Geekissimo

Ecco il nuovo strumento di Identificazione Video di Youtube

 
@mister6339 (Michele Laganà)
5 Aprile 2008
5 commenti
Anteprima Plugin

Youtube è ormai da tempo il re assoluto del VideoSharing su internet. Sono milioni se non miliardi, le persone iscritte al sito, e che ogni giorno si divertono a caricare su internet, video e video fatti da loro. Il problema però è che molti caricano su internet dei video di cui non possiedono i regolari diritti di Copyright. Caricando questi video su Youtube si và a violare una delle principali regole di Youtube. Di solito youtube, non controlla ogni video, altrimenti ci vorrebbero dei mesi solo per controllare i video caricati in 24H.

Ma nel caso arriva una società o un’azienda, che possiede i regolari diritti del video Youtube è tenuta a cancellare il video da i propri server. Molte volte è capitata questa operazione. Gli utenti però non corrono nessuna azione legale da parte di Youtube, ma è possibile che le società che possiedono i diritti si facciano avanti con un avvocato. In quel caso l’utente che ha caricato il video se la può passare proprio brutta. Dallo scorso ottobre però Youtube ha adottato un nuovo modo per controllare i video con il Copyright prima che l’azienda che ne possiede i diritti si faccia avanti.


Il nuovo sistema di Identificazione Video di youtube, è curato in ogni particolare. Funziona in questo modo. Le aziende che vogliono controllare i loro video sono presenti su internet, possono caricare una copia del video originale su Youtube, il sistema a questo punto genererà un File ID del video. Durante la scansione periodica che fà il sistema, se viene trovate un video che risponde ad uno dei File ID presenti sul sistema, il video fà la fine che decide l’azienda che ne detiene i diritti. Infatti l’azienda potrà decidere se Bloccare il video, se ricavarne un profitto, oppure se tenerlo sotto controllo, cioè controllare gli accessi e i commenti.

Nel caso l’azienda decide di ricavare profitto da quel video, durante la visualizzazione del video, da parte degli utenti, appariranno dei banner pubblicitari, i ricavi saranno dati ovviamente a l’azienda che ne detiene i diritti. Nel caso invece decide di bloccare quel video, il video verrà bloccato in automatico, ma non in tutti i paesi, ad indiscrezione dell’azienda che ne detiene i diritti, infatti la stessa azienda potrà decidere se bloccarlo in tutti i paesi, o solo in alcuni. Qui invece vi segnalo un ottimo articolo che ci spiega come scaricare i video da youtube.

Via | Youtube News
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Youtube aggiunge le “Annotations” ai video

Youtube aggiunge le “Annotations” ai video

Buone notizie per tutti gli utenti di Youtube, è stata aggiunta una nuova feature per i creatori dei video, chiamata annotations. La video Annotations permette agli utenti di aggiungere commenti […]

YouTube Fast Search cerca altri video senza pause

YouTube Fast Search cerca altri video senza pause

Una delle cose più brutte di YouTube è che non c’è modo di cercare un video senza stoppare quello che stiamo vedendo in quel momento (a meno che non si […]

Youtube ancora più social, parola d’ordine è condividere

Youtube ancora più social, parola d’ordine è condividere

La definirei una specie di rivoluzione quella che è avvenuta su YouTube nelle scorse ore, infatti è stata data un impronta ancora maggiore verso il web 2.0 e la condivisione. […]

Come scaricare i video di YouTube in alta definizione

Come scaricare i video di YouTube in alta definizione

Solo qualche giorno fa vi abbiamo segnalato un trucchetto per guardare i video di YouTube in alta risoluzione, ed è quasi subito nato il dilemma: belli, qualità buona, ma come […]

Come scaricare video da YouTube – aggiornato ad Agosto 2011

Come scaricare video da YouTube – aggiornato ad Agosto 2011

Come scaricare video da YouTube non è più un mistero per tantissimi geek, ma la nascita pressoché quotidiana di tanti nuovi programmi e servizi web utili allo scopo può talvolta […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1ciny2

    haa adesso vogliono dare la possibilità a certe aziene di far vedere dei video solo in certe zone ? Uau alla faccia della globalizzazione. Bhe…basta scaricare il video e riupparlo e quindi l’identificazione andrebbe a vacche perchè il video avrebbe un nuovo ID

    5 Apr 2008, 9:43 pm Rispondi|Quota
  • #2Mister6339

    E’ no….xkè comunque al prossimo controllo verrebbe riscoperto, e quindi ribloccato! il file ID è uno solo, per ogni video.

    6 Apr 2008, 7:19 am Rispondi|Quota
  • #3ciny2

    Nemmeno se riconverto il video ? 😀

    6 Apr 2008, 4:10 pm Rispondi|Quota
  • #4Mister6339

    No neanche in quel caso. Anche perché tu carichi il video in AVI, ma poi il sistema lo rimette in FLV!

    6 Apr 2008, 4:20 pm Rispondi|Quota
  • #5Arkay Infernal

    Meglio Megavideo.com non censura mai niente, addirittura ci mettono anche i film e rimangono per molto.

    18 Gen 2009, 10:27 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Entro breve sarà disponibile Youtube India! - Geekissimo