Geekissimo

Il mercato chiede SO leggeri e Microsoft risponde con Vista

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
12 Aprile 2008
18 commenti
Il mercato chiede SO leggeri e Microsoft risponde con Vista

Ennesimo allarme rosso per quanto riguarda Windows. Questa volta a parlare son due analisti di Gartner, Micheal Silver e Neil MacDonald, nel corso di un evento tenutosi in questi giorni a Las Vegas. Le parole utilizzate dai due analisti sfiorano la disfatta:”Windows as we know it must be replaced“, che tradotto vuol dire Windows cosi come lo conosciamo deve essere rimpiazzato.

Un altra conferma del momento buio di Windows è arrivata dalle dichiarazioni della stessa Microsoft, con il prolungamento fino al 30 giugno 2010 delle vendita di Windows XP Home per i pc cosi detti low-cost. Gli analisti di Gartner hanno chiesto un radicale cambiamento del sistema operativo Windows. La prima critica mossa a Microsoft viene mossa per quanto riguarda il silenzio di Microsoft alle domande del mercato, anche nei termini di un’apertura più concreta verso gli sviluppatori. L’agonia di Vista ne è la prova lampante.


Vista per quanto abbia raggiunto traguardi di vendita non indifferenti, ha trovato ancora molti ostacoli, ad esempio la Forrester Research solo il 6.3% di 50.000 desktop installati nelle grandi aziende lavorava a fine 2007 con Vista. Altro punto è l’incongruenza fra domanda e offerta, infatti a moltissimi utenti farebbe comodo una versione light di Windows, e sopratutto economica in grado di operare su computer non molto recenti. L’esempio portato dai due analisti è stato: l’iPhone di Apple sfrutta una versione di Mac OS X mentre i dispositivi mobili a piattaforma Windows non possono usare Vista (perché occupa troppo spazio) e ricorrono a un altro software.

Ed infine l’ultima bordata lanciata riguarda il modello di licensing di Windows, infatti per gli utenti il passaggio da un sistema operativo all’altro deve essere semplificato. E per far si che questo avvenga il software deve essere un sistema modulare e flessibile che può scalare in prestazioni e funzionalità, a seconda delle esigenze dell’utente.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Microsoft, nuove speranze per chi preferisce Xp a Vista

Microsoft, nuove speranze per chi preferisce Xp a Vista

Siete dei “felici” utenti di Windows Xp e, acquistando un computer nuovo non volete che ci sia installato Vista? Anche se Vista è un sistema operativo di gran lunga più […]

Come sono cambiate le richieste hardware di Windows, da Windows 1.0 a Vista

Come sono cambiate le richieste hardware di Windows, da Windows 1.0 a Vista

Da quando è stata rilasciata la prima versione di Windows la tecnologia è cambiata radicalmente, ora è possibile fare cose che prima erano inimmaginabili (la tv sul telefonino!). Oggi guarderemo […]

Ripristinare le associazioni dei file cancellate dai virus

Ripristinare le associazioni dei file cancellate dai virus

Purtroppo i virus informatici non guardano in faccia a nessuno e, talvolta, a doverne fare le spese sono anche i geek più bravi ed “incalliti”. Tra le tipologie di virus […]

Far andare volontariamente Windows in crash

Far andare volontariamente Windows in crash

Ormai le schermate di errore BSOD (blue screen of death) sono un vero e proprio marchio di fabbrica dei sistemi Windows. La loro comparsa genera quasi sempre isteria e disperazione […]

Xp prolungato di cinque mesi. Problemi in Vista?

Xp prolungato di cinque mesi. Problemi in Vista?

Dei problemi che sta affrontando Microsoft con gli utenti che, al posto di Vista, preferirebbero avere Windows Xp abbiamo parlato proprio pochi giorni fa. E ora, dall’azienda di Bill Gates, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Tom

    Purtroppo hanno ragione.

    Ma un appunto su MacOSX, il sistema operativo della apple deve girare su pochi device ben definiti, il sistema Microsoft sul resto del mondo da quello dell’ipermercato a quello custom.

    12 Apr 2008, 4:58 pm Rispondi|Quota
  • #2paolino

    quindi tom? windows dispone di più driver per le più svariate schede madri, audio ecc. ma ovviamente una volta installato il sistema operativo nel tuo pc c’è slo quello che ti serve :p

    12 Apr 2008, 5:36 pm Rispondi|Quota
  • #3Fulgidus

    Tom, hai ragione che hanno ragione e hai ragione a dire che OSX gira su hardware selezionato e disegnato per essere perfettamente integrato, ma non è così che dobrabbe succedere… Non è L’hardware a dover essere scelto in base al sistema dovrebbe essere l’esatto opposto, come in linux, che avrà tanti difetti, ma se lo installi dentro un pc portatile di dieci, se non 15 anni fa, gira, fa le capriole, esegue software professionali anche pesanti e soprattutto puoi scegliere dove investire potenza e cosa ad esempio non ti serve… In Vista e OSX non è così… e che non mi si dica che hanno entrambi impostazioni per disattivare le cose “pesanti” Perchè il vero peso è del sistema centrale… OSX ha una base (negli albori) Unix oramai molto evoluta, Windows non lo sanno nemmeno più loro come funziona, continuano a riempirlo di merda senza togliere la roba inutile, Come Troia (la città…) che sette volte cadette e sette volte fu ricostruita nello stesso posto… ridicolo (per Troia aveva un senso, era un posto strategico) per un SO essere così abbarbicato alle logiche strutturali di dieci, quindici anni fa…

    Scusate lo sfogo… ma se c’è una cosa che mi fa salire la pressione è la Merda$oft e il suo Window$ (s)Vista…

    12 Apr 2008, 5:38 pm Rispondi|Quota
  • #4Fulgidus

    cadette… hem, forse era meglio cadde…? Sono un po’ starato al momento…

    12 Apr 2008, 5:40 pm Rispondi|Quota
  • #5Fulgidus

    @paolino: Come scusa? Solo quell che ti serve 8Gb di stronzate per il solo sistema? Ma ti sembra sensato quello che hai detto?

    E comunque esistono più driver per Windows (stiamo parlando di driver ufficiali, non della comunità open source che ne produce in abbondanza di comatibili) SOLO PERCHE’ QUELL’ABORTO TE LO TROVI PREINSTALLATO NEL COMPUTER CHE COMPRI AL SUPERMERCATO!!!

    Se non ci fosse quello schifo il mondo informatico sarebbe un posto migliore… parlo per esperienza… (nel mio piccolo di essere umano, si intende)

    12 Apr 2008, 5:43 pm Rispondi|Quota
  • #6FrancescO

    Winzozz XP è molto buono, ci sono svariati servizi inutili che una volta tolti il sistema mangia un 200 mb di ram e dal sp2 è molto stabile. Quindi tutto sommato era buono. Vista non so, però a detta di molti nemmeno parte su un pc datato, e mi rifiuto di provarci. E’ un evidente passo indietro. Sul fatto che linux in questo sia molto “evoluto” è vero, ma ciò deriva dalla sua natura open. E’ la filosofia alla base che sta ritorcendosi contro a m$, in favore di linux. Che poi ormai linux supporta tutto ed è quasi più “automatico” di winzozz.
    Non è possibile costringere la gente a comprare pc nuovi per far girare il os. E non può un os occupare quasi tutte le risorse di un computer, computer che hanno giga di ram, quando fino a pochi anni fa si faceva tutto con pochi mb di ram. Sono andati sulla luna con processori 086 o 186.

    12 Apr 2008, 6:11 pm Rispondi|Quota
  • #7Fulgidus

    XP… già… lo sto usando ora, ma buono non direi… lo tengo solo per fare due cose: internet, e giochi… per il resto ho Gutsy Gibbon…

    Comunque linux non è migliore perchè è open… quello lo rende gratuito, la cosa che lo rende migliore sono le rigide regole di modularizzazione dei software e del sistema stesso, così che se tolgo qualcosa, non si lascia dietro chili di mer~a (vedi Norton e tutti i programmi grossi che si “fondono” col sistema…) e comunque non è accettabile (nel caso di XP) che pesi 3GB sensa SP2 e tocchi i 5GB con sp2 e aggiornamenti… è semplicemente ridicolo, Linux in tre giga ci sta larghissimo e con tutti i software di base (e non solo di base, perchè ci sono anche programmi avanzati, vedesi GIMP)…

    Windows è il male (non il male assoluto, intendo un cancro per il settore IT(information technology)), Linux la cura.

    12 Apr 2008, 6:23 pm Rispondi|Quota
  • #8Fulgidus

    Poi, non parliamo del fattore sicurezza… Non mi va di sparare con un bazooka su una ambulanza ferma al semaforo con il motore scoppiato, due ruote a terra e l’autista sordo-cieco…

    (l’ambulanza è la Merda$oft… per chi proprio non c’arriva :-D)

    12 Apr 2008, 6:26 pm Rispondi|Quota
  • #9BellaAle

    Ubuntu con beryl graficamente è 10 anni avanti a vista e fila come una scheggia su pc che non hanno i requisiti minimi per quest’ultimo.

    12 Apr 2008, 7:51 pm Rispondi|Quota
  • #10il mio

    E’ una mia impressione o ad ogni uscita di un nuovo Windows è sempre la stessa storia: tutti dicono che è più pesante di quello vecchio, che da problemi, ecc.
    Poi dopo qualche anno miracolosamente tutti si dimenticano…

    12 Apr 2008, 8:03 pm Rispondi|Quota
  • #11tenco

    A fine 2007 il SP1 non era stato ancora rilasciato, quindi è normale che solo il 6% delle aziende ha adottato Vista. E’ sempre stato così, cioè è prassi comune adottare un sistema operativo solo dopo l’uscita del primo service pack.

    12 Apr 2008, 8:52 pm Rispondi|Quota
  • #12FMsaziri

    Parole sante, “il mio”, parole sante.
    Anche se magari nel caso di Millennium i lamenti erano più che giustificati…

    12 Apr 2008, 8:59 pm Rispondi|Quota
  • #13FrancescO

    @ Fulgidus
    eheh, è quello che penso anch’io ma non volevo essere così esplicito. X i giochi ormai va bene anche gutsy, x internet SOLO gutsy. Winzozz mi serve solo x due programmi specifici, dei quali potrei volendo fare a meno. Il 99% del tempo sono su linux. Ma è una scelta, cerco di convincere sempre a passare a ubuntu, ma c’è gente che nonostante tutto vuole rimanere al lato oscuro. Va bene, affari loro, hanno tutto il diritto.
    Però dai xp non è proprio malvagio, dei m$ è senza dubbio il migliore, con qualche accorgimento. Certo paragonato a linux non può reggere, però dipende sempre in buona parte dall’utente che lo usa. E poi finché tutti usano winzozz noi pinguini viviamo meglio…
    Ubuntu + beryl è ovviamente anni luce avanti, ma prima di beryl ci sono altre 100 buone ragioni che mi fanno preferire ubuntu a vista, e non sto a fare il solito elenco.

    12 Apr 2008, 10:43 pm Rispondi|Quota
  • #14Morgan

    Nonostante windows vista sia un SO deludente, un mezzo aborto (dov’è finito il nuovo file system?), ecc … grazie al monopolio di M$ a ottenuto un grande successo di vendite, ma non di consensi.
    L’europa per fortuna non si è fatta mettere i piedi sopra la testa da M$ (basti vedere le multe attribuite a M$), molti paesi dell’america latina come Brasile hanno introdotto leggi che favoriscono l’uso di software open source nelle pubbliche amministrazioni, lo stesso discorso vale per molti altri paesi.
    Rimane molta strada da percorrere per rompere questo monopolio che soffoca il software libero di qualità, ma dopo questa “sVista” di M$ credo che le cose saranno un pò più facili 🙂

    13 Apr 2008, 12:01 am Rispondi|Quota
  • #15Scar

    LINUX NON E’ UBUNTU!!! Porca miseria…mi fà ridere leggere questi commenti da fanboy che osannano un linux pensando che tutto si fermi lì.

    13 Apr 2008, 12:31 am Rispondi|Quota
  • #16Zen

    vero…molti sembrano commenti da fanboy che non hanno mai provato vista.
    Installato, visto com’è e tolto…
    Xp si può alleggerire di molto (i famosi 5gb), idem x i servizi.
    Stessa cosa vale per Vista.
    I driver nn li fa la microsoft (se nn quelli delle proprie periferiche)
    E sul fatto che vista faccia pena…beh…nn sono d’accordo, ha vari problemi di “gioventù”, ma li aveva anche xp agli inizi (vedi i sw che non partivano nemmeno).
    Sul fatto che sia “esoso” di risorse…beh…nessuno obbliga a mettere su il s.o. nuovo su un sistema vecchio (visto il costo della licenza + che altro 🙁 ) e cmq sistemandolo un pò si riesce a limare molto la richiesta di memoria.

    ciau 🙂

    13 Apr 2008, 2:20 am Rispondi|Quota
  • #17Lucas

    LA SOLUZIONE???

    passare a mac os x

    cm ho fatto..senza dubbio è superiore a windows, potete dire quello ke volete

    13 Apr 2008, 10:20 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Gartner boccia Windows Vista! | Addictech