al sito Fitnathemovie.com, appare un messaggio di Network Solutions che spiega che il sito è stato sospeso in attesa che il provider verifichi che il contenuto del film non violi le regole di utilizzazione del sito. Assunto che siamo tutti d’accordo che non è giusto screditare i fedeli delle altre religioni e le altre religioni stesse, qui però ci troviamo di fronte a due importanti fattori.

Il primo è che si tratta di cinema, quindi di una forma d’arte, e bisognerebbe allora interrogarsi sulla legittimità di censurare un film, soprattutto su internet, dove vige la massima libertà di espressione. La seconda è che il deputato ha comprato uno spazio Web e, in teoria, dovrebbe poter fare ciò che vuole. Ovviamente non stiamo difendendo il deputato, perché né il sottoscritto né la redazione di Geekissimo condividono le sue idee, né attaccando i fedeli musulmani. Ma mi piacerebbe, rimanendo neutrale, sapere cosa ne pensate.

Via | Bbc News
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Rilasciate le versioni di Winamp 5.53 e di RealPlayer 11.0.2

Rilasciate le versioni di Winamp 5.53 e di RealPlayer 11.0.2

Quest’oggi, aprendo i miei soliti player audio/video, sono andato a verificare se erano disponibili eventuali update. La risposta? Si, erano disponibili in entrambi i software: sto parlando di Winamp e […]

Mix 08: Geekissimo prova Microsoft Surface a Las Vegas

Mix 08: Geekissimo prova Microsoft Surface a Las Vegas

  Mix 08 – Las Vegas: Ieri ho avuto la fortuna di provare Microsoft Surface, il tavolino multimediale con il quale è possibile interaggire senza l’uso di tastiera e mouse, […]

Windows Vista, come risolvere il problema delle anteprime dei video nere

Windows Vista, come risolvere il problema delle anteprime dei video nere

Ormai Windows Vista, l’ultimo sistema operativo nato in casa Microsoft, è presente su moltissimi computer di tutto il mondo da oltre un anno, ma purtroppo persiste la non perfetta compatibilità […]

Profondo Blu al via, in palio ricchi premi

Profondo Blu al via, in palio ricchi premi

Oggi voglio segnalarvi un concorso promosso da Profondo Blu, ciclo di documentari sulle immersioni, che vengono trasmessi sul canale 404 di Sky. Da sempre sono appassionato di mare e immersioni, […]

Riflessione su YouTube e la tragedia finlandese

Riflessione su YouTube e la tragedia finlandese

Di sicuro avrete sentito della tragedia avvenuta due giorni fa a Tuusula, in Finlandia, dove uno studente ha ucciso nove persone, tra cui la direttrice della propria scuola, e ha […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Alex

    Cosa ne penso? Questa storia fa rabbrividire al solo pensiero che i siti satanisti (per esempio) prolificano indisturbati, nonostante le proteste della Chiesa e dei cattolici: la forza di questa gentaglia è preoccupante!
    Continuo a ricevere da ogni lato ed in ogni forma messaggi che cercano di convincermi che “non tutti i mussulmani sono uguali”, ma a dirlo sono i mussulmani, proprio coloro che riescono a far oscurare un sito, per giunta di un provider americano che non dovrebbe fregarsene niente di loro.
    Comincio a chiedermi COME siano riusciti ad ottenere un tale risultato: minaccia anonima di autobomba? … Possibilissimo, sarebbe in pieno stile islamico, vi prego non venite a raccontarmi che non sono tutti uguali: quei fortunatamente pochi che son costretto a frequentare sono falsi e pericolosi nel loro piccolo. Spero di sbagliarmi, ma se una fine del mondo ci aspetta, sarà un fottuto bottone schiacciato da un islamico, mi ci gioco le…..biglie!
    Facciamo un esperimento: cerchiamo di aprire quanti più blog possibile sparando a zero contro i più disparati movimenti di pensiero: scommettiamo che le uniche pagine oggetto di minacce e censure sarebbero quelle dedicate a loro?
    La censura internet è l’ultima frontiera del degrado, non possiamo permettere che accada!

    24 Mar 2008, 9:54 am Rispondi|Quota
  • #2Gigi

    Non condivido le idee del deputato olandese ma la cosa è molto preoccupante. CHI decide COSA deve essere censurato? e DOVE? questi censori sono stati eletti da qualcuno?

    24 Mar 2008, 11:35 am Rispondi|Quota
  • #3Dade

    E’ veramente ora di finirla con i fanatismi religiosi, siamo nel 2008 e se l’Islam non è al passo coi tempi sarebbe opportuno lasciarli cuocere nel brodo…

    24 Mar 2008, 2:50 pm Rispondi|Quota
  • #4hkproj

    beh sinceramente una religione si chiama religione perche’ magari ‘è vera’… o comunque il ‘sovrannaturale’ di cui si racconta nella religione ‘esiste’….
    Una religione non deve essere ‘al passo coi tempi’. E poi, riguardo ai pregiudizi islamici, mostro una foto:
    http://img407.imageshack.us/img407/7435/f42lihu2.jpg

    24 Mar 2008, 9:20 pm Rispondi|Quota
  • #5Dade

    ma dai, cosa vuol dire quella foto?
    la solita propaganda di sinistra..
    Perchè non mostri le foto di tutte quelle persone dilaniate a Madrid, per esempio ?
    Continuaiamo pure a fare il loro gioco e fra 100 anni tu figlia girerà con il velo..

    24 Mar 2008, 10:07 pm Rispondi|Quota
  • #6DeathUman

    quoto hkproj. Qua gira parecchio razzismo verso gli islamici, gente che alla fine dei conti non ha fatto proprio nulla a nessuno, anzi per adesso sono solo gli americani e noi a trasportare democrazia e pace con bombe e armi. L’immagine di hkproj non è niente di più realistico. Continuate a farvi ammaliare dalla tv e da come la gente vuole manipolare il vostro pensiero, fate della gente che non segue la vostra religione o ideologia, carne da macello. C’e’ solo razzismo e tanta ignoranza.

    25 Mar 2008, 12:33 am Rispondi|Quota
  • #7Paolo

    Io sto completamente dalla parte di Dade! è ridicolo pensare di censurare internet! sopratutto da chi parla solo di democrazia.. bella la vostra democrazia.. non ho visto il video, ma credo che a meno di scene di violenze su bambini, lo troverei difficilmente censurabile.. se poi vogliamo censurare anche l’unico posto rimasto, allora facciamolo, ma poi che nessuno venga più a lamentarsi!! in fin dei conti, nessuno è obbligato ad andare a visitare quel sito..

    25 Mar 2008, 9:13 am Rispondi|Quota
  • #8hkproj

    io non ho parlato del fatto che bisognerebbe censurare.. io ho parlato del fatto che "musulmani = terroristi, assassini, ecc.."

    Poi, anche io sono contro la censura… e sinceramente devo dire la verità, non risolve nulla.

    25 Mar 2008, 4:31 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Olanda, chiuso il sito sul quale sarebbe stato “proiettato” un film considerato anti-Islam